Flussi turistici (INDONESIA)

L’economia indonesiana gode di una buona solidita’ grazie anche all’ampiezza del suo mercato interno, caratterizzato da un crescente consumo privato e da investimenti in aumento, cio’ che ha garantito nel 2016 una crescita del PIL pari al 5% annuo (e molto probabilmente anche a fine 2017) grazie anche alla stabilità politica del Paese, che continua ad essere tra i piu` solidi nell’area Sud-Est asiatico, continuando a ottenere la fiducia dei mercati internazionali .

Nel 2016 il trend dei turisti indonesiani che hanno effettuato viaggi all’estero e` aumentato rispetto agli anni passati. Questa tendenza e` confermata dal numero totale di visti che sono stati emessi dall’Ambasciata d’Italia a Jakarta, 24.539 nel 2016 e 24.381 nel 2015 contro i 22.641 del 2014.

La maggior parte dei tour operator che operano nel Paese organizza pacchetti turistici “all inclusive” che comprendono prenotazione aerea, vitto e alloggio, spostamenti tra un Paese e l’altro durante il viaggio e guida turistica. Le agenzie locali offrono sia pacchetti turistici da catalogo, molto diffusi durante la stagione di picco, che pacchetti turistici su misura che accolgono specifiche richieste del cliente.

La clientela abbraccia le varie tipologie di turista indonesiano, dalla famiglia con figli e la famiglia allargata (che viaggia insieme ai nonni, zii, fratelli, etc.), fino alla giovane coppia e il gruppo di amici/colleghi. Normalmente i pacchetti turistici piu’ venduti consentono di visitare il maggior numero possibile di Paesi, sfruttando al massimo il tempo a disposizione ma cercando comunque di non tralasciare le città dove l’attrazione principale è lo shopping (es. Milano, Firenze, Roma).

Si sottolinea tuttavia che la percentuale degli indonesiani che viaggia in modo indipendente e non tramite pacchetto turistico va aumentando, mentre la categoria che viaggia per motivi religiosi ricorre al pacchetto organizzato, (come per i pellegrinaggi a Lourdes, Fatima o Medjugorie, oppure quello “standard” alla Mecca che è monopolio del Ministero indonesiano degli Affari Religiosi).

L’Italia ha partecipato nel 2015 e 2016 alla manifestazione “Destination Europe”, organizzata dalla Delegazione UE con la partecipazione degli Stati Membri con l’obiettivo di promuovere l’Europa come meta turistica e la cui ultima edizione e’ stata aperta dall’Alto rappresentante dell'Unione Europea per gli affari esteri e la politica di sicurezza, Federica Mogherini, in visita a Jakarta.

Ultimo aggiornamento: 06/10/2017^Top^

 

Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché INDONESIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia