HIGHLIGHTS del Settore "Agroalimentare"

Veronafiere apre l’Africa orientale alle aziende del settore agricolo

UGANDA: Veronafiere apre l’Africa orientale alle aziende del settore agricolo

Veronafiere, in collaborazione con ICE di Addis Abeba, organizza, per il secondo anno, una missione imprenditoriale mirata a far incontrare le aziende italiane del settore agricolo con le controparti etiopiche e ugandesi.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Veronafiere apre l’Africa orientale alle aziende del settore agricolo

ETIOPIA: Veronafiere apre l’Africa orientale alle aziende del settore agricolo

Veronafiere, in collaborazione con ICE di Addis Abeba, organizza, per il secondo anno, una missione imprenditoriale mirata a far incontrare le aziende italiane del settore agricolo con le controparti etiopiche e ugandesi.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

ISTAT: Il successo del Made in Italy nel Mondo. Pubblicati i dati sul commercio estero.

BELGIO: ISTAT: Il successo del Made in Italy nel Mondo. Pubblicati i dati sul commercio estero.

ISTAT: Il successo del Made in Italy nel Mondo. Pubblicati i dati sul commercio estero.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia in Belgio

Business Forum Italia-Georgia - Roma 8 marzo 2017

GEORGIA: Business Forum Italia-Georgia - Roma 8 marzo 2017

Primo Business Forum Italia-Georgia. Presentazione delle opportunità di investimento e commercio nel Paese caucasico. Delegazione di alto profilo guidata dal Primo Ministro georgiano.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia a Tbilisi

I PRODUTTORI ORGANICI DELLA BIH ALLA FIERA BIOFACH 2017 IN GERMANIA

BOSNIA ED ERZEGOVINA: I PRODUTTORI ORGANICI DELLA BIH ALLA FIERA BIOFACH 2017 IN GERMANIA

La Camera di commercio della Bosnia Erzegovina (BiH) ha organizzato la visita delle imprese della BiH che si occupano di produzione organica alla fiera internazionale per l'agricoltura e i prodotti ecologici BIOFACH 2017 a Norimberga - Germania

 

Notizia segnalata da: ICE Agenzia Sarajevo

L’ASSOCIAZIONE ZALFIJA DELL’ERZEGOVINA ESPORTA IL PANE DELLE API IN ITALIA E ALBANIA

BOSNIA ED ERZEGOVINA: L’ASSOCIAZIONE ZALFIJA DELL’ERZEGOVINA ESPORTA IL PANE DELLE API IN ITALIA E ALBANIA

l'Associazione di apicoltori Zalfija esporta il pane delle api in Italia

 

Notizia segnalata da: ICE Agenzia Sarajevo

PERMESSO IL TRASPORTO DI CARNE ATTRAVERSO IL TERRITORIO DELL’UE

BOSNIA ED ERZEGOVINA: PERMESSO IL TRASPORTO DI CARNE ATTRAVERSO IL TERRITORIO DELL’UE

Il Consiglio permanente per i vegetali, gli animali e gli alimenti della Commissione Europea ha approvato per la Bosnia Erzegovina il trasporto della carne fresca bovina attraverso il territorio dell'UE

 

Notizia segnalata da: ICE Agenzia Sarajevo

DEGUSTAZIONE TECNICA DI VINI ITALIANI A BELGRADO: PARTECIPAZIONE DI RAPPRESENTANTI DELLA BOSNIA ERZEGOVINA

BOSNIA ED ERZEGOVINA: DEGUSTAZIONE TECNICA DI VINI ITALIANI A BELGRADO: PARTECIPAZIONE DI RAPPRESENTANTI DELLA BOSNIA ERZEGOVINA

L'ICE Agenzia organizza una degustazione tecnica di vini italiani il 21 febbraio 2017 a Belgrado dal titolo "Borsa Vini/Workshop Vini del Sud Italia"

 

Notizia segnalata da: ICE Agenzia Sarajevo

Angola al Macfrut di Rimini con 6 associazioni di imprenditori

ANGOLA: Angola al Macfrut di Rimini con 6 associazioni di imprenditori

L’Agenzia per la Promozione dell’Investimento e delle Esportazioni angolana (APIEX) ha siglato i protocolli per la partecipazione di sei associazioni imprenditoriali all’esposizione internazionale ortofrutticola Macfrut, a Rimini dal 10 al 12 maggio.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Italia-Tunisia, siglati accordi per 160 milioni

TUNISIA: Italia-Tunisia, siglati accordi per 160 milioni

A Roma sono stati firmati accordi per un valore complessivo di 160 milioni di euro: le intese riguardano i settori dell’agricoltura, dell’ambiente e delle nuove tecnologie.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

L’Italia ospite d’onore della Fiera dell’Agricoltura ad aprile

MAROCCO: L’Italia ospite d’onore della Fiera dell’Agricoltura ad aprile

L’Italia sarà il Paese d’onore del Salone Internazionale dell’Agricoltura del Marocco (Siam), che si terrà a Meknes dal 18 al 28 aprile prossimo.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

L’Arabia Saudita rialza i dazi doganali su 193 prodotti di largo consumo

ARABIA SAUDITA: L’Arabia Saudita rialza i dazi doganali su 193 prodotti di largo consumo

Aumento delle aliquote doganali su 193 linee tariffarie relative a prodotti di largo consumo quali pollame, carne, latticini, fertilizzanti e prodotti chimici, elettrici, hardware, cavi, materiali da costruzione e altri.

 

Notizia segnalata da: Ambaciata Italia Riad

Al via lavori per parco agro-industriale a Bure

ETIOPIA: Al via lavori per parco agro-industriale a Bure

Il primo ministro etiopie Hailemariam Desalegn ha inaugurato a Bure, nella regione di Amhara, i lavori per la costruzione del parco agro-industriale posando la prima pietra dell'infrastruttura.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Prestito della BERS per un progetto idro-agricolo

MAROCCO: Prestito della BERS per un progetto idro-agricolo

La Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS) ha concesso un prestito al ministero marocchino dell’Agricoltura e della Pesca per la realizzazione di un progetto idro-agricolo nella pianura del Saiss, nel Nord del Marocco.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Fiera dell’Agricoltura della zona EAC

UGANDA: Fiera dell’Agricoltura della zona EAC

Si svolgerà a Kampala, capitale ugandese dal 24 al 26 marzo 2017 la prima edizione della Fiera internazionale dedicata all’agricoltura della Comunità dell’Africa Orientale.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Barilla sigla accordo per penetrare il mercato saudita

ARABIA SAUDITA: Barilla sigla accordo per penetrare il mercato saudita

Il gruppo del settore alimentare Barilla, tra i leader mondiali nel mercato della pasta secca, ha siglato un accordo con la saudita MayarFoods per la distribuzione dei suoi prodotti nei negozi al dettaglio in Arabia Saudita.

 

Notizia segnalata da: Internationalia www.internationalia.org

Partenariato strategico tra Fieragricola e il Salone internazionale dell’agricoltura del Marocco

MAROCCO: Partenariato strategico tra Fieragricola e il Salone internazionale dell’agricoltura del Marocco

Fieragricola, rassegna di Veronafiere dedicata al settore primario, ha firmato un accordo pluriennale per la gestione in esclusiva dell’Area Italia del Salone internazionale dell’agricoltura del Marocco.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Produzione di insaccati a Rostov

RUSSIA: Produzione di insaccati a Rostov

Produzione di insaccati a Rostov

 

Notizia segnalata da: Ufficio ICE

Nuovo combinat per la lavorazione della carne verra’ costruito nella Regione di Voronezh

RUSSIA: Nuovo combinat per la lavorazione della carne verra’ costruito nella Regione di Voronezh

Nuovo combinat per la lavorazione della carne verra’ costruito nella Regione di Voronezh

 

Notizia segnalata da: Ufficio ICE

Forte presenza italiana a Fiera di Yaoundé, oltre 70 aziende e una Missione di Sistema

CAMERUN: Forte presenza italiana a Fiera di Yaoundé, oltre 70 aziende e una Missione di Sistema

Sono oltre 70 le aziende italiane che parteciperanno all’edizione 2017 di Salon Promote, la principale Fiera multisettoriale del Camerun che si terrà a Yaoundé dall’11 al 19 febbraio.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it


Agroalimentare

L’Industria alimentare italiana è la seconda del Paese dopo la metalmeccanica.

Con un fatturato che nel 2012 si è attestato su 130 miliardi di euro, l’Industria alimentare è senz’altro un comparto trainante dell’economia italiana, in grado di offrire al consumatore prodotti competitivi e garantiti in termini di sicurezza, gusto e qualità, rispondendo alle esigenze del mercato in continua evoluzione e sperimentando con successo, nel rispetto della tradizione, le tecnologie più avanzate.

Insieme con l’agricoltura, l’indotto e la distribuzione, l’Industria alimentare è l’elemento centrale del primo settore economico del Paese, compra e trasforma il 72% delle materie prime agricole nazionali.

L’Industria è generalmente riconosciuta come l’ambasciatrice del Made in Italy nel mondo considerando che quasi l’80% dell’export agroalimentare italiano è rappresentato da prestigiosi marchi industriali

LE CIFRE DI BASE DELL’INDUSTRIA ALIMENTARE ITALIANA
BILANCIO E PREVISIONI
(stime in euro e variazioni % su anno precedente)
  2010 2011 stime 2012
FATTURATO
valore
124 miliardi di euro
(+3,3%)
127 miliardi di euro
(+2,4%)
130 miliardi di euro
(+2,3%)
PRODUZIONE*
(quantità)
+1,8% -1,2% -1,4%
NUMERO IMPRESE INDUSTRIALI 6.450
(con oltre 9 addetti)
6.300
(con oltre 9 addetti)
6.250
(con oltre 9 addetti)
NUMERO ADDETTI 410.000 408.000 405.000
ESPORTAZIONI 21 miliardi di euro
(+10,0%)
23 miliardi di euro
(+10%)
24,8 miliardi di euro
(+8%)
IMPORTAZIONI 17 miliardi di euro
(+13,5%)
18,6 miliardi di euro
(+11%)
18,7 miliardi di euro
(+1%)
SALDO 4 miliardi di euro
(+2,1%)
4,4 miliardi di euro
(+10%)
6,1 miliardi di euro
(+38,6%)
TOTALE CONSUMI ALIMENTARI 204 miliardi di euro
(Variaz. Reale -1,0%)
208 miliardi di euro
(Variaz. Reale -2,0%)
208 miliardi di euro
(Variaz. Reale -3%)
POSIZIONE ALL’INTERNO DELL’INDUSTRIA MANIFATTURIERA ITALIANA 2° posto (12%)
dopo settore metalmeccanico
2° posto (12%)
dopo settore metalmeccanico
2° posto (13%)
dopo settore metalmeccanico

Elaborazioni Centro Studi Federalimentare su dati ISTAT
*a parità di giornate lavorative

Le esportazioni dell’agroalimentare vedono 10 paesi detenere il 50% della quota mondiale in valore, con gli Stati Uniti in testa (10%). I paesi che maggiormente hanno incrementato le proprie importazioni nell’agroalimentare sono la Cina (+17% medio annuo), l’India (+13,6) e la Russia (+11,9%) ma quelli che rimangono i principali importatori (esclusa l’Italia) sono gli Stati Uniti, la Germania, il Giappone, la Cina, i Paesi Bassi, il Regno Unito, la Francia, il Belgio, la Spagna, la Russia e il Canada (dati del Check up di luglio 2012 di Ismea - Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare - che analizza il mercato agroalimentare negli ultimi 10 anni).

La quota italiana al 2010 è del 3,3% e posiziona il nostro paese al 10° posto tra gli esportatori mondiali. (In particolare, al 2012 la quota italiana nei prodotti dell’agricoltura è dell’1,7% e nei prodotti alimentari, bevande e tabacco è del 3,8% - dati Agenzia ICE, Rapporto Annuale 2013).

Tale posizionamento italiano è in parte dovuto alla forte domanda interna in questo settore, tale per cui l’incidenza delle esportazioni sulla produzione agricola è dell’11,4%, mentre sale al 17,8% in relazione al fatturato dell’industria alimentare. Tali pesi percentuali sono inferiori sia alla media europea che a quella dei nostri principali concorrenti, come Spagna, Francia e Germania.

I prodotti del Made in Italy maggiormente esportati sono i vini e gli spumanti, la frutta fresca e secca, le preparazioni di ortaggi-legumi-frutta, la pasta, i formaggi e latticini. In relazione al vino, in particolare, la quota di mercato italiana al 2011 era del 19,4% in valore, seconda solo alla Francia, e del 23,5% in volume.

I principali clienti italiani rientrano in larga misura tra quelli la cui domanda mostra la maggiore crescita: Germania, Francia, Regno Unito, Stati Uniti, Svizzera, Spagna, Austria. Il prodotto italiano destinato a questi ultimi è circa il 60% del totale. I paesi emergenti stanno incrementando il loro peso nell’export italiano ma coprono ancora una quota marginale (ad esempio, Cina 0,6%).

Il Check up Ismea richiama l’attenzione sul mercato russo quale mercato particolarmente interessante per le esportazioni agroalimentari italiane, per la crescita sostenuta delle importazioni del settore di questo paese e per la relativa vicinanza dello stesso ai produttori italiani.

La percezione della qualità dei prodotti “Made in italy”, universalmente riconosciuta, dà adito ai fenomeni di contraffazione e italian sounding.

La contraffazione di prodotti alimentari italiani erode il fatturato delle imprese esportatrici di circa 6 miliardi di euro ogni anno, con un'incidenza del 25% sull’export complessivo del comparto a fine 2011 (23 miliardi di euro).

Federalimentare stima che l’attività di contraffazione dei prodotti alimentari italiani, unitamente al fenomeno dell’imitazione denominato “Italian Sounding” – ovvero l’imitazione di prodotti alimentari italiani già esistenti o il richiamo all’Italia e all’italianità impropriamente attribuito a produzioni locali – abbiano un enorme giro d’affari mondiale valutato intorno ai 60 miliardi di euro: una cifra che corrisponde a poco meno della metà del fatturato dei prodotti originali (rispetto ai dati 2011), così ripartita:

  • Mondo: circa 60 miliardi di euro (poco meno della metà del fatturato dei prodotti originali e più di 2 volte l’export italiano);
  • Europa: ben 22 miliardi di euro (contro un export di 13 miliardi di euro per i prodotti originali);
  • Italia: 296 milioni di euro.

Testi elaborati con la collaborazione di Federalimentare.


Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali per il settore:
"Agroalimentare"

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
20/02/201724/02/2017Lamezia TermeICE BerlinoIncoming Calabria 2017
23/02/201723/02/2017ViennaICE (Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane)Borsa Vini Italiani 2017
07/03/201710/03/2017Makuhari Messe, ChibaJapan Management Association - Agenzia ICE di TokyoFoodex Japan 2017
19/03/201721/03/2017DüsseldorfICE BerlinoProwein 2017
19/03/201722/03/2017PARIGIICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italianePartecipazione a Franchise Expo
19/03/201721/03/2017DüsseldorfICE BerlinoProwein 2017
01/04/201715/05/2017Amburgo, Monaco, BerlinoICE BerlinoEvento promozionale risotto italiano
03/04/201709/04/2017ISTANBULICE ISTANBULCORSO DI CUCINA MSA CON CHEF ITALIANO
08/04/201712/04/2017VERONAICE ISTANBULINCOMING ALLA FIERA VINITALY
09/04/201712/04/2017VeronaICE BerlinoIncoming Vinitaly 2017
12/04/201713/04/2017ParmaICE BerlinoIncoming CIBUS Connect
08/05/201711/05/2017MILANOICE ISTANBULAZIONI DI COMUNICAZIONE A TUTTOFOOD
08/05/201711/05/2017MilanoICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italianeTUTTOFOOD
15/05/201717/05/2017Tokyo Big SightMesago Messe Frankfurt CorporationBeautyworld Japan 2017
07/08/201713/08/2017ISTANBULICECORSO DI CUCINA MSA CON CHEF ITALIANO
07/10/201711/10/2017ColoniaICE BerlinoANUGA 2017
20/10/201724/10/2017MilanoICE-Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italianeHost 2017

Tutte le attività promozionali