Accesso al credito - Osservazioni (SUDAN)

Nonostante la rimozione del sistema di sanzioni unilaterale statunitense nell'ottobre 2017, il sistema creditizio sudanese continua a fronteggiare non poche criticita'. Anche in considerazione del suo essere annoverato nella lista statunitense dei Paesi sponsor del terrorismo (SSTL), le transazioni finanziarie con gli operatori economici esteri sono talvolta preclusi, ostacolando una fluida gestione dei flussi finanziari associati a qualli commerciali.

La tendenza - consolidatasi negli ultimi anni - della maggior parte delle principali banche europee e di alcune banche dei paesi del Golfo a essere "overcompliant" e particolamente prudenti nell'effettuare transazioni finanziarie con il Sudan ha acuito la gia' grave carenza di liquidita' di valuta estera, sottoponendo i rapporti commerciali tra Sudan e resto del mondo ad ulteriori tensioni.

Si spera che, con la prospettata - anche se ancora non troppo prossima - rimozione del Paese dalla citata lista SSTL, la situazione possa gradualmente migliorare, innescando un circolo virtuoso nel settore.

 

Ultimo aggiornamento: 29/07/2018^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché SUDAN Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in SUDAN

AMBASCIATA KHARTOUM