X Chiudi
Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

Presenza italiana (USA)

  • https://www.enel.com/investors/overview
  • https://www.enel.com/
  • - Energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata (anche da fonti rinnovabili)
  • FERRERO U.S.A., INC.
    7 Sylvan Way,
    4th Floor
    Parsippany, New Jersey, 07054
    TEL. +1 732 584 4700
    FAX +1 732 764 2300
  • https://www.ferrero.com/
  • - Prodotti alimentari
  • https://www.fincantieri.com/en/investors-relations/ir-contacts/
  • https://www.fincantieri.com/en/
  • - Altri mezzi di trasporto (navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari)
  • Registered Head Office
    Piazza Monte Grappa n. 4
    00195 Rome, Italy
    Phone: +39 06.324731
    Fax: +39.06.3208621
  • https://www.leonardocompany.com/en/home
  • - Altri mezzi di trasporto (navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari)
  • Si suggerisce di prendere contatto con l’Agenzia ICE, Ufficio di New York, ai seguenti recapiti:
    Tel: +1 (212) 980-1500
    Fax : +1 (212) 758-1050
    E-mail: newyork@ice.it
  • - Altre attività dei servizi
  • Investor Relations
    investor.relations@stellantis.com
    Andrea Bandinelli +33 6 82 58 86 04
    Erin Banyas +1 248 512 3224
    Valérie Lachouque +33 6 98 69 54 13
    James Poutier +33 6 64 71 10 26

    Media Relations
    communications@stellantis.com
  • https://www.stellantis.com/en
  • - Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi

Osservazioni

Negli USA sono presenti oltre 1.200 aziende italiane, con forte prevalenza delle societa’ commerciali, mentre i siti produttivi rappresentano una quota inferiore al 10% del totale.

Per quanto concerne la distribuzione geografica, le imprese sono concentrate principalmente nella regione nordorientale (36,5%). Seguono il Sud (30,4%), il Centro Nord (21,4%) e l'Ovest (11,7%).

In termini settoriali la presenza maggiore riguarda i settori meccanica e mezzi di trasporto (35,1%), arredamento-edilizia (15,5%),  moda (11,9%), servizi (11,7%) e agroalimentare (8,6%).