Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

11/01/2021 - Disoccupazione in aumento a novembre

Disoccupazione in aumento a novembre

Il tasso di disoccupazione in Slovacchia è aumentato al 7,38% a novembre, dopo un 7,35% registrato in ottobre.

A partire dallo scorso maggio, il livello di occupazione in Slovacchia ha registrato una significativa battuta d’arresto, con un annullamento dei progressi positivi che condussero alla fine dello scorso anno a un tasso sotto i cinque punti percentuali, record storico per il paese. Con la crisi Covid la disoccupazione è salita repentinamente e a luglio ha raggiunto il massimo degli ultimi tre anni con il 7,65%.

Il numero di disoccupati registrati a novembre è cresciuto a 201.948 (+0,3%).  Il risultato di novembre segna una crescita di 3 decimi percentuali su base mensile, e del 2,46% in confronto al novembre 2019.

Alla fine di novembre il numero dei posti vacanti nel paese erano oltre 71mila, quasi quattromila in meno del mese precedente. Il maggior numero di offerte di lavoro si trova nella regione di Bratislava (+20mila, il 29% del totale), e il numero minore nella regione di Košice (3.900, 5,5%). 

Notizia segnalata da
Ambasciata d'Italia - SLOVACCHIA