X Chiudi
Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

21/11/2022 - Sudafrica - Cittą del Capo, resi noti piani per raggiungere autonomia energetica da Eskom

Sudafrica - Città del Capo, resi noti piani per raggiungere autonomia energetica da Eskom

Il sindaco metropolitano di Città del Capo, Geordin Hill-Lewis, ha evidenziato il programma della città per generare energia a livello locale e liberare la metropolitana dalla riduzione del carico (interruzioni di corrente continua) imposte dall’azienda elettrica nazionale Eskom.

Durante la conferenza Energy Indaba che si teneva in città, il sindaco ha annunciato che il consiglio comunale ha un programma di 50 mesi, pubblicamente disponibile e già preventivato, per dare a Città del Capo l’immunità totale dal carico di lavoro. Dopo un primo round di gara destinato ai produttori di energia indipendenti di Città del Capo per la produzione di una capacità limitata da 200 MW a 300 MW, a gennaio, la città bandirà una gara per una capacità “molto significativa” di potenza, includendo lo stoccaggio di energia. Hill-Lewis ha precisato che la gara sarà indipendente dalla tecnologia e che non ci sarà alcun limite di capacità. 

Cape Town sta anche conducendo indagini “abbastanza dettagliate” sui sistemi di accumulo di energia, ha osservato, con i costi delle batterie in diminuzione. 

Il sindaco ha inoltre evidenziato vari ostacoli amministrativi, imposti dal governo nazionale, che l’area metropolitana ha dovuto superare o addirittura ignorare, per attuare i suoi programmi locali di produzione di energia.

Hill-Lewis ha inoltre sottolineato l’importanza di mantenere le infrastrutture della città, citando l’aspettativa del Tesoro nazionale che ogni comune spenda l’8% del proprio budget per la riparazione e la manutenzione delle infrastrutture. Il consiglio comunale ha anche deciso di aumentare ogni anno il proprio budget per le infrastrutture del tasso di inflazione più il tasso di crescita della popolazione della città metropolitana. 

Già da settembre, la città ha adottato una politica per l’acquisto di energia solare in eccesso da entità commerciali, con l’obiettivo di incoraggiare le attività commerciali a coprire i loro estesi tetti con pannelli solari, prima di estendere il sistema ai proprietari di immobili privati. 

Notizia segnalata da
Internationalia - www.internationalia.org
/*WEB ANALYTICS ITALIA*/ /*GOOGLE ANALYTICS*/