Investimenti - Flussi (MALTA)

Flussi di investimenti diretti esteri in uscita dal paese: MALTA (Outward)

Flussi
di investimenti diretti esteri
in uscita dal paese:
MALTA (Outward)
2013201420152016Previsioni 2017Previsioni 2018
Totale (mln € e var. %)-1.960,55 mln. €1.757,11 mln. € mln. € mln. €nd %nd %
Elaborazioni Ambasciata d'Italia su dati National Statistics Office. I dati settoriali non sono disponibili.

 

Flussi di investimenti diretti esteri in ingresso nel paese: MALTA (Inward)

Flussi
di investimenti diretti esteri
in ingresso nel paese:
MALTA (Inward)
2013201420152016Previsioni 2017Previsioni 2018
Totale (mln € e var. %)7.427,46 mln. €7.018,83 mln. € mln. € mln. €nd %nd %
Elaborazioni Ambasciata d'Italia su dati National Statistics Office. I dati settoriali non sono disponibili.

Osservazioni

 

Il mercato maltese è il contesto ideale per lo sviluppo delle PMI. I settori più promettenti per investimenti futuri sono: il farmaceutico, che nell’ultimo decennio ha registrato una notevole crescita grazie agli incentivi offerti dal Governo e ad un ambiente favorevole per la registrazione dei brevetti; il marittimo, in virtù del recente allargamento del registro navale maltese, il primo in Europa e sesto nel mondo,  e in prospettiva e delle misure volte a fare di Malta un centro di eccellenza marittimo nel Mediterrano; l'aviazione d’affari, grazie al continuo allargamento del registro aereo maltese e alla delocalizzazione di importanti imprese internazionali attratte da tariffe particolarmente vantaggiose nonchè agevolazioni fiscali; l'energetico, alla luce dei progetti per la fornitura di gas e energia elettrica e per l'energia rinnovabile; il settore dell’ambiente e del trattamento dei rifiuti, per l’implementazione delle Direttive Europee sulla raccolta differenziata, anche in considerazione del fatto che Malta risulta essere uno dei maggiori produttori europei pro-capite di rifiuti, mentre è agli ultimi posti nelle graduatorie relative al riciclo e incenerimento; il settore ICT, digitale e dell’informatica, con oltre il 95% del territorio coperato da connessione a banda larga,  valutando il potenziale di un eventuale cooperazione commerciale e industriale nei settori dell’high tech, e-commerce, e-gaming  e implementando strumenti di sostegno finanziario e assicurativo pubblico; ed infine l’area dei progetti finanziati dall’Unione Europea, nel prossimo settennio 2014-2020 Malta beneficierà di 1,128 miliardi di  euro, otto milioni in più rispetto alla precedente programmazione.

Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché MALTA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia