X Chiudi


Energia: Snam, perfezionata acquisizione del 49 per cento di Adnoc Gas Pipelines in consorzio con cinque fondi internazionali

Energia: Snam, perfezionata acquisizione del 49 per cento di Adnoc Gas Pipelines in consorzio con cinque fondi internazionali

Il consorzio composto da Snam e cinque fondi internazionali ha perfezionato l'acquisizione del 49 per cento di Adnoc Gas Pipeline Assets Llc (Adnoc Gas Pipelines) da The Abu Dhabi National Oil Company (Adnoc), annunciata lo scorso 23 giugno.

 

Notizia segnalata da: www.agenzianova.com

Infrastrutture: Emirati, Dubai aprirà a settembre estensione linea metropolitana da 3 miliardi di dollari

Infrastrutture: Emirati, Dubai aprirà a settembre estensione linea metropolitana da 3 miliardi di dollari

Dubai prevede di aprire un'estensione della sua rete metropolitana a settembre, in quello che è un progetto da 3 miliardi di dollari.

 

Notizia segnalata da: www.agenzianova.com

Imprese: accordo tra Finage Consulting e Jiacc per finanza agevolata nei paesi della Lega araba

Imprese: accordo tra Finage Consulting e Jiacc per finanza agevolata nei paesi della Lega araba

La Joint Italian Arab Chamber of Commerce (Jiacc) ha siglato una convenzione con Finage Consulting, società di consulenza specializzata nel settore della Finanza Agevolata.

 

Notizia segnalata da: www.agenzianova.com

Pubblicazione dossier

Pubblicazione dossier "Spazio negli Emirati Arabi Uniti"

Inserito nella sezione approfondimenti un dossier redatto a cura dell'Ufficio Economico & Commerciale dell'Ambasciata d'Italia ad Abu Dhabi dal titolo "Spazio negli Emirati Arabi Uniti"

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Homepage EMIRATI ARABI UNITI

Gli Emirati Arabi Uniti rappresentano un importante partner dell’Italia in tutti i settori, da quello politico (nel quale vi è un costante dialogo non solo sulle tematiche bilaterali, ma anche sui dossier di sicurezza regionale), a quello culturale (grazie anche alla recente apertura ad Abu Dhabi del primo Istituto Italiano di Cultura nell’area del Gulf Cooperation Council – GCC), a quello della cooperazione scientifica (che può contare sulla presenza negli EAU di numerosi ricercatori italiani e che si è intensificata a seguito dello scoppio della pandemia) e naturalmente a quello economico.

In particolare, la rilevanza delle relazioni commerciali tra Italia ed EAU è evidenziata non soltanto dal valore delle nostre esportazioni (4,6 miliardi di euro nel 2019, che ne fanno il nostro 21^ mercato), ma anche da quello del saldo commerciale a nostro favore (3,7 miliardi di euro), pari a circa l’80% dell’avanzo commerciale dell’Italia con i Paesi del GCC) e a circa il 7% del surplus complessivo del nostro paese.

Tra le circa 600 imprese italiane presenti nei vari settori, si segnalano in particolare: costruzioni (Salini/We Build, Italferr, Itinera, Mapei, Rizzani de Eccher, Rimond Cimolai); energia (ENI, Saipem, Maire Tecnimont, Technip, Ansaldo, Tenaris, SNAM); beni di consumo (Pirelli, Luxottica, FCA, Maserati, Technogym); sicurezza/difesa (Fincantieri, Elettronica, Leonardo); bancario/assicurativo (Intesa Sanpaolo, Unicredit, Ubi Banca, Sace); aerospaziale (Telespazio).

Il made in Italy copre negli EAU una quota di mercato del 2,8%, in linea con quella detenuta dall’Italia a livello mondiale. Nel contesto della crisi globale prodotta dalla pandemia e dei rischi di ricomposizione delle catene di fornitura, le sfide prioritarie per il nostro paese saranno anzitutto quella di mantenere tale quota di mercato nel 2020 (quando la domanda di beni di importazione degli EAU passerà da 315 a 278 miliardi di USD secondo il FMI) e poi quella di recuperare i valori assoluti degli ultimi anni.

In un contesto altamente competitivo e caratterizzato da una forte spinta all’innovazione, tali obiettivi potranno essere raggiunti puntando non solo sulla diffusa predilezione locale per la qualità dei beni di consumo italiani, ma anche sulla promozione delle nostre tecnologie di punta e sui partenariati di rilevanza strategica, come quelli da ultimo stabiliti nel settore dell’energia da ENI e SNAM.


Perché EMIRATI ARABI UNITI

Prospettive di crescita negli scambi commerciali
Possibilità di accesso delle nostre imprese ai progetti infrastrutturali
Prospettive di maggiore integrazione delle nostre aziende sul mercato emiratino
Possibilità di incremento dei flussi turistici nei due sensi
Prospettive di una maggiore partecipazione italiana al settore finanziario emiratino
In dettaglio

Dove investire

  • Costruzioni
  • Prodotti alimentari
  • Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)
  • Energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata (anche da fonti rinnovabili)
  • Macchinari e apparecchiature
In dettaglio

Cosa vendere

  • Prodotti in metallo, esclusi macchinari e attrezzature
  • Prodotti alimentari
  • Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)
  • Mobili
  • Servizi di alloggio e ristorazione
In dettaglio

Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
29/09/202003/10/2020SharjahExpo Center SharjahMIDEAST WATCH AND JEWELLERY SHOW 48th and 49TH EDITION
26/10/202028/10/2020DubaiDubai AirportsAirportshow
26/10/202028/10/2020DubaiDEWA - Dubai Electricity and Water AuthorityWetex 2020
03/11/202005/11/2020DubaiDWTC - DUBAI WORLD TRADE CENTRESPECIALITY FOOD FESTIVAL 2020
04/11/202014/11/2020SharjahSharjah Book AuthoritySharjah International Book Fair
09/11/202012/11/2020Abu DhabiAbu Dhabi International Petroleum Exhibition and ConferenceAdipec

Tutte le attività promozionali
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché EMIRATI ARABI UNITI Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in EMIRATI ARABI UNITI

AMBASCIATA ABU DHABICONSOLATO GENERALE DUBAI