HIGHLIGHTS del Settore "Autoveicoli ed altri mezzi di trasporto (Navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari)"

Argentina - Brasile: in corso di negoziazione accordo per regolare il flusso di veicoli importati ed esportati

ARGENTINA: Argentina - Brasile: in corso di negoziazione accordo per regolare il flusso di veicoli importati ed esportati

Il nuovo accordo, denominato "flex", fisserà la quantità di veicoli importati ed esportati tra i due Paesi.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

In orbita il primo satellite del Centro America

COSTA RICA: In orbita il primo satellite del Centro America

Il primo satellite di Costa Rica e Centroamerica, conosciuto come "ProyectoIrazú", ha iniziato il suo viaggio nello spazio.

 

Notizia segnalata da: Internationalia www.internationalia.org

Il Ministero dello Sviluppo annuncia un investimento di 5.000 milioni di Euro er le linee ferroviarie della Regione di Madrid

SPAGNA: Il Ministero dello Sviluppo annuncia un investimento di 5.000 milioni di Euro er le linee ferroviarie della Regione di Madrid

Il Ministro dello Sviluppo, íñigo de la Serna, annuncia un investimento di 5.000 Milioni di Euro per l’ammodernamento ed il miglioramento delle infrastrutture e dei materiali rotabili della rete ferroviaria della Regione di Madrid.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Ufficio Commerciale

Volkswagen assumerà quest’anno 500 lavoratori a Bratislava

SLOVACCHIA: Volkswagen assumerà quest’anno 500 lavoratori a Bratislava

La fabbrica Volkswagen a Bratislava intende assumere 500 lavoratori quest’anno

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - 5 aprile 2018

Andamento dell'export italiano a Hong Kong nel 2017

HONG KONG: Andamento dell'export italiano a Hong Kong nel 2017

Nel 2017 l'export italiano verso Hong Kong e' cresciuto del 4,2% rispetto all’anno precedente, superando il valore di 6 miliardi di euro. Hong Kong si conferma il terzo mercato di sbocco delle merci italiane in Asia, dietro a Cina e Giappone.

 

Notizia segnalata da: Consolato Generale d'Italia

Avviso di gara: Porto di Paranagua e Antonina

BRASILE: Avviso di gara: Porto di Paranagua e Antonina

L'Amministrazione dei Porti di Paranagua e Antonina ha pubblicato l'avviso di gara relativo alla Concorrenza Internazionale nº 02/2018.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia a Brasilia

MAROCCO: LA TEDESCA THYSSENKRUPP MATERIALS SERVICES SI INSEDIA A CASABLANCA

MAROCCO: MAROCCO: LA TEDESCA THYSSENKRUPP MATERIALS SERVICES SI INSEDIA A CASABLANCA

Il distretto industriale marocchino della componentistica aeronautica, che si sviluppa nella zona di Nouaceur, accoglierà nei prossimi mesi la tedesca Thyssenkrupp Materials Services.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia (fonte Ufficio ICE Casablanca)

Fondi dalla BEI per estensione linea tranviaria a Rabat

MAROCCO: Fondi dalla BEI per estensione linea tranviaria a Rabat

La Banca europea degli investimenti ha reso noto di aver stanziato un prestito da 40 milioni di euro a favore della Société du Tramway de Rabat-Salé (STRS) per finanziare l’estensione della seconda linea tranviaria della capitale marocchina.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Cercansi finanziamenti esteri per realizzare autobus senza conducenti

MOZAMBICO: Cercansi finanziamenti esteri per realizzare autobus senza conducenti

Il ministro dei Trasporti e delle Comunicazioni ha annunciato che il governo necessita di 544 milioni di dollari per realizzare la rete di trasporti pubblici senza conducente che collega la capitale Maputo con la periferia di Zimpeto.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

INVESTIMENTI NEL SETTORE AUTOMOTIVE IN UNGHERIA

UNGHERIA: INVESTIMENTI NEL SETTORE AUTOMOTIVE IN UNGHERIA

Nel 2017 il settore dei veicoli ha raggiunto un nuovo record: il numero degli addetti del settore è cresciuto a 176.000 unità . A febbraio sono stati annunciati i seguenti quattro investimenti nel settore automotive.

 

Notizia segnalata da: ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane

INVESTIMENTI DI MULTINAZIONALI IN UNGHERIA (FEB 2018)

UNGHERIA: INVESTIMENTI DI MULTINAZIONALI IN UNGHERIA (FEB 2018)

Investimenti della Metyx, della FHL Björn, della Continental e della Hell Energy.

 

Notizia segnalata da: ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane

Nuovi elicotteri da Leonardo per i porti del Sudafrica

SUD AFRICA: Nuovi elicotteri da Leonardo per i porti del Sudafrica

L’Autorità nazionale dei porti Transnet (TNPA) ha concluso con il gruppo italiano Leonardo un contratto di fornitura per due nuovi elicotteri AgustaWestland AW109 dal valore economico pari a poco più di 17 milioni di euro.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

RINNOVO DELLE LINEE DEI TRENINI PANORAMICI

UNGHERIA: RINNOVO DELLE LINEE DEI TRENINI PANORAMICI

Nel periodo 2018-2020 sono stati stanziati 10 miliardi di fiorini (32,5 milioni di euro) per il rinnovo dei trenini panoramici in Ungheria.

 

Notizia segnalata da: ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane

INVESTIMENTI DI MULTINAZIONALI IN UNGHERIA (DIC 2017 – GEN 2018)

UNGHERIA: INVESTIMENTI DI MULTINAZIONALI IN UNGHERIA (DIC 2017 – GEN 2018)

Investimenti della SK Innovation, B.Braun Medical, ContiTech, Coca-Cola HBC, GE Hungary-Alstom Power e Foss.

 

Notizia segnalata da: ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane

Tesla spodesta Mercedes e BMW nel segmento premium sul mercato europeo

GERMANIA: Tesla spodesta Mercedes e BMW nel segmento premium sul mercato europeo

Novità nel segmento premium del mercato automobilistico: nel 2017 Tesla ha venduto più esemplari del proprio modello di punta Model S in Europa rispetto a Mercedes con la Classe S e BMW con la Serie 7, secondo un articolo di Handelsblatt.

 

Notizia segnalata da: Ufficio ICE di Berlino

Andamento degli scambi commerciali con l’Italia nel 2017.

ESTONIA: Andamento degli scambi commerciali con l’Italia nel 2017.

Secondo i dati preliminari sul commercio con l'estero diffusi dal locale Ufficio di statistica, nel 2017 l'interscambio commerciale con il nostro Paese è ammontato a 510 milioni di Euro ed ha registrato un aumento sull'anno del 9%.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

Commercio estero 2017.

ESTONIA: Commercio estero 2017.

Secondo i dati preliminari diffusi dal locale Ufficio di statistica relativi al 2017 le esportazioni e le importazioni estoni a prezzi correnti hanno registrato un aumento sull'anno dell'8% e 9%.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

Il Governo spagnolo da’ il via all’attuazione del piano straordinario di investimenti per il potenziamento della rete stradale.

SPAGNA: Il Governo spagnolo da’ il via all’attuazione del piano straordinario di investimenti per il potenziamento della rete stradale.

Il Piano ha suscitato l’interesse delle principali imprese spagnole del settore delle costruzioni, nonche’ dei maggiori fondi internazionali.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Ufficio Commerciale


Autoveicoli ed altri mezzi di trasporto (Navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari)

Il settore degli autoveicoli e altri mezzi di trasporto include autoveicoli, rimorchi e semirimorchi, nonché imbarcazioni, materiale rotabile, aeromobili, veicoli spaziali, veicoli militari da combattimento, motocicli e biciclette.

I principali importatori mondiali nel settore Autoveicoli e Moto sono i paesi dell’Area euro e il Nord America ma la crescita maggiore in termini reali si realizzerà nei paesi emergenti vicini all’Italia (Europa dell’est, Balcani, Russia e Turchia) con tassi del 9,1% nel 2014 e del 10,5% nel 2015 (Agenzia ICE – Prometeia, Evoluzione del commercio con l’estero per aree e settori 2013 – 2015), ma con valori importati al 2012 pari a circa un terzo di quanto importato dall’area euro (86 miliardi di euro contro 249).

La crescita delle immatricolazioni mondiali è stata del 5% nel 2012 rispetto all’anno precedente; in particolare, i BRIC sono in crescita e la Cina ha aumentato le immatricolazioni del 4,3%. L’UE27, in controtendenza, vede invece contrarsi le vendite (-8,4%), con l’Italia che segna addirittura un -21% (dati Osservatorio sulla filiera auto veicolare italiana, luglio 2013, realizzato dalla Camera di commercio di Torino, in collaborazione con ANFIA – Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica, la Camera di commercio di Chieti e la Camera di commercio di Modena.)

Dal punto di vista della produzione, la crescita mondiale è stata del 5,3%. L’Asia, dove avviene un assemblaggio su due, è il primo produttore mondiale (59% del totale) mentre l’area di maggior crescita è quella NAFTA (+17,2%). Nell’UE27, invece, si è registrato un calo del 7,3% (-15% in Italia).

Le esportazioni italiane nel 2012 di mezzi di trasporto (autoveicoli, rimorchi e semirimorchi) pesano per il 9,3% del totale dell’export italiano, conquistando una quota sulle esportazioni mondiali pari al 2,5% (dati Agenzia ICE – Rapporto Annuale 2013).

Le esportazioni italiane di parti e componenti nel 2011 hanno subito una contrazione del 5,3% (assestandosi a 18 miliardi di euro circa). L’internazionalizzazione del settore è però in crescita: la metà dei ricavi della filiera è generato all’estero. I mercati maturi europei continuano a rappresentare la gran parte delle commesse (50%) ma sono in crescita le esportazioni verso il Nord America. Tre esportatori su cinque riescono a raggiungere il mercato asiatico, ma cresce anche l’interesse verso il Sud America e l’interesse italiano verso la Turchia, il Medio Oriente e il Nord Africa.

L’interesse della filiera italiana per l’internazionalizzazione passa anche per forme più evolute di interazione con i mercati esteri. Crescono, infatti, gli investimenti all’estero soprattutto nelle aree di maggior crescita.

La filiera autoveicolare italiana, inoltre, mostra interesse verso le opportunità in settori attigui appartenenti agli altri mezzi di trasporto (imbarcazioni, materiale rotabile, aeromobili, veicoli spaziali, veicoli militari da combattimento, motocicli e biciclette).

Nei settori aeronautico, navale e ferroviario, i principali importatori mondiali al 2011 risultano essere la Germania (con oltre 27 miliardi di euro), la Francia (21 miliardi), gli Stati Uniti (18 miliardi) e la Cina (12,6 miliardi), ma scalano la classifica paesi come gli Emirati Arabi Uniti (5,6 miliardi), Russia (5,2 miliardi, più che raddoppiati rispetto all’anno precedente) e Turchia (4 miliardi, dati UnComtrade).

La crescita maggiore in termini reali nell’aggregato Treni-aerei-navi si realizzerà nei paesi asiatici maturi (Hong Kong, Giappone, Sud Corea, Singapore, Taiwan) con tassi del 12,7% nel 2014 e del 10,9% nel 2015 (Agenzia ICE – Prometeia, Evoluzione del commercio con l’estero per aree e settori 2013 – 2015) con valori importati al 2012 di 44 miliardi di euro.


Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali per il settore:
"Autoveicoli ed altri mezzi di trasporto (Navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari)"

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
23/04/201827/04/2018HannoverICE BerlinoHannover Messe 2018
26/04/201829/04/2018BRINDISIAGENZIA ICESALONE NAUTICO PUGLIA
15/05/201818/05/2018SIVIGLIAAGENZIA ICEADM - AEROSPACE & DEFENCE MEETING
31/05/201816/06/2018UngheriaUfficio ICE Agenzia di Budapest, Ambasciata d'Italia in Ungheria, Istituto Italiano di Cultura a Budapest, Camera di Commercio Italiana in UngheriaItalian Festival 2018
03/07/201804/07/2018Porto di TriesteCamera di Commercio Italo-Tedesca (ITALCAM)Porto di Trieste/Imprese tedesche in visita
04/09/201807/09/2018AmburgoICE BerlinoSMM 2018
06/09/201808/09/2018AccraFAIRACT EXHIBITIONS & EVENTS LLP. - VERIFAIR2nd Auto Parts West Africa
11/09/201815/09/2018FrancoforteICE BerlinoAutomechanika 2018
20/09/201827/09/2018HannoverICE BerlinoFiera IAA NfZ 2018

Tutte le attività promozionali