X Chiudi
Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

13/09/2017 - Il Governo spagnolo intende accelerare lo sviluppo della rete ferroviaria ad alta velocitÓ per favorire la connessione con la Francia

Il Governo spagnolo intende accelerare lo sviluppo della rete ferroviaria ad alta velocità per favorire la connessione con la Francia

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Iñigo De la Serna e la sua omologa francese, Elisabeth Borne, nel corso di un recente incontro a Madrid hanno ribadito l’importanza attribuita dai due Paesi alla promozione degli investimenti per l’avanzamento dei progetti nel settore ferroviario relativi al Corridoio mediterraneo e a quello atlantico, considerati chiave per favorire l’interconnessione tra i due Paesi. Il Ministro De la Serna ha annunciato che nelle prossime settimane verrà pubblicata la gara d’appalto per la presentazione dei progetti per le reti ferroviarie relative ai due Corridoi, una volta finalizzato il bando di concorso per la manifestazione d’interesse rivolta ai designer e fabbricanti di materiale rotabile. Per quanto riguarda il corridoio Mediterraneo, nei giorni scorsi è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale spagnola la gara di appalto per l’aggiudicazione degli studi di fattibilità dell’asse ferroviario che attraversa la città di Valenza e della tratta Valenza-Castellon. Il progetto richiederà un investimento di circa 2 miliardi di euro. In merito al corridoio Atlantico, De la Serna ha sottolineato gli sforzi che si stanno facendo per favorire la connessione Burgos-Vitoria e la linea “Vitoria-Bilbao-San Sebastián-Frontiera francese” (denominata  comunemente “Y Basca”) al fine di connettere, entro il  2023, tutte le reti ad Alta Velocità con la frontiera francese.

Notizia segnalata da
Ambasciata d'Italia - SPAGNA