X Chiudi
Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

Flussi turistici: KAZAKHSTAN verso l'Italia

L'Italia è percepita dal pubblico  kazako come una delle migliori destinazioni in Europa per l'arte e la cultura, l'ottimo cibo, la moda e lo stile di vita italiano. Oltretutto l’Italia e Kazakistan hanno solidi rapporti economici.

Il Kazakhstan è un Paese con un considerevole potenziale di turismo outgoing verso l’Italia, ma il numero di turisti in grado di potersi  permettere economicamente un viaggio in Italia è abbastanza limitato. Circa il 10% della popolazione ha un reddito molto elevato traendo profitto delle materie prime la cui vendita costituisce la base dell’economia kazaka e il 20 % ha un reddito medio. Sebbene il reddito disponibile destinato ai viaggi sia diminuito, la domanda di viaggi all'estero è in aumento e il settore dei viaggi guarda positivamente alle prospettive per il 2022. 

Tuttavia, la crisi pandemica ha avuto un impatto drammatico sull'intero settore dell'ospitalità, il 30% delle aziende ha cessato l'attività, altre hanno ridotto il personale.  Secondo le statistiche ufficiali, nel 2020 i viaggi in uscita sono diminuiti del 73%, passando da 10,7 milioni a 2,9 milioni. 

Secondo un sondaggio condotto dall’Associazione del Turismo del Kazakistan tra gli operatori turistici e gli agenti di viaggio, da quando le restrizioni della pandemia hanno iniziato ad allentarsi e la vaccinazione è progredita, la domanda di viaggi in partenza nel 2021 è aumentata del 60% rispetto al 2020. 

Egitto, Turchia ed Emirati Arabi Uniti sono stati tra le prime 5 destinazioni più popolari prima della pandemia, così come durante gli anni della pandemia 2020 e 2021.  Nel 2021 le Maldive e il Montenegro per la prima volta sono entrati nella Top 5.

Nell’elenco delle 25 principali destinazioni outgoing da Kazakistan nel periodo pre-pandemico, l’Italia si colloca al 25-mo posto.

Un notevole ostacolo era rappresentato dalla mancanza di voli diretti per l'Italia. A tal fine la novita` assoluta per la stagione estiva` 2022 e’ l’inaugurazione a partire dal 12 giugno 2022 del volo bisettimanale  tra Almaty (Kazakistan) e Milano Malpensa, che sara` effettuato dalla compagnia aerea italiana Neos Air e dovrebbe contribuire in maniera decisiva alla crescita del flusso turistico dal Kazakhstan verso il nostro Paese.

La destinazione Italia/Europa è sfavorita anche della necessità di richiedere il visto d'ingresso il che spiega in parte l'enorme differenza tra i flussi turistici verso il nostro Paese confrontati con quelli verso la Turchia o verso gli Emirati arabi che non richiedono il visto. 

A seguito dell'apertura del collegamento aereo diretto tra l'Italia e Kazakhstan, uno snellimento della procedura di ottenimento del visto e una adeguata campagna promozionale aprirebbero una nuova pagina nel turismo kazako verso il nostro Paese.

Ultimo aggiornamento: 07/06/2022
/*WEB ANALYTICS ITALIA*/ /*GOOGLE ANALYTICS*/