Settore turistico nel 2016

Settore turistico nel 2016

L’anno 2016 è stato l’anno record per il settore turistico della Lituania, il numero di turisti stranieri in arrivo è ammontato a 1.49 mln, con una crescita pari al 9,4% rispetto al 2015.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Gli IDE in Lituania nel 2016

Gli IDE in Lituania nel 2016

Nel 2016 si è registrato un leggero calo sia degli investimenti diretti esteri in Lituania che degli IDE lituani all’estero. Gli IDE italiani in Lituania sono in leggero aumento ma rimangono deboli.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Interscambio commerciale nel 2016: crescita del commercio bilaterale del 15,4%

Interscambio commerciale nel 2016: crescita del commercio bilaterale del 15,4%

Secondo i dati dell’Ufficio Statistiche lituano, le esportazioni italiane sono sensibilmente cresciute da 1,151 mld/Euro del 2015 a 1,357 mld/Euro del 2016 con un aumento percentuale pari al 16.9%.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Nuovo hub ICT

Nuovo hub ICT "Vilnius Tech Park"

E' stato inaugurato il nuovo hub ICT "Vilnius Tech Park", il più grande della regione baltico-scandinava. Il parco si estende su 80.000 metri quadrati ed e’ in grado di accogliere 700 postazioni di lavoro per liberi professionisti e start-up.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Lancio della nuova area industriale presso l’Aeroporto di Vilnius

Lancio della nuova area industriale presso l’Aeroporto di Vilnius

L’aeroporto di Vilnius investirà 7 mln di euro per la creazione della zona industriale, progettata per le aziende che operano nel settore del trasporto aereo.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Ampliamento del porto di Klaipeda

Ampliamento del porto di Klaipeda

Intervento Bers per l'ampliamento del porto di Klaipeda

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Homepage LITUANIA

 Secondo i dati dell’Ufficio Statistiche lituano, le esportazioni della Lituania verso il resto del mondo sono diminuite dell’1,3% rispetto al 2016, mentre le importazioni hanno mostrato una flessione del 2,2%. Il deficit della bilancia commerciale lituana si è ridotto ed è pari a 2,2 mld di euro (era di 2,4 mld di Euro nel 2015).

I principali paesi fornitori della Lituania sono nell’ordine: la Russia (14,4% del mercato), la Germania (12,1%), la Polonia  (10,8%), la Lettonia (8%) e l’Italia con una quota di mercato pari al 5,4%. Seguono al sesto posto i Paesi Bassi (4,8%).

I principali mercati di sbocco dell’export lituano sono nell’ordine: la Russia (quota del 13,5% con un -2,9%  rispetto 2015), la Lettonia (9,9%), la Polonia (9,1%) e la Germania (7,7%). L’Italia, con una quota pari al 2,3%, si colloca al 15mo posto.

Le esportazioni italiane sono sensibilmente cresciute  da 1,151 mld/Euro del 2015 a 1,357 mld/Euro del 2016 con un aumento percentuale pari al 16.9%. Le esportazioni lituane verso l’Italia sono passate da 476 Mln di Euro del 2015 a 531 Mln di Euro del 2016 con una crescita dell’11,6%. L’interscambio Italia-Lituania si è quindi ampliato da 1,63 mld/Euro del 2015 a 1,88 mld/euro del 2016 (+15,4%), con un surplus di bilancia commerciale che rimane a favore dell’Italia per 816 mln/Euro (era di 678 mln/Euro nel 2015).

Di seguito le principali voci dell’export italiano, in valore ed in percentuale, sul totale del nostro export:

-macchinari, applicazioni meccaniche ed accessori per 351,2 mln/Euro pari al 26,1% del nostro export ed in crescita del 15,1% rispetto ai 305,1 mln/Euro del 2015;
-veicoli, aerei, navi, altre attrezzature da trasporto per 195,9 Mln di Euro (14,5% dell’export con un +68,4% rispetto ai 116,4 mln/Euro);
-tessuti ed articoli tessili per 148,6 mln/Euro (11% dell’export con un +19,9% rispetto ai 123,9 mln/Euro);
-metalli di base e prodotti in metallo per 102,7 mln/euro (7,6% dell’export con un +8,3% rispetto ai 94,8 mln/Euro);
-plastica ed articoli in plastica per 86,5 Mln di Euro (6,4% dell’export con un +26,2% rispetto ai 68,6 mln/Euro);
-prodotti delle industrie chimiche ed industrie connesse per 83,7 mln/Euro (6,2% dell’export con un +15,4% rispetto ai 72,5 mln/Euro);
-preparati alimentari; bevande, spiriti, tabacchi per 75,9 mln/Euro (5,6% dell’export con un -10,4% rispetto ai 84,7 mln/Euro);
-manufatti vari per 71,8 mln/euro (5,3% dell’export con un +19,5% rispetto ai 60 mln/Euro);
-prodotti di origine vegetale per 41,5 mln/Euro (3,1% dell’export con -30,8% rispetto ai 59,9 mln/Euro del 2015);
-calzature, copricapi, ombrelli, etc. per 32,5 mln/Euro (2,4% dell’export con un aumento del 4,5% rispetto ai 31,2 mln/Euro del 2015);
-strumenti ed apparecchi ottici, per fotografia e cinematografia, di misura, di controllo o di precisione, strumenti ed apparecchi medico-chirurgici, orologeria, strumenti musicali; parti ed accessori per 31,7 mln/Euro (2,4% dell’export con una crescita del 33,7% rispetto ai 23,7 mln/Euro del 2015);

Dal lato delle esportazioni lituane verso l’Italia, le principali voci merceologiche risultano nell’ordine: prodotti di origine animale (per 172,3 Mln di Euro in crescita del 16,8%), di cui quasi la meta è costituita da prodotti lattiero caseari (per 86,1 Mln di Euro), seguiti da tessile ed articoli tessili (per 53,7 Mln di Euro con un +6,2%), manufatti vari (per 51,6 Mln di Euro con un +11,1%), macchinari (per 48,7 Mln di Euro con un +13%).

Si tratta di un risultato rilevante ed in controtendenza rispetto alla contrazione delle importazioni lituane dal resto del mondo pari al 2,2%. Resta comunque profonda la discrepanza fra i valori elaborati dall’Ufficio di Statistiche lituano e quelli forniti dall’ISTAT. 


Perché LITUANIA

Posizione
Grandi opere
Manodopera qualificata e a basso costo
Ottima infrastruttura ICT
Incentivi agli investimenti esteri
In dettaglio

Dove investire

  • Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici
  • Altre attività dei servizi
  • Attività amministrative e di servizi di supporto
  • Macchinari e apparecchiature
  • Computer e prodotti di elettronica e ottica; apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi
In dettaglio

Cosa vendere

  • Macchinari e apparecchiature
  • Prodotti alimentari
  • Bevande
  • Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)
  • Costruzioni
In dettaglio

Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
19/10/201721/10/2017Centro Espositivo e dei Congressi LITEXPO, Laisves pr. 5, Vilnius 04215Camera di Commercio Italo-LituanaFiera tessile "Baltic Fashion & Textile Vilnius"

Tutte le attività promozionali
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché LITUANIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia