Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

08/05/2014 - RIPRENDONO LE TRATTATIVE TRA INA E MOL

RIPRENDONO LE TRATTATIVE TRA INA E MOL

Dopo quasi quattro mesi di pausa è iniziato il quarto round di negoziati tra i rappresentati del Governo croato ed i rappresentanti della MOL sul futuro dell’INA. La delegazione croata verra’ guidata dal Ministro dell’Economia Vrdoljak, mentre da parte ungherese ci sara’ il Direttore esecutivo della MOL Molnar. Si prevedono trattative in merito alla gestione dell’azienda e alla produzione del gas.

I croati continuano ad insistere sull’importanza dello sviluppo strategico dell’azienda. Dopo il terzo round dei negoziati la Croazia ha presentato alla Commissione delle Nazioni Unite per il diritto economico una richiesta di arbitrato contro la MOL chiedendo di annullare le modifiche apportate al contratto nel 2009. La Croazia chiede altresi’ il risarcimento per i danni arrecati a seguito dei contratti firmati durante il mandato del Premier Sanader. La Croazia e’ pronta a rinunciare all’arbitrato, se la MOL rinnuncera’ alla compensazione per il mancato guadagno relativo alla produzione e vendita di gas. La MOL da parte sua a novembre dello scorso anno aveva gia’ avviato, presso il Centro Internazionale per le controversie relative agli investimenti, le procedure per un arbitrato contro il Governo croato per violazione degli obblighi contrattuali.

Il Presidente del Consiglio di Amministrazione Zsolt Hernadi ha dichiarato che se MOL non sara’ soddisfatta delle trattative, vendera’ la proprie quote in INA.

Notizia segnalata da
Ambasciata d'Italia - CROAZIA