X Chiudi
Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

Overview (UGANDA)

L'emergere dell'Africa Orientale quale una delle aree a maggior tasso di sviluppo dell'Africa Sub-sahariana crea un quadro favorevole all'ingresso di nuove imprese italiane in un mercato interno e regionale in espansione ed integrazione: in particolare, l'appartenenza dell'Uganda all'East African Community (connotata da una crescente integrazione doganale e fiscale, delle normative e dei fattori di produzione, e da un progetto d'integrazione monetaria da conseguire nel prossimo quinquennio) apre le porte ad un piu' ampio mercato formato da oltre 150 milioni di consumatori in Uganda, Kenya, Tanzania, Ruanda e Burundi.

La presenza italiana in Uganda e’ fortemente riconosciuta ed apprezzata, fungendo da moltiplicatore per le relazioni commerciali, che hanno visto tradizionalmente come settore privilegiato quello delle infrastrutture.

I settori che paiono al momento offrire maggiori opportunita' per il nostro sistema imprenditoriale, e in particolare per le piccole e medie imprese, comprendono: turismo; opere civili e stradali; energie rinnovabili; perforazione di pozzi; meccanica e falegnameria; ristorazione e alloggio; attivita’ commerciali (generi alimentari, caffe’, ascensori, infissi in alluminio, macchine per lavorazione del legno, marmo e granito).

Sono attivi accordi bilaterali per la promozione e protezione degli investimenti e sulle doppie tassazioni.

In Uganda e' stato creato nel 2012 un Business Club Italia che riunisce molti delle imprese italiane nel Paese con l'obiettivo di creare sinergie e promuovere eventi ed iniziative a carattere fieristico e promozionale.

Competenti per il Paese sono l'Ufficio ICE di Addis Abeba (a Kampala e' presente un Desk ICE) e l'Uffico SACE di Nairobi. 

Sebbene il valore degli investimenti diretti italiani (imprese miste, partecipazioni e acquisizioni) in Uganda sia ancora limitato, gli indicatori politici ed economici del Paese appaiono al momento particolarmente promettenti per le imprese italiane. L'interscambio commerciale tra Italia e Uganda negli ultimi tre anni è aumentato del 45% , confermando un trend positivo che dura da diversi anni.

Ultimo aggiornamento: 19/06/2019