02/02/2017 - NUOVI CENTRI DI RICERCA DA FONDI EUROPEI

NUOVI CENTRI DI RICERCA DA FONDI EUROPEI

BUDAPEST 2/2/2017 - Dopo la realizzazione del centro di ricerca laser ELI (Extreme Light Infrastructure) a Szeged, del valore di 70 miliardi di fiorini (226 milioni di euro), è prevista la costruzione di un centro di ricerca laser a Kecskemét del valore di 518 milioni di fiorini (1,7 milioni di euro) finanziati da fondi europei. L’Università Pallade Atena realizzerà il progetto in consorzio con una società di ricerca applicata senza scopo di lucro. L’università conduce ricerche di fisica dei laser da anni; il nuovo centro avrà lo scopo di ammodernare i processi industriali mediante l’utilizzo dei laser industriali. Il lavoro di ricerca comincerà l’anno prossimo nel nuovo centro, il quale sarà aperto ai ricercatori ungheresi e stranieri.

Secondo quanto comunicato dall’Università Eötvös Loránd, verrà stabilito un centro di ricerca della biologia del suolo del valore di 538 milioni di fiorini (pari a ca. 1,7 milioni di euro), finanziato da fondi europei. Il nuovo centro a Martonvásár avrà lo scopo di individuare dei modi di coltivazione più efficienti e sostenibili. Nel progetto verranno coinvolti anche i ricercatori del centro di ricerca delle scienze agrarie dell’Accademia delle Scienze.


ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché UNGHERIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in UNGHERIA

AMBASCIATA BUDAPEST