Scambi Commerciali (REPUBBLICA DI MACEDONIA DEL NORD)

Export italiano verso il paese: REPUBBLICA DI MACEDONIA DEL NORD

Export italiano verso il paese:
REPUBBLICA DI MACEDONIA DEL NORD
201620172018gen-ago 2018gen-ago 2019
Totale255,86 mln. €258,24 mln. €280,04 mln. €187,02 mln. €182,41 mln. €
Merci (mln. €)201620172018
Prodotti dell'agricoltura, pesca e silvicoltura2,24,162,98
Prodotti alimentari20,622,9823,72
Bevande0,630,781,17
Prodotti tessili23,2119,421,09
Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)6,725,266,01
Articoli in pelle (escluso abbigliamento) e simili32,0637,8639,81
Carta e prodotti in carta8,089,8210,75
Prodotti chimici25,0428,0428,04
Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici1,681,751,43
Articoli in gomma e materie plastiche17,5217,6917,48
Altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi7,216,767,34
Prodotti della metallurgia9,0910,379,4
Prodotti in metallo, esclusi macchinari e attrezzature10,7511,2812,32
Computer e prodotti di elettronica e ottica; apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi2,682,762,6
Apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche17,4614,5117,86
Macchinari e apparecchiature41,839,0546,31
Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi14,6911,7216,28
Altri mezzi di trasporto (navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari)1,72,141,74
Mobili5,635,47,18
Prodotti delle altre industrie manufatturiere4,314,114,27
Elaborazioni Ambasciata d’Italia su dati Agenzia ICE di fonte ISTAT.

 

Import italiano dal paese: REPUBBLICA DI MACEDONIA DEL NORD

Import italiano dal paese:
REPUBBLICA DI MACEDONIA DEL NORD
201620172018gen-ago 2018gen-ago 2019
Totale171,25 mln. €159,93 mln. €187,57 mln. €117,72 mln. €118,13 mln. €
Merci (mln. €)201620172018
Prodotti dell'agricoltura, pesca e silvicoltura1,10,681,25
Prodotti delle miniere e delle cave1,961,761,33
Prodotti alimentari15,1610,5911,41
Prodotti tessili1,261,642,57
Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)16,689,8111,02
Articoli in pelle (escluso abbigliamento) e simili42,843,8937,19
Prodotti chimici0,441,220,83
Articoli in gomma e materie plastiche5,266,886,63
Prodotti della metallurgia48,6438,1955,62
Prodotti in metallo, esclusi macchinari e attrezzature1,922,011,66
Apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche1317,2222,53
Macchinari e apparecchiature2,053,238,84
Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi2,412,22,01
Altri mezzi di trasporto (navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari)1,170,641
Mobili0,841,140,8
Prodotti delle altre industrie manufatturiere9,6911,2710,5
Altri prodotti e attività5,256,2910,88
Elaborazioni Ambasciata d’Italia su dati Agenzia ICE di fonte ISTAT.

Osservazioni

Nel 2016 l'Italia ha migliorato la propria posizione nella graduatoria dei paesi-partner commerciali della Macedonia ritornando dalla 6^ alla 5^ posizione, con una quota del 4.8% (5.2% nel 2015). Secondo l'Istituto macedone di Statistica, l'interscambio commerciale tra i due paesi ammonta a 506.4 milioni di Euro, in calo dell'11.1%. Le importazioni dalla Macedonia flettono del 13.1%, per un controvalore di 158 milioni di Euro per l'andamento negativo nei comparti: altri mezzi di trasporto (-76%), altri prodotti delle miniere e delle cave (-16%), prodotti della metallurgia (-16%) e articoli in pelle (-11%). Particolarmente vivaci invece le importazioni di articoli di abbigliamento (+10.6%) e di prodotti chimici (+184%). L'Italia risulta al 6^ posto nella graduatoria dei paesi clienti della Macedonia con una quota del 3.6%, preceduta dalla Germania (47%), Bulgaria (5.15%), Serbia (4.4%), Kosovo (4.3%) e Belgio (3.9%). In leggera flessione anche le nostre esportazioni (-0.2%), per un controvalore di 348 milioni di euro.). I prodotti italiani più esportati in Macedonia sono; macchinari e relativi parti (-4.3%), calzature e relativi parti (+7.6%), articoli in materie plastiche (-1%), veicoli e loro parti (+38.8%), articoli in ferro e acciaio (+20.3%), macchine elettriche (-5.5%), pelli grezze (-18.4%), e carta e articoli in carta (altre macchine per impiego generale (+102.8%), tessuti (+5.6%), altre macchine di impiego speciale (-29.3%), e prodotti alimentari (+14.8%). L'Italia si colloca al 6^ nella graduatoria dei paesi fornitori della Macedonia con una quota del 5.9%, preceduta dalla Germania (13%), Gran Bretagna (11%), Serbia (7.5%), Grecia (7%) e Cina (6.3%).

Nella struttura delle nostre esportazioni in Macedonia prevalgono impianti e macchine utensili, meccanica strumentale, apparecchi medicali e di precisione, beni di consumo per la casa e per la persona. E’ particolarmente competitiva la posizione dell’Italia rispetto al nostro maggiore concorrente, la Germania, nei comparti macchine ed attrezzature elettriche, motociclette, macchine utensili nei settori: edile, alimentare, legno ecc.  Pertanto si suggerisce alle imprese italiane interessate all’export di beni di consumo di elaborare attentamente la politica dei prezzi da applicare sul mercato macedone considerando la concorrenza di merci di produzione cinese, turca e greca. 

Le strategie di penetrazione commerciale delle imprese italiane sul mercato macedone si basano su accordi di rappresentanza, agenzia, franchising e distribuzione diretta.

Le importazioni italiane dalla Macedonia includono ferro nickel, tomaie e capi di abbigliamento (in base agli accordi di lavorazione conto terzi), prodotti alimentari e vari prodotti intermedi. Nel comparto import vi sono delle opportunità commerciali ancora da sfruttare, soprattutto considerando i vantaggi della lavorazione in loco di vari prodotti e materie prime tra cui: disponibilità della materia prima e della mano d’opera a costi contenuti, regime commerciale di libero scambio che permette l’importazione di molti prodotti macedoni esendazio nell’Unione Europea e nei paesi CEFTA (regione balcanica, Ucraina e Moldova) e la vicinanza geografica ai mercati target (i porti di Salonicco e di Durazzo distano rispettivamente 3 e 5 ore di camion). Questi vantaggi competitivi riguardano i settori: agroalimentare, legno, calzaturiero, abbigliamento, materiale edile, industria leggera, produzione di software, servizi di call center, ecc. 

Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché REPUBBLICA DI MACEDONIA DEL NORD Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in REPUBBLICA DI MACEDONIA DEL NORD

AMBASCIATA SKOPJE