X Chiudi
Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

Politica interna (PERU')

 

Nei primi tre mesi di vita, il nuovo governo Vizcarra/Villanueva ha mantenuto un profilo molto dimesso. Come già l'ex Presidente della Repubblica Pedro Pablo Kuczynski, dimessosi a marzo per scongiurare una nuova procedura del Congresso (dopo quella dello scorso dicembre tesa a dichiararne l'inabilità a guidare il Paese e, in extremis, fallita), anche Vizcarra manca di un convinto consensus nella vita politica peruviana, non disponendo di un partito che ne sostenga e amplifichi le intenzioni.

Timori di reazioni popolari di dissenso frenano l'azione governativa e l'allontanamento del Ministro dell'economia David Tuesta, dimessosi per incompatibilità con Vizcarra, che ne aveva contrastato dichiarazioni spesso poco ponderate, non facilita di certo il necessario dinamismo da parte dei singoli Ministri. Il Congresso, la cui maggioranza è all'opposizione, esita a dare un colpo finale a questo Esecutivo in attesa delle elezioni a Lima del prossimo ottobre, non avendo nessun interesse politico ad accelerarne i tempi della fine.

Le turbolenze politiche, maturate nell'ultimo anno e mezzo, all'interno di un diffcilissimo dialogo tra Esecutivo e Congresso, non hanno mai rotto gli argini costituzionali, avendo il Peru' mantenuto sempre fede al proprio ordine democratico costituito.

Ultimo aggiornamento: 12/07/2018
/*WEB ANALYTICS ITALIA*/ /*GOOGLE ANALYTICS*/