Overview (CAMERUN)

Il Camerun è uno degli Stati più stabili dell’Africa sub-sahariana. Il rischio di perdita di investimenti dovuti a sconvolgimenti politici appare quindi non elevato. Un clima sociale ottimo, se raffrontato alla situazione degli altri Paesi limitrofi, lo rendono una sede idonea all’installazione di attività produttive, in particolare quelle ad elevata intensità di lavoro.
Sottolineiamo tre elementi favorevoli per i potenziali investitori italiani:
a)    un basso livello del costo del lavoro ed una normativa liberale in materia di lavoro, che rende possibile la negoziazione diretta delle condizioni di impiego e di licenziamento, fatto salvo l’obbligo di assicurare un salario minimo garantito;
b)    una valuta comune a tutti i Paesi dell’Africa Occidentale e Centrale, legata all’Euro con un tasso di cambio fisso;
c)    la possibilità di esportare i propri prodotti negli Stati limitrofi, privi di accesso al mare, i quali dipendono in gran parte da forniture che transitano o provengono dal Camerun (in particolare Repubblica Centrafricana e Ciad).

Ultimo aggiornamento: 18/12/2012^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché CAMERUN Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia