HIGHLIGHTS del Settore "Macchinari e apparecchiature"

CIMBERIO SPA FIRST IN THE WORLD WITH EPD ENVIRONMENTAL DECLARATION OF VALVES

NORVEGIA: CIMBERIO SPA FIRST IN THE WORLD WITH EPD ENVIRONMENTAL DECLARATION OF VALVES

CIMBERIO SPA FIRST IN THE WORLD WITH EPD ENVIRONMENTAL DECLARATION OF VALVES

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia a Oslo

Produzione industriale – Maggio 2020.

ESTONIA: Produzione industriale – Maggio 2020.

La produzione industriale ha registrato a maggio una flessione del 17,7% rispetto lo stesso periodo dello scorso anno.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

Scambi commerciali con l’Italia. Gennaio-Aprile 2020.

ESTONIA: Scambi commerciali con l’Italia. Gennaio-Aprile 2020.

Secondo i dati diffusi dall'Ufficio di statistica estone relativi al primo quadrimestre 2020 le esportazioni italiane a prezzi correnti presentano una diminuzione sull’anno del 10%. In calo dello 0,5% le importazioni dall'Estonia.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

Produzione industriale – Aprile 2020.

ESTONIA: Produzione industriale – Aprile 2020.

La produzione industriale ha registrato ad aprile una flessione del 17% rispetto lo stesso periodo dello scorso anno.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

Commercio con l'estero – Marzo 2020.

ESTONIA: Commercio con l'estero – Marzo 2020.

Secondo i dati diffusi dall'Ufficio di statistica estone relativi a marzo scorso, le esportazioni e le importazioni di beni a prezzi correnti registrano rispetto allo stesso mese del 2019 una diminuzione dell’1 e 2%.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

Produzione industriale – Marzo 2020.

ESTONIA: Produzione industriale – Marzo 2020.

La produzione industriale ha registrato a marzo scorso una diminuzione dell’8,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

Emergenza COVID-19: misure economiche adottate dal Governo serbo

SERBIA: Emergenza COVID-19: misure economiche adottate dal Governo serbo

Il pacchetto di misure economiche adottate dallo Stato per ridurre gli effetti negativi sull'economia causati dalla pandemia del coronavirus è composto di nove misure, con un valore stimato di 608,3 miliardi di dinari, ovvero 5,1 miliardi di euro.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata

Informazioni aggiornate sul COVID-19 in Serbia

SERBIA: Informazioni aggiornate sul COVID-19 in Serbia

Per informazioni aggiornate e contatti utili relativi all'emergenza COVID-19 in Serbia e' possibile consultare il sito dedicato del Governo, raggiungibile a questo link: https://covid19.rs/homepage-english/

 

Notizia segnalata da: Ambasciata

OLTRE IL 40% I TAGLI ALLA PRODUZIONE INDUSTRIALE

REP.CECA: OLTRE IL 40% I TAGLI ALLA PRODUZIONE INDUSTRIALE

Le aziende segnalano tagli alla produzione fino al 40% a seguito della pandemia da coronavirus. Nonostante ciò non si temono licenziamenti di massa.

 

Notizia segnalata da: ice

REPUBBLICA CECA - PREVISIONI ECONOMICHE

REP.CECA: REPUBBLICA CECA - PREVISIONI ECONOMICHE

Secondo gli analisti, l'economia ceca potrá beneficiare della anticipata e tempestiva introduzione delle misure di contenimento del contagio.

 

Notizia segnalata da: ice

Scambi commerciali con l’Italia. Gennaio-Febbraio 2020.

ESTONIA: Scambi commerciali con l’Italia. Gennaio-Febbraio 2020.

Secondo i dati diffusi dall'Ufficio di statistica estone relativi ai primi 2 mesi del 2020 le esportazioni italiane a prezzi correnti presentano una variazione in aumento sull’anno del 2,9%. In aumento anche le importazioni dall'Estonia del 10,2%.

 

Notizia segnalata da: ambasciata d'Italia - Tallinn

Produzione industriale – Febbraio 2020.

ESTONIA: Produzione industriale – Febbraio 2020.

La produzione industriale ha registrato a febbraio scorso una diminuzione dello 0,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

 

Notizia segnalata da: ambasciata d'Italia - Tallinn

Scambi commerciali con l'Italia. Gennaio 2020.

ESTONIA: Scambi commerciali con l'Italia. Gennaio 2020.

Secondo i dati diffusi dall'Ufficio di statistica estone relativi a gennaio 2020 le esportazioni italiane a prezzi correnti presentano una diminuzione sull'anno del 2%. In aumento le importazioni dall'Estonia del 22%.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn.

Produzione industriale – Gennaio 2020.

ESTONIA: Produzione industriale – Gennaio 2020.

La produzione industriale ha registrato a gennaio scorso una diminuzione dell'11,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn.

REPUBBLICA CECA - ATTESO RALLENTAMENTO DELL'ECONOMIA

REP.CECA: REPUBBLICA CECA - ATTESO RALLENTAMENTO DELL'ECONOMIA

Secondo l'analisi della Banca Ceska sporitelna l'economia ceca potrebbe subire un calo del 6,7%.

 

Notizia segnalata da: ICE VIENNA

EMERGENZA COVID-19 - Misure restrittive del Governo serbo nei confronti di chi proviene dall’Italia

SERBIA: EMERGENZA COVID-19 - Misure restrittive del Governo serbo nei confronti di chi proviene dall’Italia

Misure restrittive del Governo serbo nei confronti di chi proviene dall’Italia.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata

Italiani tra i principali fornitori del Brasile di macchine alimentari

BRASILE: Italiani tra i principali fornitori del Brasile di macchine alimentari

Si stima la presenza di 3,98 mila aziende attuanti nel mercato brasiliano delle macchine per l’industria alimentare, delle bevande e del tabacco, di cui l’88% con fino a 9 dipendenti e solo 8 con fino a 249 dipendenti.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Risultati economici delle imprese nel 2019.

ESTONIA: Risultati economici delle imprese nel 2019.

L'Ufficio di statistica estone rileva un volume complessivo delle vendite di beni e servizi pari a 64,2 miliardi di Euro, in aumento del 5% rispetto al 2018.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

FIERA INTERNAZIONALE DELL'AGRICOLTURA DI NOVI SAD 2020

SERBIA: FIERA INTERNAZIONALE DELL'AGRICOLTURA DI NOVI SAD 2020

L'ICE-Agenzia organizza la partecipazione alla 87^ Fiera Internazionale dell'Agricoltura di Novi Sad, in programma in Serbia dal 16 al 22 maggio 2020. Info su: https://www.ice.it/it/area-clienti/eventi/allegato-evento/33378/allegato.pdf

 

Notizia segnalata da: Ambasciata


Macchinari e apparecchiature

Nel settore dei beni strumentali, fulcro di ogni filiera manifatturiera, l’Italia vanta competenze eccezionali, che la pongono ai vertici delle graduatorie mondiali di produzione e esportazione: infatti la quota italiana sull’export mondiale di macchinari ed apparecchiature nel 2012 è 6,2% e tale settore pesa per il 18% delle esportazioni italiane nello stesso anno (dati Agenzia ICE – Rapporto Annuale 2013). Doti peculiari dei costruttori italiani sono flessibilità, creatività e innovazione, cui si somma l’offerta di un servizio declinato in termini, non soltanto di assistenza tecnica e manutentiva, ma di vera e propria consulenza globale. D’altra parte, comune a tutti gli operatori italiani del settore è il principio secondo cui la tecnologia condivisa è premessa indispensabile alla comprensione delle più particolari esigenze di utilizzo. In ragione di ciò, l’industria italiana dei beni strumentali soddisfa la domanda di mercati molto eterogenei, per localizzazione geografica, esigenze produttive e livello di industrializzazione. Infatti, i principali importatori del settore della Meccanica sono i paesi occidentali (211,5 miliardi per l’area euro e 192,7 miliardi da Nord America, Oceania ed Israele nel 2012), ma seguono molto da vicino gli emergenti asiatici (Cina, Indonesia, India, Kazakistan, Malesia, Pakistan, Filippine, Thailandia e Vietnam) con 166,5 miliardi nel 2012 e, soprattutto, con tassi di crescita reali molto sostenuti per gli anni a venire: 7,4% per il 2014 e 6,8% per il 2015 (Agenzia ICE – Prometeia, Evoluzione del commercio con l’estero per aree e settori 2013-2015). In particolare, data la specializzazione produttiva dei paesi emergenti asiatici, il posizionamento italiano è particolarmente buono nelle Macchine per il tessile, abbigliamento e cuoio.

Alcuni paesi, avendo raggiunto un certo contributo dell’industria manifatturiera al PIL e tenuto conto delle evoluzioni previste nei prossimi anni, potrebbero essere più interessanti per gli esportatori italiani di macchinari, quali (oltre agli emergenti asiatici) il Messico, l’Arabia Saudita, il Perù, il Cile, la Colombia, la Serbia, la Nigeria e l’Angola (Agenzia ICE – Prometeia per il Comitato Leonardo, Oltre i BRICS nuovi mercati per il Made in Italy).

Testi elaborati con la collaborazione di Federmacchine.


Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali per il settore:
"Macchinari e apparecchiature"

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
11/10/202011/10/2020Hong KongCamera di Commercio Italiana a Hong Kong - Marco Polo Society - Consolato GeneraleRunItaly
11/11/202015/11/2020BOLOGNAICE AGENZIAMISSIONE OPERATORI A EIMA INTERNATIONAL 2020
16/11/202018/11/2020SAN PAOLOICE AGENZIAAGRO EXPO

Tutte le attività promozionali