Italia e UNWOMEN per lo sviluppo economico “al femminile” in Red Sea

Italia e UNWOMEN per lo sviluppo economico “al femminile” in Red Sea

Progetto finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (Aics), pensato per promuovere l’uguaglianza di genere in Sudan, sarà realizzato da UNWOMEN in stretta collaborazione con la sede AICS di Khartoum.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Leonardo fornisce sistemi per efficienza e sicurezza traffico aereo a Somalia e Sudan

Leonardo fornisce sistemi per efficienza e sicurezza traffico aereo a Somalia e Sudan

l gruppo italiano Leonardo, specializzato nei settori della difesa e dell’aerospazio, ha reso noto di aver siglato due contratti per la fornitura di sistemi per il controllo del traffico aereo in Somalia e Sudan.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Fondi italiani per sicurezza, stabilità e lavoro in Sudan

Fondi italiani per sicurezza, stabilità e lavoro in Sudan

E’ pari a un milione di euro il contributo concesso dalla sede di Khartoum dell’Agenzia italiana della cooperazione allo sviluppo a favore di un programma per la stabilizzazione e la sicurezza comunitaria in Sudan.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Homepage SUDAN

L’interscambio commerciale tra Sudan e Italia e’ stato negli anni particolarmente favorevole per il nostro Paese, che ha realizzato continui e consistenti surplus commerciali. L'Italia si attesta altresi' tra i principali partner commerciali europei del Sudan.

Uno dei comparti in cui l'Italia vanta rapporti economici di rilievo e' il settore agricolo, soprattutto per l'esportazione di macchinari agricoli, sistemi di pompaggio idrico, macchine per impieghi generali, frutta ed ortaggi trasformati. Tale posizionamento appare tanto piu' strategico in ragione del fatto che proprio il settore agricolo (insieme a quello dell'estrazione dell'oro) e' uno dei campi dell'economia in cui il Paese ha deciso di investire ai fini della diversificazione economica in seguito alla perdita di una quota preponderante della produzione petrolifera a favore del Sud Sudan post-referendum del 2011.

L’importanza di settori strategici come quello agro-alimentare e quello relativo alla produzione di macchinari e’ ben evidenziato, anche, dal rapporto tra il valore totale dell’interscambio commerciale italo-sudanese e il valore relativo dei settori in questione. Nel caso delle esportazioni verso il Sudan, la voce macchinari e apparecchiature costituisce in media un terzo dell’ interscambio totale negli anni di riferimento. Nel caso delle importazioni dirette sul mercato italiano, i prodotti alimentari e i prodotti agricoli costituiscono la quasi totalita’ dell’interscambio italo-sudanese.

I recenti sviluppi internazionali ed il nuovo scenario economico dovrebbero incentivare un ulteriore aumento del volume delle esportazioni, non solo nel settore dell’agricoltura, ma anche in quelli dei macchinari e dei prodotti della metallurgia,del turismo, in un’ ottica di stimolo del settore dell’edilizia e della trasformazione industriale ed agricola. Si tratta peraltro di settori in cui le imprese italiane -tanto piccole che medio/grandi- vantano tradizionalmente una notevole expertise e un vantaggio comparato nei confronti dei competitors internazionali.

Pertanto, tenendo ferme le considerazioni fatte nell’ambito dell’outlook economico - che si invita a consultare ad ogni buon fine -, la rimozione delle sanzioni americane puo’ costituire un’opportunita' per le imprese italiane, contraddistinte da spirito pioneristico, per estendersi in un mercato ancora largamente da esplorare: blue ocean market. Il mercato sudanese e', infatti, ancora insaturo, e potenzialmente favorevole all’inserimento di imprese al primo stadio di internazionalizzazione. Elementi di vantaggio sono sicuramente il basso costo della manodopera e regimi fiscali favorevoli alle imprese straniere che si trovino ad operare in progetti di importazione nazionale oppure nella Free Market Zones.


Perché SUDAN

Tassazione e incentivi favorevoli agli investimenti stranieri
Basso costo di una forza lavoro qualificata
Risorse naturali ed idriche
One-stop-window per gli investitori stranieri
In dettaglio

Dove investire

  • Prodotti dell'agricoltura, pesca e silvicoltura
  • Prodotti alimentari
  • Prodotti delle miniere e delle cave
  • Energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata (anche da fonti rinnovabili)
  • Flussi turistici
In dettaglio

Cosa vendere

  • Macchinari e apparecchiature
  • Prodotti della metallurgia
  • Prodotti alimentari
  • Apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche
  • Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici
In dettaglio

Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
Nessuna attività promozionale programmata

Tutte le attività promozionali
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché SUDAN Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia