X Chiudi
Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

Relazioni internazionali (ETIOPIA)

L’Etiopia è uno Stato chiave della diplomazia africana, sede dell’Unione Africana (AU) e a capo della presidenza dell’organismo regionale del Corno d’Africa,l’Intergovernmental  Authority on Development (IGAD),e del relativo Forum dei donatori denominato IGAD Partners Forum/IPF

I dossier di politica estera:

ERITREA
I rapporti sono tesi dall’epoca dell’indipendenza dell’Eritrea,separatasi nel 1993 dall’Etiopia.Le origini dell’irrisolta disputa di confine, risalgono al 6 maggio 1998 quando esplose un conflitto armato che causò almeno 70000 vittime e centinaia di migliaia di espulsi e sfollati.Gli Accordi di Algeri del 2000 posero fine alle ostilità ma i due Paesi ancora oggi si accusano di non aver rispettato le intese.Con l’elezione di Abiy Ahmed si è arrivati all’annuncio di giugno scorso di voler applicare pienamente il predetto accordo e le disposizioni della Commissione arbitrale per la demarcazione del confine tra l'Etiopia e l'Eritrea del 2002.E’ seguita la visita di Abiy ad Asmara,l’8 luglio 2018 quando per la prima volta in venti anni un Primo Ministro Etiopico ha visitato la capitale eritrea.E’ stata firmata di una dichiarazione di pace e di amicizia con cui si è posta la parola fine al conflitto e successivamente,con la riapertura dei canali diplomatici e il ripristino delle comunicazioni telefoniche;una nuova fase di cooperazione a tutto campo è stata inaugurata.L’Etiopia attualmente ospita 61000 profughi eritrei

SOMALIA
A seguito della disgregazione della sovranità somala,preoccupa la crisi limitrofa e  si teme il revanscismo dell’Ogaden,regione etiopica a maggioranza somala in cui potrebbero trovarsi ingenti riserve petrolifere e minerarie.Le Autorità di Addis Abeba temono le ripercussioni interne del proselitismo religioso dei nuovi gruppi integralisti di Al Shabaab.Il processo di pacificazione con l’Eritrea si è arricchito a seguito della visita congiunta del premier Abiy e del Presidente somalo Farmajo ad Asmara presso il Capo di Stato eritreo Afewerki.I tre hanno siglato un accordo tripartito per l’avvio di una collaborazione in campo politico,economico,sociale,culturale ed in quello della sicurezza,attraverso l’istituzione di una Commissione Congiunta di Alto Livello per coordinare gli sforzi nel quadro degli obiettivi dell'accordo

SUDAN/SUD-SUDAN
Le relazioni con il Sudan si fondano su obiettivi interni di sicurezza fisica e sviluppo economico,in virtù dell’ampia comunità etiopica presente nel paese.Tuttavia,l’Etiopia non ha fermato le spinte secessionistiche del Sud e detiene un ruolo chiave nella mediazione tra i due Paesi.L'impegno più visibile è la missione ONU di mantenimento della pace ad Abiey ma gli interessi più importanti sono in Sudan: con la costruzione della Grand Ethiopian Renaissance Dam (GERD),l’Etiopia auspica il sostegno di Khartoum nel programma di costruzione di dighe.Al contrario, dal punto di vista ideologico,i regimi sono molto distanti e la fiducia reciproca non è garantita.Per quanto riguarda il Sud Sudan,un governo sottosviluppato e corrotto potrebbe costituire una minaccia per la sicurezza e lo sviluppo economico etiopici

KENYA
I rapporti con il Kenya si sono ravvivati in un’ottica di stabilità regionale.E’ nata una Commissione Bi-Nazionale per discutere di sicurezza,in particolare di antiterrorismo e Somalia.Le relazioni commerciali bilaterali varranno 175 milioni di USD grazie alla tratta Mombasa-Nairobi-Addis Abeba.

ALTRO
Si mantengono eccellenti rapporti con i partner internazionali.La maggior parte dei paesi UE e Occidentali garantiscono i loro investimenti nel Paese nonostante le violenze etniche in corso e i grandi spostamenti interni.Forti rapporti con Israele (gli ebrei etiopici sono l'unica comunità africana),mentre le relazioni con la Cina continuano a rafforzarsi: l'Etiopia mira a svolgere un ruolo chiave nella Nuova Via della Seta (China’s Belt and Road Initiative) ed allo stesso tempo la Cina punta a garantire i suoi investimenti e ad affermare la propria presenza nel Paese

Ultimo aggiornamento: 10/02/2020