HIGHLIGHTS del Settore "Agroalimentare"

Perù: presidente Vizcarra annuncia piano di investimenti pubblici da 1,6 miliardi di euro

PERU': Perù: presidente Vizcarra annuncia piano di investimenti pubblici da 1,6 miliardi di euro

Il presidente del Perù, Martin Vizcarra, ha annunciato per il secondo semestre dell’anno il lancio del programma di investimenti pubblici “Arranca Perù” del valore di 6,4 miliardi di soles (circa 1,6 miliardi di euro).

 

Notizia segnalata da: www.agenzianova.com

Diminuzione della produzione di soia

ARGENTINA: Diminuzione della produzione di soia

La caduta è stata di circa il 10% rispetto al raccolto della scorsa stagione.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

SMITHFIELD, IL PIU' GRANDE PRODUTTORE DI CARNE DI MAIALE, HA REGISTRATO UN BUSINESS DI 262 MILIONI DI EURO

ROMANIA: SMITHFIELD, IL PIU' GRANDE PRODUTTORE DI CARNE DI MAIALE, HA REGISTRATO UN BUSINESS DI 262 MILIONI DI EURO

Smithfield Romania, il più grande operatore nel mercato della carne suina, ha registrato nel 2019 un fatturato di 262 milioni di euro,...

 

Notizia segnalata da: ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane

UN'AZIENDA RUMENA NEL SETTORE DELLA CARNE FA UN INVESTIMENTO DI 8 MILIONI DI EURO IN PIENA CRISI

ROMANIA: UN'AZIENDA RUMENA NEL SETTORE DELLA CARNE FA UN INVESTIMENTO DI 8 MILIONI DI EURO IN PIENA CRISI

Carmistin, nota compagnia rumena che opera nella filiera della carne, creerà 250 nuovi posti di lavoro...

 

Notizia segnalata da: ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane

Guida per investitori ed esportatori italiani - Islanda: prodotti agricoli e alimentari

ISLANDA: Guida per investitori ed esportatori italiani - Islanda: prodotti agricoli e alimentari

Breve guida per investitori ed esportatori italiani dedicata all'esportazione di prodotti agricoli e alimentari in Islanda

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia a Oslo

Previsioni sulla campagna della soia

ARGENTINA: Previsioni sulla campagna della soia

La Bolsa de Cereales de Buenos Aires ha aumentato le stime finali sulla produzione di soia

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Argentina: aumento delle esportazioni di vino

ARGENTINA: Argentina: aumento delle esportazioni di vino

Nei primi cinque mesi dell'anno sono stati esportati 178 milioni di litri di vino

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia

Commercio con l’estero – Aprile 2020.

ESTONIA: Commercio con l’estero – Aprile 2020.

Secondo i dati diffusi dall'Ufficio di statistica estone relativi ad aprile scorso, le esportazioni e le importazioni di beni a prezzi correnti registrano rispetto allo stesso mese del 2019 una diminuzione del 17 e 22%.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

Scambi commerciali con l’Italia. Gennaio-Aprile 2020.

ESTONIA: Scambi commerciali con l’Italia. Gennaio-Aprile 2020.

Secondo i dati diffusi dall'Ufficio di statistica estone relativi al primo quadrimestre 2020 le esportazioni italiane a prezzi correnti presentano una diminuzione sull’anno del 10%. In calo dello 0,5% le importazioni dall'Estonia.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

Indice dei prezzi al consumo – Maggio 2020.

ESTONIA: Indice dei prezzi al consumo – Maggio 2020.

Il rilevamento statistico indica a maggio scorso una variazione negativa dell'indice generale dell'1,7% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

Ucraina: Zelensky apre a vendita terreni agricoli a stranieri ma con differenti condizioni credito

UCRAINA: Ucraina: Zelensky apre a vendita terreni agricoli a stranieri ma con differenti condizioni credito

L’Ucraina potrebbe eliminare le restrizioni all’acquisto di terreni agricoli da parte dei cittadini stranieri, ma solo dopo che i coltivatori del paese avranno avuto l’opportunità di accedere a prestiti a basso interesse per l’acquisto dei fondi.

 

Notizia segnalata da: www.agenzianova.com

Montenegro: cittadinanza a investitori stranieri, 31 le richieste finora pervenute

MONTENEGRO: Montenegro: cittadinanza a investitori stranieri, 31 le richieste finora pervenute

Sono 31 le richieste finora pervenute al Montenegro per la cittadinanza che il governo ha deciso di concedere agli stranieri secondo il programma "Cittadinanza economica".

 

Notizia segnalata da: www.agenzianova.com

Produzione industriale – Aprile 2020.

ESTONIA: Produzione industriale – Aprile 2020.

La produzione industriale ha registrato ad aprile una flessione del 17% rispetto lo stesso periodo dello scorso anno.

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

Agroalimentare: Italcarni svilupperà un progetto in Uzbekistan

UZBEKISTAN: Agroalimentare: Italcarni svilupperà un progetto in Uzbekistan

In Uzbekistan verrà sviluppato un progetto per la produzione e la lavorazione delle carni nella regione di Namangan.

 

Notizia segnalata da: www.agenzianova.com

Scambi commerciali con l’Italia. Gennaio-Marzo 2020.

ESTONIA: Scambi commerciali con l’Italia. Gennaio-Marzo 2020.

Secondo i dati diffusi dall'Ufficio di statistica estone relativi al primo trimestre 2020 le esportazioni italiane a prezzi correnti presentano una variazione in aumento sull’anno dello 0,2%. In aumento anche le importazioni dall'Estonia dell’1,1%

 

Notizia segnalata da: Ambasciata d'Italia - Tallinn

BRUXELLES AUTORIZZA LA PROROGA DEL PERIODO DI RICHIESTA DELLA PAC

SPAGNA: BRUXELLES AUTORIZZA LA PROROGA DEL PERIODO DI RICHIESTA DELLA PAC

Ampliato il periodo di richiesta di aiuti della Politica Agricola Comune (PAC)

 

Notizia segnalata da: Ufficio ICE di Madrid

NUOVO COLLEGIO DELLE ORGANIZZAZIONI INTERPROFESSIONALI DEL SETTORE ORTOFRUTTICOLO

SPAGNA: NUOVO COLLEGIO DELLE ORGANIZZAZIONI INTERPROFESSIONALI DEL SETTORE ORTOFRUTTICOLO

Le quattro Organizzazioni interprofessionali di Francia, Spagna, Italia e Paesi Bassi del settore frutta e verdura fresca hanno formalizzato la loro volontà di creare un collegio delle Organizzazioni interprofessionali (OI) europee

 

Notizia segnalata da: Ufficio ICE di Madrid

IMPORTAZIONI SPAGNOLE DI VINO 2019

SPAGNA: IMPORTAZIONI SPAGNOLE DI VINO 2019

L'Italia riacquista la sua posizione come principale fornitore di vino della Spagna in termini di volume.

 

Notizia segnalata da: Ufficio ICE di Madrid


Agroalimentare

Il settore include Prodotti agricoli, della silvicoltura e della pesca; Alimentari; Bevande.

L’Industria alimentare italiana è la seconda del Paese dopo quella metalmeccanica. Con un fatturato che nel 2016 si è attestato a quota 132 Miliardi di euro, l’Industria alimentare si conferma comparto trainante dell’economia italiana. Essa è in grado di offrire al consumatore prodotti competitivi e garantiti in termini di sicurezza, gusto e qualità, rispondendo alle esigenze di un mercato in continua evoluzione e sperimentando con successo, nel rispetto della tradizione, le tecnologie più avanzate.

L’industria alimentare compra e trasforma il 72% delle materie prime agricole nazionali. Insieme con l’agricoltura, l’indotto e la distribuzione, rappresenta l’elemento centrale del primo settore economico del Paese.

L’Industria, in particolare, è generalmente riconosciuta come l’ambasciatrice del Made in Italy nel mondo considerando che quasi l’80% dell’export agroalimentare italiano è rappresentato da prestigiosi marchi industriali.

LE CIFRE DI BASE DELL’INDUSTRIA ALIMENTARE ITALIANA 

BILANCI E PREVISIONI
(stime in euro e variazioni % su anno precedente)

 

2013

2014

2015

2016

2017 (**)

FATTURATO

132 miliardi di euro
(+1,5%)

132 miliardi di euro
(+0,0%)

132 miliardi di euro
(+0,0%)

132 miliardi di euro
(+0,0%)

135 miliardi di euro
(+2,3%)

PRODUZIONE  (*)
(quantità)

-0,7%

+0,6%

-0,6%

+1,1

+2,5

NUMERO IMPRESE INDUSTRIALI

6.845
(con oltre 9 addetti)

6.850
(con oltre 9 addetti)

6.850
(con oltre 9 addetti)

6.850
(con oltre 9 addetti)

6.850
(con oltre 9 addetti)

NUMERO ADDETTI

385.000

385.000

385.000

385.000

385.000

ESPORTAZIONI

26,2 miliardi di euro
(+6,1%)

27,1 miliardi di euro
(+3,5%)

29,0 miliardi di euro
(+6,7%)

30,0 miliardi di euro
(+3,6%)

32,0 miliardi di euro
(+6,7%)

IMPORTAZIONI 

19,5 miliardi di euro    (+4,8%)

20,4 miliardi di euro
(+4,8%)

20,8 miliardi di euro   (+2,0%)

20,7miliardi di euro   (-0,3%)

22,3 miliardi di euro   (+8,0%)

SALDO 

6,7 miliardi di euro       (+9,8%)

6,8 miliardi di euro
(+0,0%)

8,2 miliardi di euro       (+20,6%)

9,3 miliardi di euro       (+13,4%)

9,7 miliardi di euro       (+4,3%)

TOTALE CONSUMI ALIMENTARI 

225 miliardi di euro
(Variaz. Reale       -3,3%)

227 miliardi di euro
(Variaz. Reale      -1,1%)

230 miliardi di euro
(Variaz. Reale    -0,3%)

230 miliardi di euro
(Variaz. Reale   0,0%)

231 miliardi di euro
(Variaz. Reale   0,4%)

POSIZIONE ALL’INTERNO DELL’INDUSTRIA MANIFATTURIERA ITALIANA

2° posto (13%)
dopo settore metalmeccanico

2° posto (13%)
dopo settore metalmeccanico

2° posto (13%)
dopo settore metalmeccanico

2° posto (13%)
dopo settore metalmeccanico

2° posto (13%)
dopo settore metalmeccanico

Elaborazioni Centro Studi Federalimentare su dati ISTAT
N.B. Le variazioni % sono calcolate sui dati effettivi e completi. Non sempre coincidono  quindi con quelle effettuabili sugli arrotondamenti riportati.
*  a parità di giornate lavorative
** stime

Le esportazioni dell’industria alimentare vedono i primi 10 paesi detenere il 67% della quota mondiale in valore, con Germania e Stati Uniti che insieme raggiungono il 30%. Fra i primi venti paesi importatori, quelli che nell’ultimo decennio hanno maggiormente incrementato le proprie importazioni alimentari sono la Cina (+337%), la Romania (+261%) e la Polonia (+151%). I principali importatori agroalimentari (esclusa l’Italia) rimangono gli Stati Uniti, la Germania, il Giappone, la Cina, i Paesi Bassi, il Regno Unito, la Francia, il Belgio, la Spagna, la Russia e il Canada.
I prodotti del Made in Italy maggiormente esportati sono i vini e gli spumanti, la frutta fresca e secca, le preparazioni di ortaggi-legumi-frutta, la pasta, i formaggi e latticini. Il vino è leader dell’export nazionale, con una quota del 20% dell’export di prodotti trasformati. La quota mondiale del mercato 2016 coperta dall’Italia si pone al secondo posto in valore, dopo la Francia, e nuovamente al secondo posto in quantità, dopo la Spagna. Sul fronte dell’export in quantità di vini imbottigliati l’Italia rimane prima assoluta nel mondo.

I dieci principali clienti dell’alimentare italiano coprono due terzi dell’export totale. I paesi emergenti stanno incrementando nettamente il loro peso nell’export italiano ma coprono ancora quote marginali (ad esempio, Cina 1,1%).

Il mercato russo è stato particolarmente performante fini all’avvio dell’embargo, nell’agosto 2014, e si sta riprendendo rapidamente per le voci di prodotto escluse da questa pesante misura restrittiva, a conferma delle sue grandi e intatte potenzialità.

La percezione della qualità dei prodotti “Made in italy”, universalmente riconosciuta, dà adito ai fenomeni di contraffazione e Italian Sounding.
La contraffazione di prodotti alimentari trasformati italiani erode il fatturato delle imprese esportatrici di circa 8 miliardi di euro ogni anno, con un'incidenza del 27% sull’export complessivo del comparto a fine 2016 (30 miliardi di euro).

Federalimentare stima che l’attività di contraffazione illegale dei prodotti alimentari italiani, unitamente al fenomeno dell’imitazione denominato “Italian Sounding” – ovvero l’imitazione di prodotti alimentari italiani già esistenti o il richiamo all’Italia e all’italianità impropriamente attribuito a produzioni locali – abbiano un enorme giro d’affari mondiale. Esso viene valutato ormai su livelli prossimi ai 100 miliardi di euro, così ripartito:

  • Mondo: circa 75 miliardi di euro (2 volte e mezzo l’export italiano di settore);
  • Europa: 23 miliardi di euro (contro un export di 19 miliardi di euro di prodotti originali);
  • Italia: 320 milioni di euro.

Opportunità d'affari

Logo Extender

Prossime attività promozionali per il settore:
"Agroalimentare"

Inizio EventoFine EventoLuogo Ente promotoreAttività promozionale
09/07/202009/07/2020Hong KongHong Kong Delegation of the Order of the Knights of the Truffle and Wines of Alba - Grande PassioneKnights of Alba Dinner
21/07/202024/07/2020ShanghaiAgenzia ICE - CinaBakery China
25/07/202025/07/2020CantonCamera di Commercio italiana in CinaMasterclass (True Italian Taste)
01/09/202001/09/2020PechinoCamera di Commercio italiana in CinaConferenza alimentare (True Italian Taste)
04/09/202004/09/2020PechinoCamera di Commercio italiana in CinaMasterclass (True Italian Taste)
07/09/202007/09/2020ChongqingCamera di Commercio italiana in CinaMasterclass (True Italian Taste)
09/09/202009/09/2020CantonCamera di Commercio italiana in CinaAuthentic Italian Table (True Italian Taste)
21/09/202021/09/2020OsloIEM – International Exhibition ManagementGreat Italian Wines
11/10/202011/10/2020Hong KongCamera di Commercio Italiana a Hong Kong - Marco Polo Society - Consolato GeneraleRunItaly
03/11/202005/11/2020DubaiDWTC - DUBAI WORLD TRADE CENTRESPECIALITY FOOD FESTIVAL 2020
05/11/202007/11/2020Hong Kong Convention and Exhibition CentreHong Kong Trade Development Council - Ufficio ICE di Hong KongHong Kong International Wine & Spirits Fair
13/11/202013/11/2020Hong KongCamera di Commercio Italiana a Hong KongItalian Gala Night 2020
01/03/202131/03/2021TokyoJapan Management Association - Agenzia ICE Ufficio di TokyoPartecipazione collettiva alla Fiera FOODEX JAPAN 2021

Tutte le attività promozionali