Scambi Commerciali (LETTONIA)

Export italiano verso il paese: LETTONIA

Export italiano verso il paese:
LETTONIA
201620172018gen-lug 2018gen-lug 2019
Totale427,8 mln. €473,31 mln. €494,48 mln. €285,85 mln. €312,16 mln. €
Merci (mln. €)201620172018
Prodotti dell'agricoltura, pesca e silvicoltura20,9921,2320
Prodotti alimentari28,3430,6434,44
Bevande32,7145,9262,97
Tabacco0,541,160,03
Prodotti tessili15,1818,8415,76
Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)34,0333,428,05
Articoli in pelle (escluso abbigliamento) e simili17,1419,1217,27
Legno e prodotti in legno e sugheri (esclusi i mobili); articoli in paglia e materiali da intreccio2,74,352,23
Carta e prodotti in carta11,549,669,88
Coke e prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio1,050,751,26
Prodotti chimici20,7423,8626,13
Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici5,174,185,94
Articoli in gomma e materie plastiche16,6418,1719,24
Altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi12,0614,0312,75
Prodotti della metallurgia13,9416,3818,23
Prodotti in metallo, esclusi macchinari e attrezzature19,519,8317,03
Computer e prodotti di elettronica e ottica; apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi15,9219,1623,01
Apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche19,6421,5420,09
Macchinari e apparecchiature81,3688,0993,15
Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi11,8714,2916,48
Altri mezzi di trasporto (navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari)7,913,446,23
Mobili17,219,4416,32
Prodotti delle altre industrie manufatturiere14,819,9615,44
Altri prodotti e attività4,95,2612,32
Elaborazioni Ambasciata d’Italia su dati Agenzia ICE di fonte ISTAT.

 

Import italiano dal paese: LETTONIA

Import italiano dal paese:
LETTONIA
201620172018gen-lug 2018gen-lug 2019
Totale119,36 mln. €134,77 mln. €150,53 mln. €90,85 mln. €79,38 mln. €
Merci (mln. €)201620172018
Prodotti dell'agricoltura, pesca e silvicoltura5,336,353,09
Prodotti delle miniere e delle cave14,6216,419,53
Prodotti alimentari6,6211,1314,22
Prodotti tessili5,85,123,84
Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)1,191,220,51
Legno e prodotti in legno e sugheri (esclusi i mobili); articoli in paglia e materiali da intreccio21,6124,8329,6
Prodotti chimici8,6612,7712,18
Articoli in gomma e materie plastiche1,641,140,92
Altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi7,237,727,23
Prodotti della metallurgia0,50,32,4
Prodotti in metallo, esclusi macchinari e attrezzature0,881,020,94
Computer e prodotti di elettronica e ottica; apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi18,0614,6122,83
Apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche2,632,821,73
Macchinari e apparecchiature3,073,382,08
Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi4,132,494,87
Mobili2,471,431,8
Prodotti delle altre industrie manufatturiere0,80,913,05
Altri prodotti e attività11,5119,0317,72
Elaborazioni Ambasciata d’Italia su dati Agenzia ICE di fonte ISTAT.

Osservazioni

In base ai dati Eurostat, L’INTERSCAMBIO CON l’ITALIA di beni è ammontato nel 2018 a 792 milioni di euro, corrispondente a una crescita del 3,7% rispetto all’anno precedente. Le esportazioni italiane sono ammontate a 592 milioni di euro (in aumento del 0,7%), mentre le importazioni di prodotti lettoni hanno totalizzato 200 milioni di euro (in crescita del 13,5%), con un saldo come sempre favorevole al nostro Paese di 392 milioni di euro.

Secondo questo Istituto Nazionale di Statistica, nel 2018 l’Italia è scesa dal nono all’undicesimo posto nella graduatoria dei paesi esportatori in Lettonia (pari al 2,9% del totale delle importazioni lettoni) e salita dal diciottesimo al quattordicesimo posto fra i paesi importatori (assorbendo l’1,6% del totale delle esportazioni lettoni).

Secondo dati Eurostat, le principali voci della composizione merceologica dell’export italiano in Lettonia nel 2018 sono state (tra parentesi i codici raggruppati della nomenclatura combinata) nell’ordine: macchine ed apparecchi, materiale elettrico, apparecchi di registrazione o riproduzione, e/o loro parti (codici: 84-85, 128 mln. di euro ovvero il 21% delle esportazioni totali); prodotti delle industrie alimentari, incluso bevande (codici: 16-24, 107 mln. di euro ovvero il 18%); materie tessili e loro manufatti (codici: 50-63, 57 mln. di euro ovvero il 10%); merci e prodotti diversi (codici: 94-96, 44 mln. di euro ovvero il 7%); metalli comuni e loro lavori (codici: 72-83, 42 mln. di euro ovvero il 7%); prodotti delle industrie chimiche o delle industrie connesse (codici: 28-38, 36 mln. di euro ovvero il 6%); veicoli, aerei, navi e loro parti (codici: 86-89, 36 mln. di euro ovvero il 6%); prodotti del regno vegetale (codici: 6-14, 31 mln. di euro ovvero il 5%); materie plastiche e lavori di tali materie, gomma e lavori di gomma (codici: 39-40, 28 mln. di euro ovvero il 5%); lavori di pietre, gesso, cemento, amianto, mica o materie simili, prodotti ceramici, vetro e lavori di vetro (codici: 68-70, 18 mln. di euro ovvero il 3%).

Quanto alle principali voci del nostro import dalla Lettonia, esse sono state nell’ordine: macchine ed apparecchi, materiale elettrico, apparecchi di registrazione o riproduzione, e/o loro parti (codici: 84-85, 56 mln. di euro ovvero il 28% delle esportazioni totali); legno e lavori di legno, carbone di legna, sughero, lavori di intreccio (codici: 44-46, 48 mln. di euro ovvero il 24%); prodotti minerali (codici: 25-27, 22 mln. di euro ovvero l’11%); prodotti delle industrie chimiche o delle industrie connesse (codici: 16 mln. di euro ovvero il 8%); veicoli, aerei, navi e loro parti (codici: 86-89, 12 mln. di euro ovvero il 6%); lavori di pietre, gesso, cemento, amianto, mica o materie simili, prodotti ceramici, vetro e lavori di vetro (codici: 68-70, 11 mln. di euro ovvero il 5%); prodotti delle industrie alimentari, incluso bevande (codici: 16-24, 8 mln. di euro ovvero il 4%); animali vivi e prodotti del regno animale (codici: 1-5, 5 mln. di euro ovvero il 3%); strumenti ed apparecchi di ottica, per fotografia e cinematografia, di misura, medico-chirurgici, orologeria, strumenti musicali e loro parti (codici: 90-92, 5 mln. di euro ovvero il 2%); metalli comuni e loro lavori (codici: 72-83, 5 mln. di euro ovvero il 2%).

Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché LETTONIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in LETTONIA

AMBASCIATA RIGA