HIGHLIGHTS del Settore "Agroalimentare"

Macfrut presenta edizione 2019 in Zambia

ZAMBIA: Macfrut presenta edizione 2019 in Zambia

Si è svolta a Lusaka, presso la sede del Circolo italiano, un evento di presentazione in Zambia dell’edizione 2019 di Macfrut, fiera internazionale dedicata al settore dell’ortofrutta che avrà luogo a Rimini dall’8 al 10 maggio prossimi.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Risorse e infrastrutture, così Accra torna a correre

GHANA: Risorse e infrastrutture, così Accra torna a correre

Ha ritrovato una sua strada di sviluppo ben precisa il Ghana.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

La crescita nel settore agricolo aiuta l’economia ad uscire dalla recessione tecnica

SUD AFRICA: La crescita nel settore agricolo aiuta l’economia ad uscire dalla recessione tecnica

Grazie alle buone prestazioni del settore agricolo, il terzo trimestre dell’economia sudafricana registra una crescita inattesa, invertendo la tendenza degli ultimi tre trimestri.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Vice presidente Ruto a Roma: invito a investire in Kenya

KENYA: Vice presidente Ruto a Roma: invito a investire in Kenya

Investire in Kenya per farsi largo in una zona di libero scambio commerciale che, a breve, conterà 165 milioni di consumatori e un Pil complessivo di 1,3 triliardi di dollari.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

SERBIA: "Italian-Serbian forum – circular, green and sustainable economy"

Si e' svolto il 26 e il 27 novembre a Belgrado il Forum di due giorni sull'economia sostenibile, verde e circolare dal titolo "Italian-Serbian forum – circular, green and sustainable economy".

 

Notizia segnalata da: Ambasciata

A Dubai a febbraio il più grande evento dedicato al cibo

EMIRATI ARABI UNITI: A Dubai a febbraio il più grande evento dedicato al cibo

Avrà luogo a Dubai dal 17 al 21 febbraio prossimi la 24° edizione di Gulfood, il più grande evento annuale del settore alimentare e delle bevande al mondo.

 

Notizia segnalata da: Internationalia www.internationalia.org

Primo via libera ad accordo agricolo tra Marocco e Unione Europea

MAROCCO: Primo via libera ad accordo agricolo tra Marocco e Unione Europea

Il Comitato del Parlamento europeo per gli Affari esteri ha adottato, a larga maggioranza, l’accordo agricolo tra Marocco e Unione Europea.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Seconda edizione dell'Italian Wine Celebration

HONG KONG: Seconda edizione dell'Italian Wine Celebration

Si e' svolta il 7 novembre la seconda edizione dell'Italian Wine Celebration, grande evento promozionale riservato agli operatori del settore sostenuto dal Consolato Generale con i fondi del programma "Vivere all'Italiana", da ICE e da Vinitaly.

 

Notizia segnalata da: Consolato Generale d'Italia

Nona edizione del Gambero Rosso

HONG KONG: Nona edizione del Gambero Rosso "Tre Bicchieri World Tour" a Hong Kong

Il 7 novembre ha avuto luogo la nona edizione del Gambero Rosso "Tre Bicchieri World Tour" a Hong Kong, realizzato con la collaborazione del Consolato Generale. Premiazione dei migliori tra i circa 200 ristoranti italiani attivi sulla scena locale.

 

Notizia segnalata da: Consolato Generale d'Italia

Vinitaly Hong Kong 2018

HONG KONG: Vinitaly Hong Kong 2018

Il Padiglione italiano alla HK International Wine and Spirits Fair, coordinato da Vinitaly e ICE-Agenzia, ha visto la presenza di circa cento aziende vinicole, tra aree collettive e stand individuali. Intenso programma di seminari e degustazioni.

 

Notizia segnalata da: Consolato Generale d'Italia

Luanda lancia gare pubbliche per la gestione dei centri di sviluppo industriale

ANGOLA: Luanda lancia gare pubbliche per la gestione dei centri di sviluppo industriale

Saranno lanciati entro la fine dell’anno i primi bandi pubblici per la realizzazione dei centri di sviluppo industriale e rurale dell’Angola.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Rapporto BID: aumento delle esportazioni argentine

ARGENTINA: Rapporto BID: aumento delle esportazioni argentine

Il rapporto è stato presentato a Buenos Aires

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Aumenta notevolmente produzione di cotone

TANZANIA: Aumenta notevolmente produzione di cotone

E’ aumentata notevolmente la produzione di cotone in Tanzania, grazie alle recenti politiche di sostegno alla produzione volute dal governo.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Produzione industriale - Settembre 2018

ESTONIA: Produzione industriale - Settembre 2018

Secondo i dati preliminari pubblicati dall'Ufficio di statistica estone, la produzione industriale ha registrato a settembre 2018 una crescita sull'anno del 2,3%.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

Nasce Gcx, piattaforma di trading per le commodities agricole

GHANA: Nasce Gcx, piattaforma di trading per le commodities agricole

E’ stato lo stesso presidente ghanese Nana Akufo-Addo a inaugurare il Ghana Commodity Exchange (Gcx), piattaforma commerciale per l’acquisto e la vendita di materie prime agricole.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

La Serbia perde 5 posizioni nella classifica Doing Business 2019 della Banca Mondiale

SERBIA: La Serbia perde 5 posizioni nella classifica Doing Business 2019 della Banca Mondiale

La Serbia è al 48.mo posto nella classifica “Doing Business 2019” della Banca Mondiale. Loscorso anno il Paese si era posizionato al 43.mo posto.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata

Appuntamento per il settore agro-alimentare a febbraio a Dar es Salaam

TANZANIA: Appuntamento per il settore agro-alimentare a febbraio a Dar es Salaam

Si terrà per la prima volta a Dar es Salaam il 27 e 28 febbraio prossimo l’evento commerciale Africa Food Manufacturing & Safety Summit (AFMASS), dedicato all’industria alimentare, delle bevande e della macinazione.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it

Seminario a Milano su industria della trasformazione alimentare

ARABIA SAUDITA: Seminario a Milano su industria della trasformazione alimentare

L’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane ICE sta organizzando martedì 4 dicembre un seminario di presentazione delle opportunità nel comparto della trasformazione alimentare in Arabia Saudita.

 

Notizia segnalata da: Internationalia www.internationalia.org

Coldiretti firma intesa per diffusione prodotti della dieta mediterranea

QATAR: Coldiretti firma intesa per diffusione prodotti della dieta mediterranea

L’associazione di rappresentanza del settore agricolo Coldiretti ha siglato, attraverso Filiera Agricola Italiana, un accordo di collaborazione per la diffusione in Qatar di prodotti della dieta mediterranea.

 

Notizia segnalata da: Internationalia www.internationalia.org

Macfrut si presenta ad Accra in Ghana

GHANA: Macfrut si presenta ad Accra in Ghana

Si è svolto la scorsa settimana ad Accra un incontro di presentazione della prossima edizione di Macfrut, fiera di riferimento a livello internazionale per il settore ortofrutticolo che nel 2019 avrà come partner l’Africa sub-sahariana.

 

Notizia segnalata da: InfoAfrica www.infoafrica.it


Agroalimentare

Il settore include Prodotti agricoli, della silvicoltura e della pesca; Alimentari; Bevande.

L’Industria alimentare italiana è la seconda del Paese dopo quella metalmeccanica. Con un fatturato che nel 2016 si è attestato a quota 132 Miliardi di euro, l’Industria alimentare si conferma comparto trainante dell’economia italiana. Essa è in grado di offrire al consumatore prodotti competitivi e garantiti in termini di sicurezza, gusto e qualità, rispondendo alle esigenze di un mercato in continua evoluzione e sperimentando con successo, nel rispetto della tradizione, le tecnologie più avanzate.

L’industria alimentare compra e trasforma il 72% delle materie prime agricole nazionali. Insieme con l’agricoltura, l’indotto e la distribuzione, rappresenta l’elemento centrale del primo settore economico del Paese.

L’Industria, in particolare, è generalmente riconosciuta come l’ambasciatrice del Made in Italy nel mondo considerando che quasi l’80% dell’export agroalimentare italiano è rappresentato da prestigiosi marchi industriali.

LE CIFRE DI BASE DELL’INDUSTRIA ALIMENTARE ITALIANA 

BILANCI E PREVISIONI
(stime in euro e variazioni % su anno precedente)

 

2013

2014

2015

2016

2017 (**)

FATTURATO

132 miliardi di euro
(+1,5%)

132 miliardi di euro
(+0,0%)

132 miliardi di euro
(+0,0%)

132 miliardi di euro
(+0,0%)

135 miliardi di euro
(+2,3%)

PRODUZIONE  (*)
(quantità)

-0,7%

+0,6%

-0,6%

+1,1

+2,5

NUMERO IMPRESE INDUSTRIALI

6.845
(con oltre 9 addetti)

6.850
(con oltre 9 addetti)

6.850
(con oltre 9 addetti)

6.850
(con oltre 9 addetti)

6.850
(con oltre 9 addetti)

NUMERO ADDETTI

385.000

385.000

385.000

385.000

385.000

ESPORTAZIONI

26,2 miliardi di euro
(+6,1%)

27,1 miliardi di euro
(+3,5%)

29,0 miliardi di euro
(+6,7%)

30,0 miliardi di euro
(+3,6%)

32,0 miliardi di euro
(+6,7%)

IMPORTAZIONI 

19,5 miliardi di euro    (+4,8%)

20,4 miliardi di euro
(+4,8%)

20,8 miliardi di euro   (+2,0%)

20,7miliardi di euro   (-0,3%)

22,3 miliardi di euro   (+8,0%)

SALDO 

6,7 miliardi di euro       (+9,8%)

6,8 miliardi di euro
(+0,0%)

8,2 miliardi di euro       (+20,6%)

9,3 miliardi di euro       (+13,4%)

9,7 miliardi di euro       (+4,3%)

TOTALE CONSUMI ALIMENTARI 

225 miliardi di euro
(Variaz. Reale       -3,3%)

227 miliardi di euro
(Variaz. Reale      -1,1%)

230 miliardi di euro
(Variaz. Reale    -0,3%)

230 miliardi di euro
(Variaz. Reale   0,0%)

231 miliardi di euro
(Variaz. Reale   0,4%)

POSIZIONE ALL’INTERNO DELL’INDUSTRIA MANIFATTURIERA ITALIANA

2° posto (13%)
dopo settore metalmeccanico

2° posto (13%)
dopo settore metalmeccanico

2° posto (13%)
dopo settore metalmeccanico

2° posto (13%)
dopo settore metalmeccanico

2° posto (13%)
dopo settore metalmeccanico

Elaborazioni Centro Studi Federalimentare su dati ISTAT
N.B. Le variazioni % sono calcolate sui dati effettivi e completi. Non sempre coincidono  quindi con quelle effettuabili sugli arrotondamenti riportati.
*  a parità di giornate lavorative
** stime

Le esportazioni dell’industria alimentare vedono i primi 10 paesi detenere il 67% della quota mondiale in valore, con Germania e Stati Uniti che insieme raggiungono il 30%. Fra i primi venti paesi importatori, quelli che nell’ultimo decennio hanno maggiormente incrementato le proprie importazioni alimentari sono la Cina (+337%), la Romania (+261%) e la Polonia (+151%). I principali importatori agroalimentari (esclusa l’Italia) rimangono gli Stati Uniti, la Germania, il Giappone, la Cina, i Paesi Bassi, il Regno Unito, la Francia, il Belgio, la Spagna, la Russia e il Canada.
I prodotti del Made in Italy maggiormente esportati sono i vini e gli spumanti, la frutta fresca e secca, le preparazioni di ortaggi-legumi-frutta, la pasta, i formaggi e latticini. Il vino è leader dell’export nazionale, con una quota del 20% dell’export di prodotti trasformati. La quota mondiale del mercato 2016 coperta dall’Italia si pone al secondo posto in valore, dopo la Francia, e nuovamente al secondo posto in quantità, dopo la Spagna. Sul fronte dell’export in quantità di vini imbottigliati l’Italia rimane prima assoluta nel mondo.

I dieci principali clienti dell’alimentare italiano coprono due terzi dell’export totale. I paesi emergenti stanno incrementando nettamente il loro peso nell’export italiano ma coprono ancora quote marginali (ad esempio, Cina 1,1%).

Il mercato russo è stato particolarmente performante fini all’avvio dell’embargo, nell’agosto 2014, e si sta riprendendo rapidamente per le voci di prodotto escluse da questa pesante misura restrittiva, a conferma delle sue grandi e intatte potenzialità.

La percezione della qualità dei prodotti “Made in italy”, universalmente riconosciuta, dà adito ai fenomeni di contraffazione e Italian Sounding.
La contraffazione di prodotti alimentari trasformati italiani erode il fatturato delle imprese esportatrici di circa 8 miliardi di euro ogni anno, con un'incidenza del 27% sull’export complessivo del comparto a fine 2016 (30 miliardi di euro).

Federalimentare stima che l’attività di contraffazione illegale dei prodotti alimentari italiani, unitamente al fenomeno dell’imitazione denominato “Italian Sounding” – ovvero l’imitazione di prodotti alimentari italiani già esistenti o il richiamo all’Italia e all’italianità impropriamente attribuito a produzioni locali – abbiano un enorme giro d’affari mondiale. Esso viene valutato ormai su livelli prossimi ai 100 miliardi di euro, così ripartito:

  • Mondo: circa 75 miliardi di euro (2 volte e mezzo l’export italiano di settore);
  • Europa: 23 miliardi di euro (contro un export di 19 miliardi di euro di prodotti originali);
  • Italia: 320 milioni di euro.

Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali per il settore:
"Agroalimentare"

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
12/12/201818/12/2018DoualaSPIRIVINS EXPO CamerounSPIRIVINS EXPO
03/02/201907/02/2019NapoliICE-Agenzia; Ufficio ICE-Agenzia di BudapestMissione di operatori ungheresi al workshop agroalimentare in Campania (PES 2)
24/02/201928/02/2019Reggio CalabriaICE-Agenzia; Ufficio ICE-Agenzia di BudapestMissione di operatori ungheresi al workshop agroalimentare in Calabria (PES 2)
07/05/201910/05/2019Hong Kong Convention and Exhibition CentreMesse Dusseldorf China Ltd. - UBM HKES - Ufficio ICE di Hong KongProWine Asia 2019
07/05/201910/05/2019Hong Kong Convention and Exhibition CentreUBM Asia Ltd. - Ufficio ICE di Hong KongHOFEX 2019
14/05/201916/05/2019Hong Kong Convention and Exhibition CentreHong Kong Trade Development Council - Ufficio ICE di Hong KongHong Kong International Medical & Healthcare Fair
04/09/201906/09/2019AsiaWorld-ExpoGlobal Produce Events GmbH - Ufficio ICE di Hong KongAsia Fruit Logistica 2019
03/11/201905/11/2019LipsiaITKAM - Camera di Commercio Italiana per la GermaniaISS GUT! 2019 – FIERA DELLA RISTORAZIONE E DELL’INDUSTRIA ALIMENTARE
07/11/201909/11/2019Hong Kong Convention and Exhibition CentreHong Kong Trade Development Council - Ufficio ICE di Hong KongHong Kong International Wine & Spirits Fair 2019

Tutte le attività promozionali