X Chiudi
Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

Quadro macroeconomico (SLOVACCHIA)

Secondo le ultime stime della Banca centrale slovacca (NBS), il Prodotto interno lordo (PIL) della Slovacchia segna una diminuzione del 5,7% nel 2020, ma già nel 2021 dovrebbe vedere una ripresa del 5,6%, e un altro 4,8% di crescita nel 2022.Gli effetti positivi degli interventi del governo negli ultimi mesi hanno consentito  all’economia di rimanere tutto sommato a galla, seppure con il peggior risultato di sempre. Senza le misure di aiuto governative a chi ha subito perdite per la pandemia il risultato sarebbe stato ben peggiore. In base agli ultimi dati statistici è dunque possibile prevedere che l’economia slovacca ritorni abbastanza rapidamente ai livelli pre-crisi, già nella seconda metà del 2021. La chiave decisiva per uscire dalla crisi e avviare la ripresa economica sarà, secondo le analisi di NBS, la vaccinazione diffusa della popolazione.

L’occupazione continuerà a diminuire, e non vedrà un rilancio prima della seconda metà dell’anno 2021. Nel frattempo, il tasso di disoccupazione, che a fine 2019 aveva raggiunto il  4,9% su base annua, è cresciuto a causa della pandemia di COVID-19 al 7,6% nel 2020, è previsto ridursi al 7,1% nel 2021 e ulteriormente al 6,3% nel 2022.

Secondo le stime degli analisti, l’inflazione annua media sarà del 1,2% nel 2021 e del 2,2% nel 2022.

Il debito pubblico è salito al 60% del PIL nel 2020,  dal 48,5% nel 2019.  

A causa della pandemia la produzione industriale  nel 2020 è calata del 9,1% rispetto al 2019. Il settore edile è calato del 11,3% rispetto al 2019.

Lo stipendio mensile nominale medio in Slovacchia per l’anno 2020 è cresciuto del 7% su base annua arrivando a fine anno a 1.081euro lordi.  Per il 2021 è previsto un ulteriore aumento del 3,6%.

La pandemia nel 2020 ha lasciato un segno negativo sull’interscambio commerciale della Slovacchia. Le esportazioni di Bratislava sono ammontate nel 2020 a 75.501,2 mln. di € (-6,0% rispetto al 2019), mentre le importazioni sono risultate pari a 72.769,1 mln. di € (-8,2% rispetto all’anno precedente), registrando un surplus della bilancia commerciale slovacca di  2.732,1 milioni di Euro.  

 

Ultimo aggiornamento: 26/02/2021