WTO, accordi regionali e aliquote tariffarie (RUSSIA)

Anno di accesso al WTO2012
Accordi regionali notificati al WTO (numero)13
Aliquota tariffaria per i prodotti agricoli (Anno)2014
Aliquota tariffaria per i prodotti agricoli (Aliquota %)229
Aliquota tariffaria per i prodotti non agricoli (Anno)2014
Aliquota tariffaria per i prodotti non agricoli (Aliquota %)70
Fonte: http://stat.wto.org/TariffProfiles/RU_E.htm

Osservazioni

Secondo le stime della Banca Mondiale, nel medio periodo l’ingresso nel WTO determinerà un aumento della crescita economica russa compreso fra l’1 e il 3%, mentre nel lungo periodo l’incremento potrebbe anche raggiungere l’11%. La Commissione Europea ha calcolato che ciò dovrebbe tradursi in un risparmio sui dazi all’import di circa 2,5 miliardi di euro e in un aumento delle esportazioni UE verso la Russia pari a 3,9 miliardi.

Le principali riforme che la Russia si è impegnata a intraprendere in sede di adesione al WTO riguardano l’apertura del mercato interno e l’aumento del proprio livello di integrazione nel sistema multilaterale degli scambi. Ciò implica tra l’altro una riduzione dei dazi e delle tariffe attualmente applicate, l’accesso facilitato al mercato dei servizi, il rispetto di una serie di norme che regolano il commercio internazionale e che tutelano la proprietà intellettuale. L’adozione di questi provvedimenti dovrebbe determinare in prospettiva un sensibile miglioramento dell’ambiente nel quale esportatori e investitori stranieri si trovano a operare.

A regime ciò comporterà una riduzione delle tariffe doganali applicate da una media del 10% registrata nel 2011 al 7,8%; per i prodotti agricoli l’indice di copertura tariffario passerà dal 13,2% attuale al 10,8%, mentre per i prodotti industriali dal 9,5% al 7,3%.

Alcune misure recentemente adottate dal Governo russo, tuttavia, potrebbero costituire una violazione degli obblighi WTO. Si tratta in particolare della nuova tassa di rottamazione degli autoveicoli, che discrimina le produzioni straniere, e del bando all'importazione di animali vivi. 

Ultimo aggiornamento: 05/10/2016^Top^

 

Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché RUSSIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in RUSSIA

AMBASCIATA MOSCACONSOLATO GENERALE MOSCACONSOLATO GENERALE SAN PIETROBURGO