INDONESIA: WEBINAR - 26/03/2013 - ore: 09:00

 

Il 26 marzo 2013, il Ministero degli Affari Esteri e Unioncamere Emilia-Romagna hanno organizzato un Webinar dedicato all’Indonesia, nel corso del quale sono state approfondite opportunità e criticità del mercato con particolare riguardo ai settori dell'agroindustria (food processing e packaging), della meccanica, automotive (componentistica) e delle infrastrutture (energia, costruzioni).

Nell’ultimo triennio, l'Indonesia ha registrato una crescita media annua di oltre 6 punti percentuali e se, come tutto fa pensare, questo trend continuerà anche nei prossimi anni, nel 2030 l’Indonesia sarà la settima potenza mondiale davanti anche a Paesi come la Germania o il Regno Unito, superata solo da Cina, Usa, India, Giappone, Brasile e Russia. Non solo, ma l’aspetto importante è che questa crescita non è dovuta solo all’aumento della popolazione (240 milioni di abitanti destinati a triplicarsi nei prossimi 15 anni), ma ad una crescita di produttività e dei consumi: ciò permette all'Indonesia di dipendere dagli andamenti dell'economia internazionale in maniera minore rispetto agli altri Paesi dell’area.

In collegamento diretto da Jakarta vi saranno buyer, esponenti delle associazioni di categoria, importatori locali e soggetti potenzialmente interessati ad operare con l'Italia che potranno fornire indicazioni utili in termini di potenziale del mercato, pricing e possibili formule commerciali.

L’iniziativa è propedeutica alla missione di sistema, promossa da Ministero dello Sviluppo Economico e Ministero degli Affari Esteri, con i membri della Cabina di Regia per l’Internazionalizzazione e organizzata  dall'ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese che si svolgerà dal 6 all’8 maggio 2013 a Jakarta.

La partecipazione è gratuita previa registrazione all’evento.
E’ inoltre possibile inviare fin da subito quesiti e domande su temi di interesse che saranno successivamente trattati nel corso del webinar.

L’evento si inserisce in un calendario di iniziative previste per il 2013 nell’ambito del progetto “L’internazionalizzazione a portata di click” ideato dal Ministero degli Affari Esteri e da Unioncamere Emilia-Romagna, con l’obiettivo da un lato, di favorire nuove opportunità di conoscenza e di sviluppo per la crescita del territorio e dall’altro di sperimentare una metodologia di lavoro innovativa ed efficace in termini di costi-benefici, che intende sfruttare tutti i vantaggi offerti dalle nuove tecnologie per impostare programmi che orientino le imprese verso le migliori opportunità di business. 

FOTO