Flussi turistici: NIGERIA verso l'Italia

Nel contesto europeo, si rileva che anche per il 2016 i dati  elaborati dalla Delegazione dell'Unione Europea in Abuja per l'area Schengen, vedono  Francia, Germania e Italia i Paesi che hanno emesso il maggior numero di visti per periodi brevi (affari e turismo).  Molto frequenti sono i viaggi di affari a cui si affiancano occasioni turistiche nelle piu' note citta'. Si guarda in particolare al lato artistico-culturale e a quello dell'intrattenimento e degli acquisti del "Made in Italy", quale conferma dell'apprezzamento per cultura e produzione manifatturiera italiana. L’Ambasciata ad Abuja e il Consolato Generale a Lagos gia’ operano con iniziative di promozione della cultura e dell’arte italiana che hanno riflessi sull’attrattiva turistica del nostro Paese in Nigeria. Tali iniziative sono svolte con il coinvolgimento di tutti gli attori del “Sistema Italia”, in particolare delle imprese italiane. E’ da rilevare che non vi e’ un Ufficio ENIT in Nigeria la cui presenza potrebbe consentire una azione piu’ continuativa e mirata alla promozione del turismo in generale.

Ultimo aggiornamento: 07/08/2017^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché NIGERIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia