Flussi turistici: Italia verso THAILANDIA

Nel 2017 il settore turistico thailandese ha registrato una notevole crescita, confermando il trend dell'anno precedente. Secondo le fonti ufficiali thailandesi, il flusso turistico è aumentato dell'8.77%, superando i 35,3 milioni di visitatori.

I dati più significativi riguardano i turisti cinesi, che si confermano al primo posto nella classifica dei visitatori con quasi 10 milioni di turisti nel 2017 (+11,97% rispetto al 2016), oltre un quarto delle presenze turistiche totali.

In aumento anche le entrate dai Paesi limitrofi: Malesia, Laos, Cambogia, Myanmar e Vietnam. Con oltre un milione di viaggiatori (+23 % rispetto all'anno precedente), è in ripresa anche il turismo russo, che aveva subito un forte calo lo scorso anno in seguito alla crisi del rublo. Grandi numeri arrivano soprattutto dall’India (oltre 1,4 milioni di presenze) e dagli USA (circa un milione di turisti).

Le stime per il futuro del settore turistico thailandese continuano a essere positive, dopo che Bangkok è risultata la capitale più visitata al mondo sia nel 2016 sia nel 2017. Per far fronte a queste cifre, la Thailandia continua a investire in importanti progetti infrastrutturali, come lo sviluppo dell'Aeroporto Internazionale di Suvarnabhumi, che mira al rafforzamento della capacità aeroportuale fino a 90 milioni di passeggeri l'anno.

I turisti italiani nel 2016 hanno raggiunto la cifra record di oltre 265 mila presenze, segnando l’ottavo anno di crescita consecutivo. Nel 2017 si è registrato un leggerissimo calo (-0,44%), di appena un migliaio di viaggiatori italiani in meno rispetto al 2016.

In un Paese dove il turismo è una delle prime voci nel bilancio dell'economia nazionale, il Ministero del Turismo e le competenti Autorità locali hanno dato molta enfasi alle statistiche sulla crescita dei flussi. Il Governo thailandese intende inoltre promuovere Bangkok come 'hub' internazionale e città di riferimento nel Sud-Est Asiatico. I risultati ottenuti finora sono notevoli. Nel 2017 l'intero settore turistico thailandese e' cresciuto del 9.3% raggiungendo un valore pari a circa il 21% del PIL nazionale. Circa il 15% dei thailandesi lavora in questo settore, con quasi 6 milioni di occupati.

Ultimo aggiornamento: 06/06/2018^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché THAILANDIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in THAILANDIA

AMBASCIATA BANGKOK