Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

Rischi operativi (BRASILE)


Inflazione

L'inflazione accumulata al consumo negli ultimi 12 mesi è pari a 2,46%, al di sotto della fascia obiettivo del Banco Central (4,5 ± 2% all'anno) e del dato registrato nel 2016 (6,29%). Il processo di disinflazione si sta mostrando più rapido e diffuso del previsto.

Valore del Real

Secondo il Big Mac Index della rivista The Economist. la valuta locale (il Real brasiliano) è sottovalutata di circa 3,7% rispetto al dollaro. Il cambio Euro / Real a settembre 2017 era pari a circa R$ 3,70.

Frenata della produzione industriale e c.d. sindrome olandese

I dati di contabilità nazionale disponibili per i primi mesi del 2017 confermerebbero segnali di ripresa. La produzione industriale brasiliana ha registrato a luglio una crescita del 0,8% rispetto al mese precedente. Tra i principali risultati vengono segnalati quelli del settore alimentare (+2,2%), dei prodotti derivati del petrolio e biocombustibili (+1,9%), degli accessori informatica / elettronici (+5,9%) e dei prodotti farmochimici e farmaceutici (+4,8%).

Tutela dell'industria nazionale

Il Governo ha messo in atto alcune misure (ad es. "contenuto locale") mirate a promuovere lo sviluppo di un'industria nazionale indipendete. Tali misure, ristrette ad alcuni settori, possono rendere difficile l'accesso al mercato da parte degli investitori stranieri.

Demografia

Il 24% della popolazione ha un'età inferiore ai 15 anni; nel 1980 era il 38% (Fonte: IBGE). Alla fine del 2016 una riforma dell'attuale sistema pensionistico è stata presentata, ove diverse novità sono state introdotte per assicurare la sostenibilità del sistema nel lungo periodo.

Ultimo aggiornamento: 18/09/2017