HIGHLIGHTS del Settore "Prodotti tessili e abbigliamento, anche in pelle"

Export italiano in Serbia: +7,1% nei primi 5 mesi del 2018

SERBIA: Export italiano in Serbia: +7,1% nei primi 5 mesi del 2018

L’Italia, che nel 2017 si è confermata secondo partner commerciale della Serbia, ha registrato un importante aumento delle proprie esportazioni anche nei primi cinque mesi del 2018, con una crescita del 7,1 per cento rispetto a Gennaio-Maggio 2017.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata

Grande magazzino di Nagoya pone fine a 400 anni di storia

GIAPPONE: Grande magazzino di Nagoya pone fine a 400 anni di storia

Maruei Department Store Co., un grande magazzino con sede a Nagoya, ha chiuso i battenti il 30 giugno, ponendo fine a una storia lunga 403 anni.

 

Notizia segnalata da: Agenzia ICE di Tokyo

COMACO Officina e le borse italiane DÈ.CO.CA.

GIAPPONE: COMACO Officina e le borse italiane DÈ.CO.CA.

Comaco Officina, società giapponese che si occupa di pianificazione, importazione e distribuzione di pelletteria, commercializzerà le borse “3 way” in pelle intrecciata del brand di pelletteria italiano.

 

Notizia segnalata da: Agenzia ICE

Yagi Tsusho importera' il marchio

GIAPPONE: Yagi Tsusho importera' il marchio "Valstar"

Yagi Tsusho comincerà ad importare e commercializzare in Giappone le giacche in pelle del marchio italiano "Valstar".

 

Notizia segnalata da: Agenzia ICE di Tokyo

Economia in forte crescita, trainata da agricoltura e industria

RUANDA: Economia in forte crescita, trainata da agricoltura e industria

L’economia ruandese è cresciuta del 10,6% nel primo trimestre del 2018, secondo gli ultimi dati diffusi dal ministero delle Finanze e della Pianificazione economica.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Borse da uomo del marchio italiano 'Il sabato

GIAPPONE: Borse da uomo del marchio italiano 'Il sabato" proposte da Motobayashi

Motobayashi Co., Ltd., produttore e importatore di piccola pelletteria, incrementerà la proposta di borse da uomo del marchio “Il Sabato”.

 

Notizia segnalata da: Agenzia ICE di Tokyo

Crescita del PIL in Francia dello 0,2% nel primo trimestre 2018

FRANCIA: Crescita del PIL in Francia dello 0,2% nel primo trimestre 2018

Rallentamento della crescita del PIL, con un +0,2% (in calo rispetto al +0,7% dell’ultima parte dello scorso anno)

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Le cinture del marchio italiano 'Belts' ottengono ottime vendite.

GIAPPONE: Le cinture del marchio italiano 'Belts' ottengono ottime vendite.

Nei grandi magazzini giapponesi le vendite delle cinture del marchio italiano “Belts”, importate e distribuite in Giappone da Negishi Corporation - stanno ottenendo ottimi risultati.

 

Notizia segnalata da: Agenzia ICE di Tokyo

Interscambio Italia-USA: continua la crescita nel I trimestre 2018

USA: Interscambio Italia-USA: continua la crescita nel I trimestre 2018

Continua l'ottima performance dell'export italiano negli USA con una crescita del 15,6% nel I trimestre. Positivo anche l'andamento delle importazioni italiane dagli USA con una crescita pari al +10,7%.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

L’Ambasciatore Lo Cascio incontra le imprese italiane

SERBIA: L’Ambasciatore Lo Cascio incontra le imprese italiane

Il 10 maggio u.s., l’Ambasciatore Carlo Lo Cascio ha incontrato le oltre settanta rappresentanti di imprese italiane in Serbia. Intervenuti anche i vertici di ICE, Camera di Commercio Italo-Serba e Confindustria Serbia.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata

Andamento dell'export italiano a Hong Kong nel 2017

HONG KONG: Andamento dell'export italiano a Hong Kong nel 2017

Nel 2017 l'export italiano verso Hong Kong e' cresciuto del 4,2% rispetto all’anno precedente, superando il valore di 6 miliardi di euro. Hong Kong si conferma il terzo mercato di sbocco delle merci italiane in Asia, dietro a Cina e Giappone.

 

Notizia segnalata da: Consolato Generale d'Italia

Andamento degli scambi commerciali con l’Italia nel 2017.

ESTONIA: Andamento degli scambi commerciali con l’Italia nel 2017.

Secondo i dati preliminari sul commercio con l'estero diffusi dal locale Ufficio di statistica, nel 2017 l'interscambio commerciale con il nostro Paese è ammontato a 510 milioni di Euro ed ha registrato un aumento sull'anno del 9%.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn


Prodotti tessili e abbigliamento, anche in pelle

Il settore del tessile ed abbigliamento (anche in pelle) include i prodotti dell’industria tessile, la confezione di articoli di abbigliamento (anche in pelle e pelliccia), nonché la preparazione di articoli in pelle. Tale settore pesa per il 5,2% delle esportazioni mondiali (dati Agenzia ICE – Rapporto Annuale 2013).

Il principale importatore mondiale del settore sono gli Stati Uniti, con valori di circa 140 miliardi di euro nel 2011, in crescita del 3% rispetto all’anno precedente (dati Un Comtrade, rielaborati da Agenzia ICE).

Il mercato nord americano esprime la maggior domanda in valore ma il dinamismo più marcato nella domanda del sistema moda si evidenzia negli emergenti asiatici (Cina, Indonesia, India, Kazakistan, Malesia, Pakistan, Filippine, Thailandia e Vietnam) con variazione delle importazioni a prezzi costanti del 12% nel 2014 e del 12,5% nel 2015 (Agenzia ICE – Prometeia, Evoluzione del commercio con l’estero per aree e settori 2013-2015) e valori importati nel 2012 di 60 miliardi di euro.

Meritano attenzione anche i paesi dell’area Medio Oriente e Nord Africa, soprattutto, per quel che riguarda l’Italia, per i prodotti di fascia più alta. La variazione reale delle importazioni dell’area nel sistema moda è prevista a tassi superiori all’8% nel 2014 e 2015, con valori importati di 28 miliardi nel 2012 e con una quota italiana importante (6% nel 2012) anche se in calo rispetto agli anni precedenti.

Il settore del tessile-abbigliamento ed accessori è di particolare importanza per gli esportatori italiani, pesando per l’11% delle esportazioni del 2012. La quota italiana sulle esportazioni mondiali del settore è del 6,4% e, in particolare, nelle calzature è dell’11% (dati Agenzia ICE, Rapporto Annuale 2013).

La quota italiana nel mercato statunitense è di circa il 2,7% al 2011, in miglioramento rispetto al 2009, ma inferiore rispetto ai livelli dei primi anni del 2000. Occorre tuttavia sottolineare che circa la metà delle importazioni statunitensi dall’UE27 nel settore provengono dall’Italia.


Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali per il settore:
"Prodotti tessili e abbigliamento, anche in pelle"

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
21/09/201824/09/2018VicenzaICE-Agenzia; Ufficio ICE-Agenzia di BudapestMissione di operatori ungheresi alla Fiera VICENZAORO (autunno 2018)
22/10/201823/10/2018Miami, Stati UnitiUfficio ICE BogotáMissione operatori Incoming colombiani al WORKSHOP DI OCCHIALERIA
25/10/201828/10/2018VeronaUfficio ICE di Hong KongMissione di imprenditori di Hong Kong a Fieracavalli

Tutte le attività promozionali