Rischi operativi (ESTONIA)


Relazioni commerciali con i Paesi europei non UE

Secondo i dati ONU-COMTRADE la Russia è il principale partner commerciale dell'Estonia tra i Paesi europei non appartenenti alla UE. Un eventuale, ulteriore inasprimento delle relazioni tra l'Unione Europea e la Russia potrebbe ripercuotersi negativamente sull'interscambio commerciale bilaterale con l'Estonia e sulla fiducia delle imprese.


Retribuzioni superiori alla produttività

L'Estonia continua a registrare da diversi anni un incremento cumulativo dei costi relativi all'unità di lavoro ben superiore alla crescita della produttività. Da ciò ne deriva che ulteriori incrementi potrebbero ridurre la competitività sui costi e riflettersi sulla redditività aziendale con possibili ripercussioni sugli investimenti e sul potenziale di crescita.


Inflazione

I dati Eurostat relativi all'Estonia indicano per il 2018 una variazione annua dell'indice armonizzato dei prezzi al consumo (HICP) del 3,3%, circa il doppio rispetto al tasso medio dell'1,5% registrato nei Paesi UE. Nel periodo 2019-2020 è previsto un rallentamento dell'inflazione attorno al 3%.


Non si evidenziano ulteriori rischi operativi nel Paese

Nessuno


Non si evidenziano ulteriori rischi operativi nel Paese

Nessuno


Ultimo aggiornamento: 11/03/2019^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché ESTONIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in ESTONIA

AMBASCIATA TALLINN