WTO, accordi regionali e aliquote tariffarie (IRAQ)

Anno di accesso al WTO0
Accordi regionali notificati al WTO (numero)2
Aliquota tariffaria per i prodotti agricoli (Anno)2014
Aliquota tariffaria per i prodotti agricoli (Aliquota %)10
Aliquota tariffaria per i prodotti non agricoli (Anno)2014
Aliquota tariffaria per i prodotti non agricoli (Aliquota %)20
Fonte: Elaborazioni Ambasciata d'Italia su dati World Trade Organization.
Note: Le aliquote indicate sono da considerasi "aliquote medie" risultanti cioè dalla media aritmetica delle aliquote applicate, minime e massime. Si puo' contattare l'Ambasciata a Baghdad per informazioni specifiche (visti i frequenti emendamenti alle liste dei prodotti).

Osservazioni

L'Iraq non è ancora membro dell'Organizzazione Mondiale del Commercio -OMC-, ma ha chiesto di entrare a farne parte e la richiesta è all'esame del Gruppo di Lavoro incaricato.

Al momento l'Iraq è un Paese osservatore dell'OMC.

Il 2 gennaio 2014 è entrata in vigore la nuova Tariff Law 22/2010, applicata in tutti i porti, di terra e di mare, di accesso al territorio iracheno, inclusa la regione Autonoma del Kurdistan. Per il momento tale legge, la cui applicazione era stata inizialmente differita di tre anni e, nel luglio 2013, di ulteriori sei mesi, prevede l'imposizione di dazi sulla merce importata pari ad un massimo del 20% del valore della merce, nonchè possibili incrementi in futuro.

Ultimo aggiornamento: 28/10/2019^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché IRAQ Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in IRAQ

AMBASCIATA BAGHDADCONSOLATO ERBIL