Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

Homepage Settore Autoveicoli ed altri mezzi di trasporto (Navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari)

image Alt

Il settore degli autoveicoli e altri mezzi di trasporto include autoveicoli, rimorchi e semirimorchi, nonché imbarcazioni, materiale rotabile, aeromobili, veicoli spaziali, veicoli militari da combattimento, motocicli e biciclette.

IMPORT

Le importazioni italiane, a livello mondiale, di manufatti per il settore autoveicoli e moto è del 10% sul totale, con una variazione del +0,8% nel 2019, mentre nel 2020 si stima un calo del 15,6%. (Dati: Agenzia ICE – Rapporto ICE 2019/2020)

Le aree geografiche di provenienza dell’import italiano nel settore autoveicoli : 92% Europa, 5,8% Asia di cui 5,5 Asia orientale. In particolare, i principali paesi di provenienza delle importazioni italiane nel settore autoveicoli nel 2019 sono: Germania 33%, Francia 12,1%, Spagna 10,7%, Turchia 8%. (Dati Osservatorio Economico – Statistiche 2020).

EXPORT

Nel 2019, l’export del settore autoveicoli è stato del 4,4% sul totale, con una variazione del -8% rispetto al 2018. Le aree geografiche di destinazione dell’export italiano nel settore degli autoveicoli (peso in percentuale sul totale dell’export Italia nel settore degli autoveicoli) nel 2019: 66% Europa, 19,4% America di cui 17% America settentrionale, 11% Asia, di cui 8,4% Asia orientale.

In particolare, i principali paesi di destinazione delle esportazioni italiane nel settore autoveicoli nel 2019 sono risultati: Stati Uniti 17,9%, Francia 15%, Germania 13,3%, Regno Unito 7,1%. (Dati Osservatorio Economico – Statistiche 2020).

L'Italia si posiziona al 13° posto come paese esportatore al mondo nel settore degli autoveicoli.

Il settore automobili e trasporti, che aveva già avuto un calo prima dello scoppio della pandemia, attraverserà una fase critica (-10,2% previsione per il settore dei mezzi di trasporto nel 2020). Famiglie e imprese saranno, infatti, meno propense all’acquisto di nuovi veicoli preferendo, quando possibile, rimandare le grandi spese; è attesa invece una buona ripresa già dall’anno successivo (+11,9%), dovuta anche al fatto che il mercato potrà contare su parte della domanda rimasta inespressa nel 2020. Ciò nonostante, la paura di nuovi contagi potrebbe in parte dare un impulso positivo al settore, spingendo i consumatori ad acquistare autoveicoli, considerati più sicuri dei trasporti pubblici, optando eventualmente anche per veicoli a minore impatto ambientale sfruttando gli incentivi agli acquisti offerti in alcuni paesi. 

Per quanto riguarda il B2B, l’export digitale nel 2019 ha raggiunto un valore di € 134 miliardi (+1,5% rispetto al 2018) e rappresenta il 28% dell’export complessivo (online e offline). La filiera più digitalizzata per i flussi di export, nonostante un calo complessivo, rimane quella automobilistica. (Dati: Agenzia SACE – Rapporto Export 2020

Prossime attività promozionali per il settore: "Autoveicoli ed altri mezzi di trasporto (Navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari)"

Inizio Evento Fine Evento Luogo Ente promotore Attività promozionale
03/03/202104/03/2021OsloAmbasciata d'Italia a OsloSAVE THE DATE - Webinar: AEROSPAZIO- buone pratiche e opportunità di cooperazione per aziende e star
27/10/202130/10/2021AsiaWorld-ExpoHong Kong Trade Development Council - Messe Frankfurt (HK) Ltd. - Ufficio ICE di Hong KongEco Expo Asia
Tutte le attività promozionali