Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

22/06/2018 - UNGHERIA AUMENTA LE SPESE PER LA RICERCA E LO SVILUPPO

UNGHERIA AUMENTA LE SPESE PER LA RICERCA E LO SVILUPPO

BUDAPEST, 22/6/2018 - L'Ungheria prevede di aumentare le spese per la ricerca, sviluppo ed innovazione fino all'1,8% del PIL entro il 2020, incrementandole rispetto all'1,38% del 2015, ha dichiarato il Ministro ungherese responsabile dell'innovazione e della tecnologia. Tale previsione di incremento resta comunque inferiore all'obiettivo dell'UE di raggiungere il 3% del PIL entro il 2020. Nel 2016 i due terzi della spesa totale in R&S in Ungheria è stata sostenuta dalle aziende, ha affermato il Ministro. L'innovazione è frenata dal fatto che le università ungheresi si concentrano attualmente sulla ricerca di base piuttosto che sulla ricerca applicata o sperimentale. L'industria ungherese è in grado di produrre un alto valore aggiunto e, tra i paesi dell'UE, le esportazioni ungheresi sono quelle con la più alta percentuale di alta tecnologia. Ciò potrebbe costituire la base per la ricerca e lo sviluppo in futuro. Le aziende ungheresi dovrebbero cercare partner internazionali per avere successo nei campi della ricerca e dell'innovazione. Ciò è importante anche perché, dopo il 2021, la maggior parte dei finanziamenti dell'UE sarà accessibile attraverso sforzi di cooperazione, ha aggiunto il Ministro.

Fonte: magyaridok.hu

Notizia segnalata da
ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane