Flussi turistici: BULGARIA verso l'Italia

Il turismo dalla Bulgaria verso l'Italia é in costante crescita negli ultimi anni grazie a due fattori fondamentali: il buon andamento dell'economia che fa da traino anche al comparto turismo e il sempre piú alto numero di voli verso il nostro Paese grazie soprattutto alle compagnie aeree low cost come Wizzair e Ryanair. Nel 2017 Wizzair ha aperto due ulteriori voli verso il nostro Paese, il Sofia-Catania, permettendo a molti turisti bulgari di visitare una delle regioni piú attrattive d'Italia dal punto di vista culturale e il Varna-Bergamo. Questo collegamento mostra che sta crescendo la richiesta anche da altre cittá che non siano la capitale Sofia. Ryanair invece propone come novitá il collegamento Sofia-Venezia, mantendo le rotte giá esistenti su Milano, Roma, Treviso e Pisa e il Plovdiv-Bergamo.

La costante crescita del turismo nel nostro Paese assume una connotazione ancora piú positiva se si tiene conto che per posizione geografica la Grecia e la Turchia sono le destinazioni estere principali per i turisti bulgari, soprattutto per la tipologia balneare della vacanza. Secondo l'Istituto di Statistica bulgaro infatti i flussi turistici verso la Turchia non hanno risentito né della crisi politica né del pericolo terrorismo nel Paese della mezzaluna.

L’Italia è comunque ben rappresentata nei cataloghi dei tour operators bulgari. Essi offrono soprattutto il prodotto culturale e delle città d’arte proponendo circuiti collaudati delle maggiori città d’arte italiane. Buona è anche l’offerta montagna invernale mentre ancora abbastanza scarsa è l’offerta balneare, tenuto conto che i bulgari preferiscono le proprie mete sul Mar Nero o in alternativa le mete di Turchia e Grecia, geograficamente più vicine e raggiungibili anche in auto. Certamente le città d’arte come Roma, Venezia e Firenze sono le più apprezzate dai turisti bulgari, mentre per le destinazioni montane sono molto richieste le località del Trentino, dell’Alto Adige del Veneto e della Lombardia. Una nota a parte va spesa per il Sud Italia, ancora poco rappresentato sui cataloghi dei tour operator bulgari. Tuttavia alcuni operatori (pochi per la verità) offrono destinazioni come Sicilia, Sardegna e Campania. Alcuni operatori tra i piú attivi nel mercato outgoing come per esempio Astral Holidays organizzano in periodi di bassa stagione voli charter in Sardegna, volando su Olbia, altri bloccano un blocco di posti sui voli per Napoli e Catania per offrire pacchetti turistici nella Costiera Amalfitana, nella Penisola Sorrentina e per i tour in pullman in Sicilia.

Ultimo aggiornamento: 05/10/2018^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché BULGARIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in BULGARIA