X Chiudi
Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

Politica economica (UGANDA)

La politica di Yoweri Museveni, presidente dell’Uganda dal 26 gen. 1986, ha portato una relativa stabilità e una forte crescita economica in Uganda. Da quello stesso anno, con il sostegno finanziario del Fondo Monetario e dei paesi donatori, il Governo ha agito per recuperare un'economia decimata dal regime dell'ex presidente Idi Amin e dalle successive guerre civili attraverso riforma monetaria, aumento dei prezzi al produttore sulle esportazioni, aumento di prezzi dei prodotti petroliferi e miglioramento dei salari nei servizi pubblici. 

Il Fondo Monetario Internazionale, nel quadro del suo Policy Support Instrument (PSI), promuove attività di supporto e di indirizzo alle scelte di politica economica del governo, focalizzandosi su obiettivi quali il conseguimento della stabilità macroeconomica, sostenuta crescita economica, sviluppo del settore finanziario e miglioramento della gestione finanziaria pubblica.

La Banca Mondiale, dopo un periodo di sospensione dovuto ad una ridotta capacità di assorbimento da parte Ugandese, ha recentemente ripreso a finanziare il programma di sviluppo infrastrutturale dell'Uganda.

Ultimo aggiornamento: 17/06/2019