X Chiudi
Governo Italiano
Governo Italiano

Breadcumbs

Aspetti Normativi (BOSNIA ED ERZEGOVINA)

Ai sensi della Legge sulla Politica degli Investimenti Diretti Esteri (“Gazzetta Ufficiale della BiH, 17/98, 13/03, 48/10 e 22/15), gli investitori stranieri hanno gli stessi diritti di investire e reinvestire i profitti dei loro investimenti, in tutti i settori dell’economia della Bosnia Erzegovina, nella stessa forma e alle stesse condizioni dei residenti in Bosnia Erzegovina in base alle leggi e ai regolamenti applicabili nel Paese.

La BiH ha sottoscritto 40 accordi in materia di protezione e promozione degli investimenti con altrettanti paesi, tra questi anche l'Italia.

L’Accordo di Stabilizzazione e Associazione (ASA) tra l’UE e la Bosnia Erzegovina è entrato in vigore il 1 giugno 2015 e con ciò si è creata una stretta collaborazione economica e commerciale tra l’UE e la BiH. L’ASA rappresenta ad oggi il principale accordo quadro dei rapporti tra l’UE e la BiH e permette l’esportazione libera per quasi tutti i beni in tutti i paesi dell’UE (se rispettano gli standard tecnici e tecnologici) mentre il mercato della BiH è aperto per i beni provenienti dall’UE sulla base della dinamica concordata nell’accordo.

 

FIPA (Foreign Investment Promotion Agency della BiH)
Ultimo aggiornamento: 19/09/2016
/*WEB ANALYTICS ITALIA*/ /*GOOGLE ANALYTICS*/