Progetto di nuovo aeroporto internazionale per il 2027

Progetto di nuovo aeroporto internazionale per il 2027

La Costa Rica comincerà il prossimo anno la costruzione di un nuovo aeroporto internazionale che avrà un costo di circa due miliardi di euro e sarà programmato per operare a partire dal 2027.

 

Notizia segnalata da: Internationalia www.internationalia.org

Verso costruzione nuovo Aeropuerto Internacional Metropolitano

Verso costruzione nuovo Aeropuerto Internacional Metropolitano

Il governo di San José ha ricevuto il piano maestro per la costruzione del nuovo Aeropuerto Internacional Metropolitano, che prevede di sviluppare attraverso partenariati pubblico-privato, con un investimento di 2,974 miliardi di dollari.

 

Notizia segnalata da: Internationalia www.internationalia.org

In preparazione gara per Centro Congressi

In preparazione gara per Centro Congressi

Sarà diretto a società private straniere il bando di gara per l’assegnazione del progetto di costruzione di un Centro Congressi che sorgerà a Heredia.

 

Notizia segnalata da: Internationalia www.internationalia.org

Gara per wi-fi gratuito negli spazi pubblici

Gara per wi-fi gratuito negli spazi pubblici

Le aree pubbliche in Costa Rica saranno dotate di accessi wi-fi gratuiti, dopo la decisione favorevole della Superintendencia de Telecomunicaciones (Sutel) che ha aperto una gara per installare hotspot fino a 300 megabytes.

 

Notizia segnalata da: Internationalia www.internationalia.org

Sei compagnie aeree per viaggiare verso e dall'Europa

Sei compagnie aeree per viaggiare verso e dall'Europa

Con l'ingresso della compagnia aerea KLM come nuovo collegamento diretto tra San José e Amsterdam sono ora sei le compagnie che offrono voli diretti dall'Europa con la Costa Rica.

 

Notizia segnalata da: Internationalia www.internationalia.org

Aumentano costi, dubbi su progetto treno sopraelevato

Aumentano costi, dubbi su progetto treno sopraelevato

Il governo di San José cerca supporto per il suo piano ferroviario urbano sopraelevato, nonostante i dubbi sulle concrete possibilità di portare avanti il progetto, dato l'alto costo previsto, pari a 1,6 miliardi di dollari.

 

Notizia segnalata da: Internationalia www.internationalia.org

Homepage COSTA RICA

La decisa politica di apertura commerciale avviata dal Costa Rica a partire dalla fine degli anni ottanta, le ha permesso di trasformarsi da un paese con un’economia dominata dalla produzione ed esportazione di caffè e banane, ad un paese con un modello produttivo molto diversificato e che spazia su tutti i settori tradizionali dell’economia: industria, agricultura e servizi. Nel primo spicca la grande crescita della produzione manufatturiera, anche di prodotti ad elevata tecnologia (elettronica, apparecchiature mediche, farmaceutica, etc), grazie anche all’esistenza di numerose zone franche export oriented, create nella meta degli anni novanta per attrarre imprese straniere e, appunto, diversificare la produzione. La produzione agricola si è invece diversificata anche verso altri prodotti non tradizionali, quali ananas, piante ornamentali, olio di palma, etc. Negli ultimi anni il settore dei servizi si è posizionato, in termini di apporto alla formazione del PIL, al livello dei paesi più avanzati: si contano numerose imprese straniere che hanno scelto il Costa Rica quale sede dei loro servizi globali (anche attraverso call centers).

Il Costa Rica ha oggi in vigore numerosi Trattati di Libero Scambio con Paesi e regioni, tra cui l’Unione Europea (nel più amplio ambito dell’Accordo di Associazione con l’America Centrale), gli Stati Uniti (ambito CAFTA) e Cina, solo per citarne alcuni.

I sostenuti tassi di crescita degli ultimi anni, insieme ai generali miglioramenti degli indici socioeconomici del Paese,  testimoniano che tale apertura ha prodotto importanti risultati, pur non mancando elementi di preoccupazione quali l’elevato deficit pubblico ed una disoccupazione in aumento. Tali virtù sono state riconosciute dall’OCSE che di recente ha acconsentito di dare avvio al procedimento per un eventuale ammissione del Costa Rica nell’Organizzazione.

 

Le relazioni bilaterali tra l’Italia e il Costa Rica – a livello diplomatico iniziate nel 1864 – sono tradizionalmente caratterizzate da una grande amicizia e collaborazione, in tutti i campi in cui esse si manifestano: economico/commerciale, culturale, politico, etc. Ciò è stato alimentato anche dalla significativa presenza dell’emigrazione italiana che a più ondate  è giunta verso questo piccolo Paese dell’istmo centromericano.

La presenza economica italiana in Costa Rica si manifesta attraverso un grande numero di aziende locali di origine italiana e con una’elevata diffusione di prodotti e marche italiane nei più disparati settori, dall’alimentare alla moda, dalla macchinaria all’automotive, ecc.

Nel Paese sono presenti grandi gruppi italiani, quali, ad esempio,  Enel Green Power (energie rinnovabili), Astaldi e Ghella (costruzioni civili), Telespazio, gruppo Finmeccanica (servizi satellitari), Gualapack (imballaggi flessibili).

L’interscambio commerciale bilaterale registra una costante crescita. Nel 2014 ha raggiunto il valore record di 323 milioni di euro, risultato di esportazioni italiane per 136 milioni e di importazioni per 187 (per lo più di prodotti agricoli). L’elevata diversificazione dei prodotti italiani qui esportati stanno a significare il generale apprezamento del “made in Italy” che, con adeguate e decise strategie di penetrazione, può decisamente essere ulteriormente incrementato, tenendo conto  dell’ulteriore fattore di spinta rappresentato dall’implementazione della componente commerciale del predetto Accordo di Associazione UE –America Centrale.

 


Perché COSTA RICA

Stabilita' politica
Disponibilita' di mano d'opera
Stabilità macroeconomica
Moltiplicità di accordi di libero commercio
Incentivi agli investimenti esteri
In dettaglio

Dove investire

  • Servizi di alloggio e ristorazione
  • Prodotti delle altre industrie manufatturiere
  • Costruzioni
  • Prodotti alimentari
  • Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici
In dettaglio

Cosa vendere

  • Macchinari e apparecchiature
  • Prodotti alimentari
  • Mobili
  • Servizi di alloggio e ristorazione
  • Costruzioni
In dettaglio

Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
Nessuna attività promozionale programmata

Tutte le attività promozionali
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché COSTA RICA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia