X Chiudi
Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

10/11/2017 - Mercato finanziario comune tra i Paesi baltici

Mercato finanziario comune tra i Paesi baltici

Nel documento si esprime una convergenza di interessi finalizzati ad analizzare ed attuare riforme in grado di incrementare la capacità del mercato finanziario regionale. L'obiettivo dell'iniziativa è quello di agevolare gli investimenti attraverso la creazione di un mercato comune e di promuovere la crescita economica, favorire l'accesso al finanziamento delle PMI, incoraggiare gli investimenti dei fondi pensione ed altri investitori istituzionali baltici. L’intesa prevede l’introduzione di nuovi strumenti finanziari per la raccolta di risorse quali, ad esempio, le obbligazioni garantite, cartolarizzazioni ed altri prodotti strutturati.

Il memorandum è stato sottoscritto alla presenza dei Vice Presidenti della Commissione europea e della Banca Europea per la Ricostruzione e Sviluppo, Dombrovskis ed Heilbronn. Per l’attuazione dell’intesa è prevista infatti l’assistenza della CE e della BERS nell'ambito del programma di sostegno alle riforme strutturali e dell'Iniziativa locale per lo sviluppo del mercato dei capitali.

La prima parte del progetto riguarderà la predisposizione di un quadro giuridico per regolamentare l’emissione di obbligazioni garantite ed altri strumenti finanziari derivati. Per l’attuazione delle seguenti fasi previste nel memorandum, le Parti adotteranno un piano d'azione dettagliato basato sulle priorità d’intervento. Sarà inoltre costituito un comitato direttivo in rappresentanza dei rispettivi governi per verificare i progressi compiuti nell’attuazione delle misure.

Notizia segnalata da
Ambasciata d'Italia - ESTONIA
/*WEB ANALYTICS ITALIA*/ /*GOOGLE ANALYTICS*/