Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

23/02/2021 - SASOL - Decisione Finale di Investimento (FID) per la produzione e lo sfruttamento del gas nella provincia di Inhambane.

SASOL - Decisione Finale di Investimento (FID) per la produzione e lo sfruttamento del gas nella provincia di Inhambane.

Venerdì il governo del Mozambico ha annunciato l'approvazione da parte di Sasol della decisione finale di investimento (FID) per lo sviluppo dell'accordo di condivisione della produzione (PSA) dei campi di Inhassoro, Temane e Temane-Est nel nord della provincia di Inhambane. L'investimento approvato per il progetto, che sarà eseguito da Sasol Mozambico Limitada e partner, è pari a circa 755 milioni di dollari.

La fase di sviluppo dovrebbe iniziare a luglio 2021, previa chiusura finanziaria del progetto Temane Thermal Power Plant (CTT), con l'approvazione degli Accordi di Monetizzazione e degli Accordi di Facilitazione Commerciale attualmente in corso. Il contratto mira allo sviluppo integrato di 23 P/A di gas naturale destinato alla produzione di energia, attraverso il progetto CTT, alla produzione di 4.000 barili al giorno (durante il picco) di olio leggero per l'esportazione e all'implementazione del progetto GPL di 30.000 tonnellate/anno di GPL (gas da cucina) per il mercato nazionale.

In sostanza il progetto comporterà la monetizzazione del gas in Mozambico, attraverso una centrale elettrica alimentata a gas da 450 megawatt e un impianto di gas di petrolio liquefatto (GPL). Il saldo del gas prodotto e non utilizzato sul fornte domestico sarà esportato in Sudafrica per sostenere le operazioni di Sasol.

Notizia segnalata da
Ambasciata d'Italia - MOZAMBICO