X Chiudi
Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

Scambi Commerciali (AUSTRALIA)

Export italiano verso il paese:
AUSTRALIA
201820192020gen-giu 2020gen-giu 2021
Totale (mln. €)4.003,614.002,933.691,481.590,322.140,3
Variazione (%)3,50-7,834,6
Merci (mln. €)201820192020
Prodotti dell'agricoltura, pesca e silvicoltura14,9814,718,96
Prodotti delle miniere e delle cave2,412,835
Prodotti alimentari418,06463,52498,68
Bevande118,43123,82117,35
Prodotti tessili25,326,1728,54
Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)92,71102,4779,99
Articoli in pelle (escluso abbigliamento) e simili133,41121,3694,36
Legno e prodotti in legno e sugheri (esclusi i mobili); articoli in paglia e materiali da intreccio17,2520,217,48
Carta e prodotti in carta58,844,5636,86
Coke e prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio2,22,222,48
Prodotti chimici156,01161,56166,19
Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici282,96290,07286,64
Articoli in gomma e materie plastiche105,3596,21100,84
Altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi137,89136,27129,36
Prodotti della metallurgia94,6680,9475,5
Prodotti in metallo, esclusi macchinari e attrezzature122,39112,68105,68
Computer e prodotti di elettronica e ottica; apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi78,8975,3489,86
Apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche361,12309,91281,19
Macchinari e apparecchiature1.031,511.060,1974,69
Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi316,91261,41220,93
Altri mezzi di trasporto (navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari)185,32279,58129,95
Mobili110,993,489,71
Prodotti delle altre industrie manufatturiere127,76123,59136,38
Altri prodotti e attività8,196,644,86
Elaborazioni Ambasciata d’Italia su dati Agenzia ICE di fonte ISTAT.

Scambi Commerciali (AUSTRALIA)

Import italiano dal paese:
AUSTRALIA
201820192020gen-giu 2020gen-giu 2021
Totale (mln. €)589,63507,98340,38186,87224,2
Variazione (%)-1,5-13,8-3320
Merci (mln. €)201820192020
Prodotti dell'agricoltura, pesca e silvicoltura220,89134,9362,91
Prodotti delle miniere e delle cave105,73124,1582,44
Prodotti alimentari48,6640,0826,36
Bevande6,231,160,66
Prodotti tessili18,8819,799,32
Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)1,281,621,81
Articoli in pelle (escluso abbigliamento) e simili27,3529,5120,57
Carta e prodotti in carta1,381,271,67
Prodotti chimici11,3610,5717,31
Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici2,914,585,23
Articoli in gomma e materie plastiche1,241,271
Prodotti della metallurgia81,3849,8832,22
Prodotti in metallo, esclusi macchinari e attrezzature1,362,493,22
Computer e prodotti di elettronica e ottica; apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi13,3310,539,45
Apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche4,816,117,61
Macchinari e apparecchiature18,1718,1215,47
Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi5,0512,2412,93
Altri mezzi di trasporto (navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari)9,5326,4320,56
Prodotti delle altre industrie manufatturiere6,579,434,1
Altri prodotti e attività3,293,274,97
Elaborazioni Ambasciata d’Italia su dati Agenzia ICE di fonte ISTAT.

Osservazioni

La pandemia ha causato una contrazione significativa negli scambi tra Italia ed Australia nel corso del 2020. La bilancia commerciale resta tuttavia abbondantemente favorevole al nostro Paese (3,3 miliardi di euro). L'export italiano si e' attestato a 3,7 miliardi di euro con una flessione del 7,8%. Tra i beni maggiormente richiesti, macchinari ed apparecchiature, nonche' prodotti alimentari e bevande, il cui valore complessivo rappresenta oltre 2/5 delle esportazioni totali. Bene anche i prodotti farmaceutici, che sono stati acquistati dagli australiani per un valore di poco inferiore ai 300 milioni di euro. Per quel che riguarda le importazioni dall'Australia, esse sono ammontate a 340 milioni di euro con una riduzione addirittura del 33% rispetto al 2019. La forza del comparto estrattivo australiano si riflette anche nei rapporti commerciali con il nostro Paese: la prima voce tra i prodotti esportati verso l'Italia e' infatti rappresentata dai prodotti delle miniere e delle cave.