X Chiudi
Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

17/05/2022 - Marocco - Sostegno Bers per promuovere resilienza climatica del settore portuale

Marocco - Sostegno Bers per promuovere resilienza climatica del settore portuale

La Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS) ha approvato la concessione di un prestito di 40 milioni di dollari a favore dell’Agenzia nazionale marocchina dei porti (ANP) per migliorare la resilienza climatica dei porti lungo la costa atlantica del Marocco.

A renderlo noto è stata la stessa BERS attraverso un comunicato in cui precisa che il prestito è il primo concesso a un’entità statale marocchina senza garanzia sovrana.

Il prestito comprenderà due tranche: un prestito vincolato di 15 milioni di euro e un capitale non impegnato di 25 milioni di euro e sarà inoltre integrato da una sovvenzione all’investimento di 5,7 milioni di dollari da parte del Global Environment Facility (GEF).

La BERS fornirà inoltre ad ANP un pacchetto completo di capacità tecnica, finanziato da una sovvenzione di 500.000 USD del GEF e una sovvenzione di 1 milione di USD dalla Banca stessa. Il pacchetto mira a fornire un sostegno sistematico alla resilienza climatica dei porti marocchini. Condurrà alla creazione di un gruppo di lavoro, comprendente le principali parti interessate nel settore portuale marocchino, per facilitare un processo decisionale informato e attento al clima, nonché una migliore gestione ambientale e standard per l’ANP. Ulteriore assistenza tecnica sosterrà l’efficace attuazione e monitoraggio del progetto, nonché un miglioramento degli standard di rendicontazione finanziaria di ANP.

Il progetto è in linea con il piano di gestione strategica nazionale del Marocco, con ANP destinato a svolgere un ruolo chiave nei progetti infrastrutturali su larga scala volti a stare al passo con i cambiamenti nel trasporto marittimo e nel commercio al di fuori del Marocco”, ha sottolineato il ministro marocchino delle Attrezzature e dell’acqua, Nizar Baraka. 

Notizia segnalata da
Internationalia - www.internationalia.org