X Chiudi
Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

Politica economica (ARGENTINA)

Sul fronte della politica economica, la manovra varata nel gennaio 2020 dal nuovo Governo Fernandez, la cosiddetta legge di “solidarietà e riattivazione produttiva”, prevede misure di stimolo al consumo, di redistribuzione a favore delle classi piu’ povere (bonus a pensionati e dipendenti, congelamento prezzi di benzina e elettricita’, sussidi per l´emergenza alimentare), una patrimoniale per le classi alte, imposte sui proventi da esportazioni di prodotti agricoli (soia 33%, grano e mais) e restrizioni all’esportazione di capitali (limitazioni al cambio, tassa del 30% su pagamenti in dollari per l'acquisto di servizi all'estero nel settore del turismo e dell'intrattenimento, scudo fiscale per il rimpatrio di capitali). Prevede inoltre un rafforzamento dei poteri presidenziali per far fronte all’emergenza económica.

Sul fronte delle uscite sono state previste soprattutto misure a favore dei più deboli: bonus mensili una tantum alle fasce più basse dei pensionati (è stato sospeso però per 6 mesi l'adeguamento delle pensioni all'inflazione); congelamento delle tariffe dei servizi pubblici (tradizionalmente sovvenzionati dallo stato - le tariffe avevano subito importanti aumenti con il Governo precedente) e, per favorire la crescita, sono state introdotte misure a sostegno delle PMI.

L’emergenza coronavirus ha portato il Governo Fernandez ad approvare misure volte a sostenere le imprese, in particolare le PMI, aiutandole soprattutto a non interrompere il pagamento dei salari, e i settori più svantaggiati della popolazione. Aiuti e sostegni finanziari sono inoltre stati previsti per rafforzare il sistema sanitario.

Ultimo aggiornamento: 07/04/2020