Scambi Commerciali (UNGHERIA)

Export italiano verso il paese: UNGHERIA

Export italiano verso il paese:
UNGHERIA
201720182019 2019 2020
Totale4.699,8 mln. €4.923,15 mln. €4.821,36 mln. €nd mln. €nd mln. €
Merci (mln. €)201720182019
Prodotti dell'agricoltura, pesca e silvicoltura80,9877,478,22
Prodotti delle miniere e delle cave4,686,625,54
Prodotti alimentari220,29234,54243,64
Bevande22,3119,8723,78
Prodotti tessili141,54124,02112,44
Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)65,9262,4359,93
Articoli in pelle (escluso abbigliamento) e simili133,5123,05115,4
Legno e prodotti in legno e sugheri (esclusi i mobili); articoli in paglia e materiali da intreccio17,4718,4516,51
Carta e prodotti in carta75,3399,0588,96
Coke e prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio14,4815,3148,74
Prodotti chimici414,61466,54411,07
Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici165,16159,39190,72
Articoli in gomma e materie plastiche247,7264,79262,23
Altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi102,66109,93100,58
Prodotti della metallurgia550,94580,64569,88
Prodotti in metallo, esclusi macchinari e attrezzature330,55383,33345,51
Computer e prodotti di elettronica e ottica; apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi126,54143,05138,63
Apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche345,56334,39292,62
Macchinari e apparecchiature886,41909,13854,4
Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi556,99580,35639,83
Altri mezzi di trasporto (navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari)29,0821,9927,27
Mobili34,7837,6838,03
Prodotti delle altre industrie manufatturiere60,6465,0276,66
Altri prodotti e attività71,2585,8780,42
Elaborazioni Ambasciata d’Italia su dati Agenzia ICE di fonte ISTAT.

 

Import italiano dal paese: UNGHERIA

Import italiano dal paese:
UNGHERIA
201720182019 2019 2020
Totale5.259,92 mln. €5.394,62 mln. €5.004,5 mln. €nd mln. €nd mln. €
Merci (mln. €)201720182019
Prodotti dell'agricoltura, pesca e silvicoltura648,32751,41638,6
Prodotti delle miniere e delle cave1,853,61,18
Prodotti alimentari347,41375,88405,27
Bevande19,4624,7218,55
Tabacco1,493,5114,8
Prodotti tessili101,62103,69116,85
Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)83,967,3289,54
Articoli in pelle (escluso abbigliamento) e simili29,727,0926,25
Legno e prodotti in legno e sugheri (esclusi i mobili); articoli in paglia e materiali da intreccio97,92126,17107,25
Carta e prodotti in carta81,6294,9971,99
Coke e prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio47,3239,9118,87
Prodotti chimici521,73577,7470,61
Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici224,54217,67269,68
Articoli in gomma e materie plastiche207,46267,74260,02
Altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi40,7843,3943,07
Prodotti della metallurgia170,85149,59136,33
Prodotti in metallo, esclusi macchinari e attrezzature77,5278,6471,31
Computer e prodotti di elettronica e ottica; apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi616,44626,64594,15
Apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche390,16397,12401,87
Macchinari e apparecchiature397,8381,89333,63
Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi721,06579,44516
Altri mezzi di trasporto (navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari)19,011218,31
Mobili29,2916,7815,99
Prodotti delle altre industrie manufatturiere71,7688,6195,04
Altri prodotti e attività310,92339,11269,35
Elaborazioni Ambasciata d’Italia su dati Agenzia ICE di fonte ISTAT.

Osservazioni

Nel 2018 l'interscambio Italia-Ungheria è stato pari a 10,1 miliardi di euro, con un incremento del 5,2% rispetto al 2017. Il valore complessivo delle esportazioni ungheresi verso l’Italia è stato pari a 5,4 miliardi di euro (+4,8%) e quello delle importazioni è stato di 4,6 miliardi di euro (+5,7%). L’Italia scende di un posto in graduatoria rispetto al 2017 e diventa il quinto partner commerciale con una quota di mercato del 4,93%. Si classifica all’ottavo posto come paese fornitore con una quota di mercato del 4,7%, (posizione invariata rispetto al 2017) e al terzo posto come paese acquirente con una quota di mercato pari al 5,2% (posizione invariata rispetto al 2017). La bilancia commerciale si chiude con un disavanzo per il nostro Paese di 778,4 milioni di euro.

In termini di valore il 52,8% delle importazioni ungheresi dall’Italia è costituito da prodotti manifatturieri (2,4 miliardi di euro, +13%) ed il 38,8% da macchinari e mezzi di trasporto (1,8 miliardi di euro, -2,5%). Per quanto riguarda le sottocategorie sono rilevanti per valore: prodotti chimici (597 milioni di euro, +11,4%); machinari di impiego generale (543 milioni di euro, -3,8%); veicoli (453 milioni di euro, +7,6%); acciaio e ferro (387 milioni di euro, +11,5%); apparecchiature elettriche (327 milioni di euro, -0,6%); metalli non ferrosi (309 milioni di euro, +64,2%); prodotti alimentari, bevande e tabacco (243,5 milioni, +4,7%).

Il 38,7% delle esportazioni ungheresi in Italia è costituito da macchinari e mezzi di trasporto (2,1 miliardi di euro, -2%) ed il 35,3% da prodotti manifatturieri (1,9 miliardi di euro, +6,6%). In particolare sono rilevanti le esportazioni di prodotti chimici (902 milioni di euro, +10,8%); prodotti alimentari, bevande e tobacco (790 milioni di euro, -9,8%); veicoli (721 milioni di euro, +0,5%); apparecchi elettrici (430 milioni di euro, -6,5%); apparati di telecomunicazione e registrazione (400 milioni di euro, -1%), cereali e preparati di cereali (389 milioni di euro, -23%).

Il forte sviluppo del  settore delle costruzioni ungherese ha determinato un aumento del nostro export di accessori per l’edilizia (armature edili). Inoltre, a seguito dei recenti provvedimenti varati dal Governo per sostenere i consumi, sono stati aumentati gli stipendi ed è diminuito il cuneo fiscale, e si sta creando una maggiore liquidità per le famiglie e di conseguenza maggiori consumi. Si registra un aumento dei prodotti “Made in Italy” verso i quali i consumatori ungheresi hanno sempre dimostrato attenzione e per i quali ci può essere ulteriore spazio di crescita.

 

Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché UNGHERIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in UNGHERIA

AMBASCIATA BUDAPEST