X Chiudi
Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

Perchč SLOVENIA (Punti di forza)


Contiguitą geografica e accesso privilegiato ai Balcani

La contiguitą geografica con l'Italia, e la totale apertura del confine facilitano i contatti con il mercato sloveno, in particolare per le PMI, che sono gią presenti in grande numero in Slovenia. Fino al 1991 la Slovenia faceva parte della Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia ed ha mantenuto forti relazioni economiche con i Paesi dell'area balcanica, che da allora costituiscono una delle aree di sbocco della sua produzione industriale. Pertanto la Slovenia rappresenta tutt'ora un'ottima piattaforma di accesso a tali mercati.

Infrastrutture stradali

Al crocevia tra due importanti corridoi paneuropei (il Corridoio V da ovest a est e il Corridoio X da nord a sud), la Slovenia dispone di un buon livello delle infrastrutture stradali (750 chilometri di autostrade e strade veloci con due connessioni autostradali con l'Italia) di telecomunicazione, portuali (Porto di Capodistria) e aeroportuali (l'aeroporto di Lubiana/Brnik č privo al momento di collegamenti diretti con l'Italia).

Tassazione favorevole sugli utili delle imprese

Favorevole tassazione sugli utili delle imprese (al 19% dal 1° gennaio 2017).

Manodopera qualificata

Manodopera qualificata e produttiva, arricchita dalla presenza delle minoranze linguistiche italiana e ungherese.

Economia in crescita

Buone previsioni di crescita economica nel biennio 2019-20.

Ultimo aggiornamento: 03/04/2019