X Chiudi
Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

Cosa vendere (SINGAPORE)


Prodotti alimentari

A Singapore rimangono buone prospettive per le imprese italiane specializzate nel settore agroalimentare di alta qualità, anche come porta di accesso a un mercato piu' vasto, essendo la città-stato  un punto di riferimento per tutto il sud - est asiatico.

Singapore è fortemente dipendente dal mercato alimentare internazionale,  dal momento che importa la maggior parte del suo fabbisogno alimentare complessivo. La città-Stato è l’ ‘hub’ turistico e logistico del sud-est asiatico e  dispone di un’eccellente rete distributiva e di commercializzazione, anche in termini di ‘hospitality’, offrendo - nonostante le sue limitate dimensioni - ottime opportunità sia per i prodotti finali ‘gourmet’ , che per le attrezzature relative alla lavorazione e conservazione degli alimenti. In tale contesto, Singapore viene spesso scelta come sede di società ed imprese del settore , sia regionali che internazionali: oltre alla classica funzione redistributiva (generalmente quasi il 50% dell’import viene riesportato), il mercato locale offre requisiti ideali dal punto di vista amministrativo, finanziario e di tutela dei marchi e brevetti. Le vendite al dettaglio si avvalgono di ottimi canali distributivi, come ipermercati, supermercati (in particolare ‘Cold Storage’ ed ‘NTUC Fairprice’), ‘gourmet & specialties shops’, di solito ubicati in aree residenziali, abitate e frequentate da una classe media con buone disponibilità economiche, ormai sensibile al gusto occidentale ed al benessere e qualità della vita. Alta qualità, sicurezza alimentare e genuinità dei prodotti (si segnala il crescente interesse per i prodotti biologici) sono ormai diventate componenti essenziali per questo mercato. L’Italia è il primo Paese fornitore di Singapore per olio d’oliva extra-vergine e per pomodori in scatola; al terzo posto per acqua naturale e minerale in bottiglia. Sempre ai primi posti per l'aceto, per i formaggi  e la pasta. Per quanto riguarda il vino, l’Italia si colloca al terzo posto come fornitore del mercato locale, dopo la Francia e l’Australia.  

Principali aziende del settore
    • Sito Internet: www.ferrero.com
    • Contatti: tel. (65) 65944750
      fax (65) 65944799
    • Note: Importazione e distribuzione di prodotti Ferrero nel sud-est asiatico
    • Sito Internet: www.barillagroup.com
    • Contatti: tel. (65) 69080750
      27 Kreta Ayer Road
      Singapore 088994
    Macchinari e apparecchiature

    Singapore offre buone prospettive nel settore macchinari e impianti, in particolare per le imprese aventi un orizzonte non limitato al mercato locale ma interessate a tutto il sud-est asiatico e ad impiantare in loco, a tal fine, una struttura operativa, approfittando dell'ottimo livello delle infrastrutture di Singapore, caratterizzato da altissimi livelli qualitativi.

    Principali aziende del settore
      • Sito Internet: www.italmec.com.sg
      • Contatti: 29 Mandai Estate
        07-01 Prestigio 1 @ Innovation Place Tower 3
        Tel. (65) 68978820
      Trasporto e magazzinaggio

      La posizione strategica di Singapore, nel cuore del sud-est asiatico e la convergenza delle maggiori linee marittime del mondo, ne fa un nodo strategico per il trasporto marittimo ed il commercio internazionale. Per questo motivo la citta’-Stato, secondo porto più importante dopo Shangai, e’ sede delle principali società di logistica; i gruppi piu’ importanti hanno la sede regionale o internazionale proprio a Singapore e qui realizzano la maggior parte delle proprie attivita’. Buona e' la presenza di imprese italiane di settore e numerosi sono gli armatori che scelgono il porto di Singapore per l'espletamento di manutenzione periodica in funzione delle "facilities" offerte.

      Principali aziende del settore
        • Sito Internet: www.cosulich.it
        • Contatti: 79 Robinson Road 17-01 CPF Building
          Singapore 068897
          Tel. (65) 62208389
        Prodotti delle altre industrie manufatturiere

        MODA / LUSSO / GIOIELLI. Singapore, dato l'alto reddito pro-capite, e' uno dei mercati di sbocco asiatici piu' interessanti per le imprese italiane specializzate nel settore dell'alta moda, del lusso e della gioielleria. PRODOTTI COSMETICI. La ‘Society of Cosmetic Scientists of Singapore’ (SCSS) stima che il mercato dei cosmetici, rappresentato principalmente da profumi, prodotti per la cura della pelle e ‘make-up’,  sia, nella sola Singapore, pari a S$ 120 milioni all’anno, con una crescita media annua pari al 30% .Singapore e’ ritenuta la sede ottimale in Asia per lo sviluppo dell’innovazione nel campo di nuovi aromi, essenze e profumi, con particolare attenzione a prodotti ad alto valore aggiunto e tecnologicamente avanzati.Molti famosi marchi internazionali sono presenti da tempo nel mercato locale, considerando Singapore la base ideale per testare nuovi prodotti da commercializzare in tutta l’area del sud-est asiatico (tra questi  ‘Hermes’, la francese ‘LVMH ‘, la svizzera ‘Givaudan’, la statunitense ‘IFF’ , la giapponese ‘Takasago’). La citta’ Stato ospita anche alcuni tra le maggiori societa’ di prodotti di consumo, come ‘Procter & Gamble’, ‘Johnson & Johnson’ , ‘Unilever’. Quanto sopra mette in evidenza che il mercato locale dei cosmetici  e’ completamente dominato dalle grandi societa’ multinazionali , che hanno sede in loco e presentano un’offerta diversificata ad alto livello innovativo, con margini concorrenziali piuttosto ristretti per le aziende italiane, che tuttavia potrebbero essere potenzialmente interessanti per alcuni prodotti di ‘nicchia’, considerando la notorieta’ del ‘lifestyle’ italiano , presso I consumatori singaporeani. La ‘Health Sciences Authority, HSA’ e’ un’agenzia multidisciplinare che , oltre ad interessarsi di scienza della salute, dei prodotti farmaceutici e delle attrezzature mediche, si occupa anche dei controlli e della legislazione dei cosmetici.In sintesi, tutti i prodotti cosmetici importati devono essere notificati alla HSA , prima di poter essere commercializzati , devono essere preparati e confezionati secondo gli standards internazionali, non devono contenere sostanze tossiche, devono indicare chiaramente i componenti nell’etichetta e devono essere registrati nel ‘Product Information File’ che viene gestito dall’Autorita’ per effettuare periodici controlli a campione".

        Principali aziende del settore
          • Sito Internet: www.ferragamo.com
          • Contatti: 20 Anson Road
            07-02 Twenty Anson
            Singapore 079912
            Tel. (65) 69226363
          Altri mezzi di trasporto (navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari)

          Nel corso dell'ultimo ventennio, il tasso medio annuo di crescita dell’industria areospaziale di Singapore è stato pari al 10 %.ll mercato locale rappresenta il piu’ vasto ‘hub’ per le manutenzioni e revisioni dei sistemi, apparecchiature e strutture, il cd. ‘Maintenance Repair and Overhaul’ (MRO), rappresentando un quarto dell’intero MRO regionale. Le societa’ del settore possono usufruire dello schema di investimenti denominato ‘Investment Allowance’ (IA) per la manutenzione e sostituzione di parti componenti , entrato in vigore nel settembre 2004 al fine di incoraggiare gli investimenti nella componentistica , aumentando in tal modo la produttivita’ delle societa’ addette alla manutenzione , riparazione e revisione degli areomobili. Nel tentativo di sostenere ulteriormente l’industria areospaziale, il Governo singaporiano ha rilanciato l’ "Aircraft Leasing Scheme", che riduce la tassa sul reddito derivante dall’attivita’ di ‘leasing’ di areomobili e concede detrazioni fiscali su pagamenti o prestiti , anche esteri, relativi all’acquisto di aeromobili o di parti componenti. Ogni due anni si svolge a Singapore la "Singapore Air Show" una delle principali fiere internazionali nel settore di areospaziale, la prima in sud-east asiatico.

          Principali aziende del settore
            • Sito Internet: www.netability.sg
            • Contatti: 3 Shenton Way
              10-06 Shenton House
              Singapore 068805
              Tel. (65) 67202912
              Fax (65) 67202913
            Ultimo aggiornamento: 21/07/2017