HIGHLIGHTS del Settore "Agroalimentare"

Andamento delle retribuzioni medie lorde nel primo trimestre 2019.

ESTONIA: Andamento delle retribuzioni medie lorde nel primo trimestre 2019.

Nel periodo in esame, la retribuzione media lorda mensile si è attestata a 1.341 Euro. Rispetto al primo trimestre 2018 l'incremento registrato è stato del 7,9%.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

Andamento del PIL nel primo trimestre 2019.

ESTONIA: Andamento del PIL nel primo trimestre 2019.

Nel periodo di riferimento, il PIL a prezzi correnti è ammontato a 6,7 miliardi di Euro. Il dato destagionalizzato e corretto per gli effetti di calendario indica un incremento congiunturale dello 0,5% ed un aumento su base annua del 4,6%.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

Obbligo di registrazione e-mail aziendale

SERBIA: Obbligo di registrazione e-mail aziendale

Entro il 1 ottobre 2019, le aziende sono obbligate a registrare un indirizzo e-mail presso l'Agenzia dei registri delle imprese serbe.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata

Quota Hilton Argentina. Modifica parametri ripartizione

ARGENTINA: Quota Hilton Argentina. Modifica parametri ripartizione

I produttori argentini dovranno dimostrare una "relazione indiscutibile" con il compratore.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Andamento delle vendite al dettaglio – Marzo 2019

ESTONIA: Andamento delle vendite al dettaglio – Marzo 2019

I dati pubblicati dall'Ufficio di statistica relativi allo scorso mese di marzo indicano un incremento delle vendite su base annua del 6%.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

Produzione industriale – Marzo 2019.

ESTONIA: Produzione industriale – Marzo 2019.

La produzione industriale ha registrato a marzo 2019 un aumento del 2,4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

Indice dei prezzi al consumo – Aprile 2019.

ESTONIA: Indice dei prezzi al consumo – Aprile 2019.

Il rilevamento statistico indica che ad aprile scorso la variazione dell'indice generale è stata del 3,2% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

Online il nuovo numero della Newsletter di Diplomazia Economica Italiana, dedicato alla Serbia

SERBIA: Online il nuovo numero della Newsletter di Diplomazia Economica Italiana, dedicato alla Serbia

E’ stata pubblicata la Newsletter di Diplomazia Economica Italiana online n. 2/2019, realizzata dall’Ufficio I della Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese in collaborazione con MF Dow Jones News, con focus sulla Serbia.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata

Pubblicata in GU algerina la nuova lista dei prodotti sottoposti al DAPS

ALGERIA: Pubblicata in GU algerina la nuova lista dei prodotti sottoposti al DAPS

Nella lista rivista e pubblicata sono presenti 992 prodotti con dazi dal 30 al 120%.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia, Algeri

14ESIMA EDIZIONE DEL SALON INTERNATIONAL DE L'AGRICOLTURE AU MAROC - SIAM (MEKNES, 16-21 APRILE 2019). PARTECIPAZIONE ITALIANA.

MAROCCO: 14ESIMA EDIZIONE DEL SALON INTERNATIONAL DE L'AGRICOLTURE AU MAROC - SIAM (MEKNES, 16-21 APRILE 2019). PARTECIPAZIONE ITALIANA.

14esima edizione del SIAM inaugurata a Meknes il 16 aprile dal Principe Ereditario. Valorizzati i risultati dei programmi di sviluppo dedicati alle aree rurali dal Ministro dell'Agricoltura. Partecipazione di 24 imprese italiane.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia a Rabat

Business forum italo-tunisino a fine aprile a Tunisi

TUNISIA: Business forum italo-tunisino a fine aprile a Tunisi

In occasione del prossimo vertice intergovernativo italo-tunisino, previsto il 29 e il 30 aprile, si terrà a Tunisi un Business Forum dedicato alla cooperazione tra Italia e Tunisia.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Senegal, stabilità e crescita: opportunità per le aziende italiane

SENEGAL: Senegal, stabilità e crescita: opportunità per le aziende italiane

Venerdì 31 maggio a Milano, presso la sede di Assolombarda, l’Ufficio economico dell’Ambasciata del Senegal in Italia (BESI) organizza una conferenza dal titolo “Il Senegal, stabilità e crescita: un business per le aziende italiane”.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Indice dei prezzi al consumo – Marzo 2019.

ESTONIA: Indice dei prezzi al consumo – Marzo 2019.

Il rilevamento statistico indica che nel marzo scorso la variazione dell'indice generale è stata del 2,3% rispetto lo stesso mese dell'anno precedente.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

Andamento delle vendite al dettaglio – Febbraio 2019.

ESTONIA: Andamento delle vendite al dettaglio – Febbraio 2019.

I dati pubblicati dall'Ufficio di statistica relativi allo scorso mese di febbraio indicano un incremento delle vendite su base annua del 5%.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

Produzione industriale – Febbraio 2019.

ESTONIA: Produzione industriale – Febbraio 2019.

La produzione industriale ha registrato a febbraio 2019 un aumento del 4,4% rispetto allo stesso mese del 2018.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

A Mascate la 3°Edizione della Agro-Food Oman, 22-24 aprile 2019

OMAN: A Mascate la 3°Edizione della Agro-Food Oman, 22-24 aprile 2019

A Mascate, dal 22 al 24 aprile 2019, la 3° Edizione della manifestazione Agro-Food dedicata al settore dell'agricoltura.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Ufficio Commerciale

Expo Paraguay 2019

PARAGUAY: Expo Paraguay 2019

Si tratta della XXXVIII edizione della "Expo Fiera Internazionale di Allevamento, Industria, Agricoltura e Servizi". Si terrá dal 6 al 21 luglio 2019 a Mariano Roque Alonso.

 

Notizia segnalata da: AMBASCIATA D'ITALIA

Missione imprenditoriale in ambito progetto import strategico

GIORDANIA: Missione imprenditoriale in ambito progetto import strategico

ICE–Agenzia organizza nei giorni 29 e 30 aprile una missione imprenditoriale in Giordania volta ad individuare forme di collaborazione nei settori agricoltura, pelle e concia, prodotti delle miniere e cave, chimica, prodotti naturali del Mar Morto.

 

Notizia segnalata da: Internationalia www.internationalia.org

Tunisia ospite d’onore a prossima edizione di Cerealia, festa dei cereali

TUNISIA: Tunisia ospite d’onore a prossima edizione di Cerealia, festa dei cereali

Sarà la Tunisia il Paese ospite d’onore della prossima edizione di Cerealia-festa dei cereali, manifestazione improntata all’interscambio culturale nel Mediterraneo a vari livelli che avrà luogo dal 6 al 9 giugno prossimi.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

BUSINESS FORUM ITALIA-PARAGUAY 21-22 MAGGIO 2019

PARAGUAY: BUSINESS FORUM ITALIA-PARAGUAY 21-22 MAGGIO 2019

L’Ambasciata d’Italia ad Assunzione, il Ministero d’Industria e Commercio del Paraguay, l’ufficio ICE di Buenos Aires e l’Istituto Italo-Latinoamericano realizzeranno il Business Forum Italia-Paraguay, diretto alle aziende italiane.

 

Notizia segnalata da: AMBASCIATA D'ITALIA


Agroalimentare

Il settore include Prodotti agricoli, della silvicoltura e della pesca; Alimentari; Bevande.

L’Industria alimentare italiana è la seconda del Paese dopo quella metalmeccanica. Con un fatturato che nel 2016 si è attestato a quota 132 Miliardi di euro, l’Industria alimentare si conferma comparto trainante dell’economia italiana. Essa è in grado di offrire al consumatore prodotti competitivi e garantiti in termini di sicurezza, gusto e qualità, rispondendo alle esigenze di un mercato in continua evoluzione e sperimentando con successo, nel rispetto della tradizione, le tecnologie più avanzate.

L’industria alimentare compra e trasforma il 72% delle materie prime agricole nazionali. Insieme con l’agricoltura, l’indotto e la distribuzione, rappresenta l’elemento centrale del primo settore economico del Paese.

L’Industria, in particolare, è generalmente riconosciuta come l’ambasciatrice del Made in Italy nel mondo considerando che quasi l’80% dell’export agroalimentare italiano è rappresentato da prestigiosi marchi industriali.

LE CIFRE DI BASE DELL’INDUSTRIA ALIMENTARE ITALIANA 

BILANCI E PREVISIONI
(stime in euro e variazioni % su anno precedente)

 

2013

2014

2015

2016

2017 (**)

FATTURATO

132 miliardi di euro
(+1,5%)

132 miliardi di euro
(+0,0%)

132 miliardi di euro
(+0,0%)

132 miliardi di euro
(+0,0%)

135 miliardi di euro
(+2,3%)

PRODUZIONE  (*)
(quantità)

-0,7%

+0,6%

-0,6%

+1,1

+2,5

NUMERO IMPRESE INDUSTRIALI

6.845
(con oltre 9 addetti)

6.850
(con oltre 9 addetti)

6.850
(con oltre 9 addetti)

6.850
(con oltre 9 addetti)

6.850
(con oltre 9 addetti)

NUMERO ADDETTI

385.000

385.000

385.000

385.000

385.000

ESPORTAZIONI

26,2 miliardi di euro
(+6,1%)

27,1 miliardi di euro
(+3,5%)

29,0 miliardi di euro
(+6,7%)

30,0 miliardi di euro
(+3,6%)

32,0 miliardi di euro
(+6,7%)

IMPORTAZIONI 

19,5 miliardi di euro    (+4,8%)

20,4 miliardi di euro
(+4,8%)

20,8 miliardi di euro   (+2,0%)

20,7miliardi di euro   (-0,3%)

22,3 miliardi di euro   (+8,0%)

SALDO 

6,7 miliardi di euro       (+9,8%)

6,8 miliardi di euro
(+0,0%)

8,2 miliardi di euro       (+20,6%)

9,3 miliardi di euro       (+13,4%)

9,7 miliardi di euro       (+4,3%)

TOTALE CONSUMI ALIMENTARI 

225 miliardi di euro
(Variaz. Reale       -3,3%)

227 miliardi di euro
(Variaz. Reale      -1,1%)

230 miliardi di euro
(Variaz. Reale    -0,3%)

230 miliardi di euro
(Variaz. Reale   0,0%)

231 miliardi di euro
(Variaz. Reale   0,4%)

POSIZIONE ALL’INTERNO DELL’INDUSTRIA MANIFATTURIERA ITALIANA

2° posto (13%)
dopo settore metalmeccanico

2° posto (13%)
dopo settore metalmeccanico

2° posto (13%)
dopo settore metalmeccanico

2° posto (13%)
dopo settore metalmeccanico

2° posto (13%)
dopo settore metalmeccanico

Elaborazioni Centro Studi Federalimentare su dati ISTAT
N.B. Le variazioni % sono calcolate sui dati effettivi e completi. Non sempre coincidono  quindi con quelle effettuabili sugli arrotondamenti riportati.
*  a parità di giornate lavorative
** stime

Le esportazioni dell’industria alimentare vedono i primi 10 paesi detenere il 67% della quota mondiale in valore, con Germania e Stati Uniti che insieme raggiungono il 30%. Fra i primi venti paesi importatori, quelli che nell’ultimo decennio hanno maggiormente incrementato le proprie importazioni alimentari sono la Cina (+337%), la Romania (+261%) e la Polonia (+151%). I principali importatori agroalimentari (esclusa l’Italia) rimangono gli Stati Uniti, la Germania, il Giappone, la Cina, i Paesi Bassi, il Regno Unito, la Francia, il Belgio, la Spagna, la Russia e il Canada.
I prodotti del Made in Italy maggiormente esportati sono i vini e gli spumanti, la frutta fresca e secca, le preparazioni di ortaggi-legumi-frutta, la pasta, i formaggi e latticini. Il vino è leader dell’export nazionale, con una quota del 20% dell’export di prodotti trasformati. La quota mondiale del mercato 2016 coperta dall’Italia si pone al secondo posto in valore, dopo la Francia, e nuovamente al secondo posto in quantità, dopo la Spagna. Sul fronte dell’export in quantità di vini imbottigliati l’Italia rimane prima assoluta nel mondo.

I dieci principali clienti dell’alimentare italiano coprono due terzi dell’export totale. I paesi emergenti stanno incrementando nettamente il loro peso nell’export italiano ma coprono ancora quote marginali (ad esempio, Cina 1,1%).

Il mercato russo è stato particolarmente performante fini all’avvio dell’embargo, nell’agosto 2014, e si sta riprendendo rapidamente per le voci di prodotto escluse da questa pesante misura restrittiva, a conferma delle sue grandi e intatte potenzialità.

La percezione della qualità dei prodotti “Made in italy”, universalmente riconosciuta, dà adito ai fenomeni di contraffazione e Italian Sounding.
La contraffazione di prodotti alimentari trasformati italiani erode il fatturato delle imprese esportatrici di circa 8 miliardi di euro ogni anno, con un'incidenza del 27% sull’export complessivo del comparto a fine 2016 (30 miliardi di euro).

Federalimentare stima che l’attività di contraffazione illegale dei prodotti alimentari italiani, unitamente al fenomeno dell’imitazione denominato “Italian Sounding” – ovvero l’imitazione di prodotti alimentari italiani già esistenti o il richiamo all’Italia e all’italianità impropriamente attribuito a produzioni locali – abbiano un enorme giro d’affari mondiale. Esso viene valutato ormai su livelli prossimi ai 100 miliardi di euro, così ripartito:

  • Mondo: circa 75 miliardi di euro (2 volte e mezzo l’export italiano di settore);
  • Europa: 23 miliardi di euro (contro un export di 19 miliardi di euro di prodotti originali);
  • Italia: 320 milioni di euro.

Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali per il settore:
"Agroalimentare"

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
17/06/201919/06/2019ZhengzhouICE - Agenzia per la Promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italianeITAlian wine and spirit course
17/06/201917/06/2019PechinoICE - Agenzia per la Promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italianeVinitaly Roadshow
17/06/201917/06/2019PechinoICE - Agenzia per la Promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italianeI love ITAlian Wines o2o events - TASTE THE FASHION
18/06/201920/06/2019Xi'anAgenzia per la Promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italianeITAlian wine and spirit course
19/06/201920/06/2019SingaporeCamera di Commercio Italiana a Hong Kong - Camera di Commercio Italiana a SingaporeItalian Food & Beverage in Singapore - Edizione 2019
20/06/201922/06/2019GuangzhouAgenzia per la Promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italianeRoadshow Vinitaly
23/06/201925/06/2019New YorkICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italianeSummer Fancy Food
04/09/201906/09/2019AsiaWorld-ExpoGlobal Produce Events GmbH - Ufficio ICE di Hong KongAsia Fruit Logistica 2019
06/09/201909/09/2019BolognaAgenzia per la Promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italianeSANA
22/10/201925/10/2019PARMAICEINCOMING CIBUS TEC
22/10/201925/10/2019ParmaICE - Agenzia per la Promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italianeCIBUS TEC 2019
01/11/201901/11/2019Hong KongCamera di Commercio Italiana a Hong KongItalian Gala Night 2019
03/11/201905/11/2019LipsiaITKAM - Camera di Commercio Italiana per la GermaniaISS GUT! 2019 – FIERA DELLA RISTORAZIONE E DELL’INDUSTRIA ALIMENTARE
06/11/201906/11/2019Hong KongGrande Passione Ltd. - Consolato GeneraleTerza edizione dell'Italian Wine Celebration Gala Dinner
06/11/201915/11/2019MadridCámara de Comercio e Industria Italiana para EspañaCorso per giovani sommelier locali per la specializzazione in vini italiani
07/11/201909/11/2019Hong Kong Convention and Exhibition CentreHong Kong Trade Development Council - Ufficio ICE di Hong KongHong Kong International Wine & Spirits Fair 2019
09/11/201911/11/2019GuangzhouAgenzia per la Promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italianeInterwine
12/11/201914/11/2019ShanghaiICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italianeFood and Hotel China 2019
18/11/201919/11/2019ChicagoICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italianePLMA
18/11/201924/11/2019MadridCámara de Comercio e Industria Italiana para EspañaIniziative di promozione della gastronomia italiana nell'ambito della IV Sett. della Cucina Italiana

Tutte le attività promozionali