WTO, accordi regionali e aliquote tariffarie (UCRAINA)

Anno di accesso al WTO2008
Accordi regionali notificati al WTO (numero)14
Aliquota tariffaria per i prodotti agricoli (Anno)2008
Aliquota tariffaria per i prodotti agricoli (Aliquota %)8
Aliquota tariffaria per i prodotti non agricoli (Anno)2008
Aliquota tariffaria per i prodotti non agricoli (Aliquota %)2
Fonte: Elaborazioni Ambasciata d'Italia su dati "World Economic Forum, The Global Enabling Trade Report 2010"

Osservazioni

Il 12 settembre 2012 l'Ucraina ha fatto ricorso all'art XXVIII del GATT per chiedere una rinegoziazione degli impegni assunti al momento del proprio accesso al WTO su 372 categorie linee tariffarie. Tale richiesta, senza precedenti per le sue dimensioni nella storia dell'Organizzazione, ha indotto l'UE e vari Paesi a sottoporre un "claim of interest" che portera' a complesse negoziazioni mirate ad individuare compensazioni agli incrementi voluti dalla parte ucraina che, principalmente, interessano prodotti dell'agricoltura e veicoli a motore. La parte ucraina giustifica tale iniziativa affermando di aver preso impegni di liberalizzazione del commercio e di apertura dell'economia che pochi altri Paesi hanno assunto al momento del loro accesso al WTO; su tali premesse, Kiev starebbe cercando ora di riequilibrare le proprie concessioni e di ridurre il deficit della propria bilancia commerciale attraverso un incremento dei dazi doganali nelle linee tariffarie indicate.

Ultimo aggiornamento: 24/01/2013^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché UCRAINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in