X Chiudi
Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

12/05/2021 - Nel primo trimestre Hong Kong esce dalla recessione

Nel primo trimestre Hong Kong esce dalla recessione

Nel primo trimestre dell'anno il PIL reale ha registrato un'espansione del 7,8% su base annua e del 5,3% rispetto al trimestre precedente, invertendo il trend negativo di crescita iniziato un anno e mezzo prima in coincidenza con la crisi politica innescata dall'approvazione del disegno di legge sull'estradizione, e protrattosi nel 2020 in conseguenza della pandemia. L'economia di Hong Kong, che continua a soffrire l'azzeramento dei flussi turistici dalla Cina e dall'estero, che ha messo alle corde l'intero indotto (accoglienza, ristorazione, retail, servizi di trasporto), ha potuto in particolare beneficiare del rimbalzo delle attivita' produttive e dei consumi nella RPC (principale partner commerciale della RAS) e della ripresa dell'economia statunitense. L'export di beni e' infatti cresciuto del 30,6%, mentre le importazioni sono salite del 23,3%. Rimane invece difficile la situazione dell'export (-8,7%) e dell'import (-14,9%) nel settore dei servizi, principalmente a causa del crollo del settore turistico. La domanda privata e' cresciuta dell'1,6% su base annua. Analogamente, il miglioramento del business sentiment delle aziende ha determinato un'espansione degli investimenti fissi lordi del 4,5%. Il tasso di disoccupazione, dal canto suo, e' lievemente diminuito, passando dal 7% registrato a febbraio, dato peggiore degli ultimi diciassette anni, al 6,8%.

Notizia segnalata da
Consolato Generale d'Italia