Rischi politici (LIBANO)


Instabilità politica interna connessa agli equilibri confessionali - Rischio di attentati

La situazione del Libano é costantemente minacciata da un'instabilità congenita legata alla peculiarità del tessuto confessionale del Paese ed alla precarietà degli equilibri confessionali, che alimentano tensioni politiche e sfociano talvolta in disordini, scontri ed attentati terroristici (frequenti nell'ultimo periodo).


Estensione del conflitto siriano

Il Governo libanese segue con apprensione l'evolversi della crisi siriana ed é sinora riuscito a contenerne le ripercussioni all'interno del Paese, ma la mancanza di prospettive circa una risoluzione del conflitto siriano in tempi brevi, si traduce in un aggravamento della situazione di sicurezza nel Paese ed in un innalzamento della tensione interna concretizzatosi in attentati terroristici ravvicinati.


Recrudescenza del conflitto con Israele

Grazie alla presenza del contingente UNIFIL nell'area di confine con Israele la situazione é complessivamente stabile.


Ultimo aggiornamento: 16/01/2014^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché LIBANO Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in LIBANO

AMBASCIATA BEIRUT