Bilancia commerciale (GERMANIA)

Export

Export201320142015Previsioni di crescita 2016Previsioni di crescita 2017
Totale1.093.767 mln. €1.133.496 mln. €99.999.999,99 mln. €1,2 %2,2 %
PRINCIPALI DESTINATARI
2013 (mln. €)2014 (mln. €)2015 (mln. €)
FRANCIA99.134FRANCIA101.197USA99.999.999,99
USA88.179USA96.088FRANCIA99.999.999,99
REGNO UNITO71.186REGNO UNITO79.627REGNO UNITO88.947.986
Italia Position:752.954Italia Position:754.104Italia Position:657.821.376
Merci (mln. €)201320142015
Prodotti dell'agricoltura, pesca e silvicoltura517.802511.238516.992
Prodotti delle miniere e delle cave1.128.1131.069.127780.852
Prodotti alimentari4.719.4264.677.8944.196.469
Bevande306.910311.761345.018
Tabacco515.536475.264505.041
Prodotti tessili645.967675.458651.910
Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)479.607545.792557.244
Articoli in pelle (escluso abbigliamento) e simili219.289254.085263.078
Legno e prodotti in legno e sugheri (esclusi i mobili); articoli in paglia e materiali da intreccio296.769291.754294.226
Carta e prodotti in carta1.112.3211.106.3701.124.885
Prodotti della stampa e della riproduzione di supporti registrati11.61717.28520.632
Coke e prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio123.645126.806122.401
Prodotti chimici7.715.3217.688.2927.722.272
Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici2.288.5182.284.8262.392.829
Articoli in gomma e materie plastiche1.953.2851.977.7602.087.876
Altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi612.140635.570656.800
Prodotti della metallurgia3.712.5553.651.5713.552.012
Prodotti in metallo, esclusi macchinari e attrezzature1.523.0201.587.7461.704.529
Computer e prodotti di elettronica e ottica; apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi3.690.8313.581.2793.773.397
Apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche3.200.7023.251.0043.478.629
Macchinari e apparecchiature6.623.8626.950.2877.529.369
Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi6.879.8038.110.1279.621.036
Altri mezzi di trasporto (navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari)965.215736.299744.293
Mobili222.783252.016256.657
Prodotti delle altre industrie manufatturiere1.164.1661.237.7561.467.177
Energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata (anche da fonti rinnovabili)602.002495.097558.171
Altri prodotti e attività2.068.2262.116.1692.015.514
Elaborazioni Ambasciata d'Italia su dati EIU per la parte previsionale e su dati DESTATIS e ISTAT elaborati dall'Agenzia ICE, per i dati settoriali e i totali, nonché per i dati relativi ai principali partner.
Elaborazioni Ambasciata d'Italia su dati EIU per la parte previsionale e su dati DESTATIS e ISTAT elaborati dall'Agenzia ICE, per i dati settoriali e i totali, nonché per i dati relativi ai principali partner.

Import

Import201320142015Previsioni di crescita 2016Previsioni di crescita 2017
Totale896.140 mln. €916.650 mln. €99.999.999,99 mln. €3,3 %3,4 %
PRINCIPALI FORNITORI
2013 (mln. €)2014 (mln. €)2015 (mln. €)
PAESI BASSI80.508PAESI BASSI81.426CINA91.532.783
CINA73.339CINA79.289PAESI BASSI79.468.001
FRANCIA63.530FRANCIA66.799FRANCIA66.828.781
Italia Posizione: 548.425Italia Posizione: 548.155Italia Posizione: 548.751.562
Merci (mln. €)201320142015
Prodotti dell'agricoltura, pesca e silvicoltura1.624.5021.489.4411.652.485
Prodotti delle miniere e delle cave153.857174.735122.730
Prodotti alimentari3.323.2613.399.8663.589.513
Bevande1.286.7771.234.3091.229.871
Tabacco9721.1891.307
Prodotti tessili1.118.7411.156.5061.099.825
Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)1.624.4831.723.9241.799.278
Articoli in pelle (escluso abbigliamento) e simili1.382.4801.510.2651.516.705
Legno e prodotti in legno e sugheri (esclusi i mobili); articoli in paglia e materiali da intreccio191.284194.557212.146
Carta e prodotti in carta918.569912.241951.294
Prodotti della stampa e della riproduzione di supporti registrati8.58411.6517.233
Coke e prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio168.808169.210148.474
Prodotti chimici3.867.0254.012.8103.882.761
Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici2.214.0682.596.0402.478.235
Articoli in gomma e materie plastiche2.607.6542.670.8722.712.124
Altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi1.075.6981.122.2371.172.599
Prodotti della metallurgia4.505.8814.609.1394.110.394
Prodotti in metallo, esclusi macchinari e attrezzature3.063.5693.191.6603.401.726
Computer e prodotti di elettronica e ottica; apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi1.167.5491.225.5521.251.161
Apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche3.003.9313.023.6443.119.034
Macchinari e apparecchiature7.053.4377.267.0857.565.353
Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi4.735.5324.808.4645.146.797
Altri mezzi di trasporto (navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari)702.764750.612909.239
Mobili968.786967.3691.008.662
Prodotti delle altre industrie manufatturiere898.860947.3111.010.916
Energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata (anche da fonti rinnovabili)43.36616.00114.434
Altri prodotti e attività763.505872.936851.824
Elaborazioni Ambasciata d'Italia su dati EIU per la parte previsionale e su dati DESTATIS e ISTAT elaborati dall'Agenzia ICE, per i dati settoriali e i totali, nonché per i dati relativi ai principali partner.
Elaborazioni Ambasciata d'Italia su dati EIU per la parte previsionale e su dati DESTATIS e ISTAT elaborati dall'Agenzia ICE, per i dati settoriali e i totali, nonché per i dati relativi ai principali partner.

Osservazioni

I dati diffusi dall´Ente Nazionale di Statistica Tedesco (DESTATIS), relativi al commercio estero tedesco nel 2015, confermano nuovamente un surplus della bilancia commerciale della Germania.  Lo scorso anno si è infatti registrato un attivo di oltre 247 miliardi di Euro, a fronte dei circa 216 miliardi del 2014. Le esportazioni tedesche hanno raggiunto  i 1.196 miliardi, con un aumento del 6,4% rispetto al 2014. Le importazioni hanno mostrato un incremento 4,2% rispetto al 2014, per un totale di 948 miliardi. 

In testa alla classifica relativa ai principali prodotti tedeschi d´esportazione, nel 2015 si sono collocati: autoveicoli e componentistica (217 miliardi di euro, +11,6%), macchinari (200 miliardi di euro, +4,3% rispetto al 2014), macchinari elettrici (117 miliardi di euro, +6,9%) e prodotti farmaceutici (68 miliardi di euro, +15%).

Il settore merceologico relativo ai macchinari ha rappresentato la principale voce di importazione  (120 miliardi di euro, in aumento del 6,4% rispetto al 2014). Le altre voci che hanno rivestito notevole importanza sono state: macchinari elettrici (112 miliardi di euro, +11,2%), automobili e componentistica (89 miliardi di euro +14,3%), combustibili fossili (89 miliardi di euro, con un calo rispetto al 2014 del 21,1%).

Quanto alle principali destinazioni geografiche del commercio estero della Germania nel 2015, al mercato Unico Europeo sono state destinate merci per un valore di 693 miliardi di euro (+7%). Le importazioni tedesche dai Paesi Membri dell’Unione Europea hanno raggiunto nel 2015 i 621 miliardi di euro (+4,5%). Le esportazioni tedesche nei Paesi Terzi hanno raggiunto nell’anno in questione 501 miliardi di euro (+5,6%) mentre le importazioni tedesche da suddetti paesi hanno raggiunto i 326,5 miliardi di euro (+3,5%).

Con uno sguardo ai singoli Paesi, gli Stati Uniti risultavano - in termini di entità dell´interscambio - il primo partner commerciale della Germania nel 2015 (173 miliardi di euro), seguiti da Francia (169 miliardi di euro), Paesi Bassi (167 miliardi di euro) e Cina (163 miliardi di euro), mentre l´Italia si è collocata in sesta posizione (107 miliardi di euro) nella classifica generale dei principali partner commerciali. 

Sul versante delle esportazioni, i mercati più significativi sono stati gli Stati Uniti (114 miliardi di euro), la Francia (102 miliardi di euro) ed il Regno Unito (89 miliardi di euro). L´Italia si è aggiudicata il settimo posto (58 miliardi di euro). Relativamente alle importazioni, nel 2015 la Cina si è aggiudicata il primo posto nella classifica dei principali fornitori del mercato tedesco (91 miliardi di euro), seguita dai Paesi Bassi (87 miliardi di euro) e dalla Francia (66 miliardi di euro). All´Italia è spettato il quinto posto (49 miliardi di euro).

 

Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché GERMANIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia