Quadro macroeconomico (BOSNIA ED ERZEGOVINA)

Secondo i dati della Banca Centrale BiH, il PIL reale nel 2015 ha registrato una crescita del 3,03%. Il Prodotto Interno Lordo nominale della Bosnia Erzegovina nel 2015 è stato di 14,60 miliardi di Euro, in lieve aumento rispetto all’anno precedente (13,93 miliardi di euro). Secondo le stime del FIC (Foreign Investors Council) una crescita del PIL più significativa è prevista per il 2016.

L’inflazione annua nel 2015 è stata di – 1,0%, (nel 2014 di - 0,9%). Tra i Pesi dell’Area, la BiH presenta un tasso di inflazione tra i più bassi.

In Bosnia-Erzegovina la stabilità monetaria è assicurata dall’efficace funzionamento del locale Currency Board. La valuta bosniaca (Marco bosniaco o BAM) è ancorata all’Euro con un rapporto di cambio fisso (1 € = 1,95583 BAM).

La BiH gode di un sistema bancario stabile: su un totale di 27 banche commerciali, 19 sono di proprietà straniera con il 95% degli asset totali. Il settore bancario è tra i più organizzati del Paese, basato su standard e principi internazionali e ha registrato buoni risultati operativi nel 2015 grazie all’aumento dei risparmi, ad una moderata crescita dei prestiti ed alla propria profittabilità.

Nel 2015 il tasso di disoccupazione è stato del 27,7%, in lieve aumento rispetto all’anno precedente (27,5%). 

 

 

Ultimo aggiornamento: 19/09/2016^Top^

 

Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché BOSNIA ED ERZEGOVINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in BOSNIA ED ERZEGOVINA