X Chiudi


Coronavirus: su “Al Arabiya” le poltrone ideate dall’italiana Aviointeriors per tornare a volare

Coronavirus: su “Al Arabiya” le poltrone ideate dall’italiana Aviointeriors per tornare a volare

L’emittente televisiva satellitare “Al Arabiya” ha dedicato un articolo ai nuovi interni per aeromobili ideati dalla compagnia italiana Aviointeriors per l’emergenza Covid-19.

 

Notizia segnalata da: www.agenzianova.com

Emirati: Abu Dhabi stimola settore privato con bandi di gara da 4 miliardi di dollari

Emirati: Abu Dhabi stimola settore privato con bandi di gara da 4 miliardi di dollari

L’Abu Dhabi Department of Economic Development (Added) ha annunciato il lancio di 1.244 bandi di gara governativi indirizzati a società del settore privato.

 

Notizia segnalata da: www.agenzianova.com

Homepage EMIRATI ARABI UNITI

Interscambio commerciale tra Italia ed Emirati Arabi Uniti

I dati Istat sull'interscambio fra Italia ed Emirati Arabi Uniti (EAU) relativi al 2019 mostrano un livello delle nostre esportazioni, pari a 4,6 miliardi di Euro, sostanzialmente invariato rispetto all’anno precedente. Le importazioni di prodotti emiratini registrano invece una piu' marcata riduzione (-21%) e ammontano a 0,9 miliardi di Euro. Ciò ha permesso il consolidamento del nostro surplus commerciale che è passato: da 3,4 miliardi del 2018 a 3,7 miliardi del 2019 (+8,8%).

Circa il 30% del valore del nostro export nei confronti degli EAU e' rappresentato da tecnologia e macchinari, seguiti dal comparto della gioielleria, prima voce in assoluto con oltre 850 mio euro esportati.

Rispetto agli altri Paesi concorrenti, l’Italia a fine novembre 2019 risulta essere il 9^ fornitore degli EAU, con una quota di mercato del 2,8% (in crescita rispetto al 2,7% nel 2018 e 2,6% nel 2017). Il nostro Paese è inoltre il secondo fornitore in ambito europeo superata solo dalla Germania al 4^ posto, mentre Regno Unito e Francia, che nel 2018 superavano l’Italia, risultano rispettivamente al 10^ e 11^ posto, a seguito delle pesanti perdite registrate nelle proprie esportazioni (Regno Unito -27,85%; Francia -22,45%) che hanno provocato una riduzione delle rispettive quote di mercato.

A livello mondiale gli EAU rappresentano il 21esimo mercato di destinazione del nostro export.

Misure a sostegno dell’economia prese dal Governo degli EAU per fronteggiare l’emergenza Covid19

1. Le autorità emiratine hanno annunciato un ampio pacchetto di misure per mitigare le conseguenze della pandemia Covid-19 sull’economia del Paese, sulle cui prospettive incombono anche le forti incertezze prodotte dal crollo dei prezzi del greggio. L’attuale quotazione del greggio pone una pesante ipoteca sui conti pubblici di questo Paese, le cui entrate dipendono tuttora per quasi il 70% dalla vendita di idrocarburi ed il cui prezzo di break even del greggio è solo di poco inferiore a quello saudita (70 dollari al barile contro 83). Non è facile stimare l’impatto prodotto nelle ultime settimane sui principali segmenti del settore non petrolifero emiratino (trasporti, turismo, commercio e immobiliare) ma è certo che i bilanci delle due principali compagnie aeree (Emirates e Etihad) e del settore alberghiero sono in fortissima sofferenza, con crolli verticali (sembra fino al 70%) delle prenotazioni e conseguente adozione di misure di congedo forzato di parte del personale.

2. Al fine di mitigare l’impatto della pandemia, la Banca Centrale emiratina ha deciso nei giorni scorsi di iniettare nel sistema bancario ben 256 miliardi (pari al 17% del PIL). L'iniziativa rappresenta finora il più grande pacchetto di incentivi tra gli Stati del Golfo e giunge pochi giorni dopo che la Banca centrale ha emesso una direttiva alle banche locali per facilitare i pagamenti dei prestiti da parte dei clienti, concedendo differimenti temporanei sui pagamenti mensili e riducendo le commissioni. L’iniezione di liquidità verrà effettuata per metà attraverso il prestito di fondi dalla Banca Centrale alle banche locali a zero tasso d’interesse e per la restante metà attraverso l’autorizzazione a svincolare il 60% delle riserve di conservazione del capitale. Tali fondi dovranno essere utilizzati per offrire un sostegno temporaneo alle famiglie ed alle imprese del settore privato per un periodo massimo di 6 mesi. Le autorità stanno attivando anche strumenti di natura fiscale: l’Emirato di Abu Dhabi ha sospeso le tasse turistiche e comunali per il resto dell’anno e ha stanziato 5 miliardi di dirham in sussidi su acqua e energia a favore dei cittadini e delle imprese, mentre l’Emirato di Dubai ha annunciato un pacchetto di misure di sostegno per 1,5 miliardi di dirham, pari al 2,3% delle risorse stanziate nel bilancio 2020.

3. In ambito GCC gli EAU sono il paese che ha messo in campo le maggiori risorse per sostenere l’economia (19% del PIL). La ragione dipende dal fatto che il paese, avendo l’economia maggiormente diversificata e aperta nella regione, è particolarmente esposto alla crisi.


Perché EMIRATI ARABI UNITI

Prospettive di crescita negli scambi commerciali
Possibilità di accesso delle nostre imprese ai progetti infrastrutturali
Prospettive di maggiore integrazione delle nostre aziende sul mercato emiratino
Possibilità di incremento dei flussi turistici nei due sensi
Prospettive di una maggiore partecipazione italiana al settore finanziario emiratino
In dettaglio

Dove investire

  • Costruzioni
  • Prodotti alimentari
  • Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)
  • Energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata (anche da fonti rinnovabili)
  • Macchinari e apparecchiature
In dettaglio

Cosa vendere

  • Prodotti in metallo, esclusi macchinari e attrezzature
  • Prodotti alimentari
  • Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)
  • Mobili
  • Servizi di alloggio e ristorazione
In dettaglio

Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
Nessuna attività promozionale programmata

Tutte le attività promozionali
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché EMIRATI ARABI UNITI Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in EMIRATI ARABI UNITI

AMBASCIATA ABU DHABICONSOLATO GENERALE DUBAI